Discussione:
Pomodori del supermercato.
Aggiungi Risposta
Pierfrancesco
2021-10-07 17:08:52 UTC
Rispondi
Permalink
Mi ero abituato ai pomodori del supermercato.
Non notavo che del pomodoro avevano solo la consistenza mentre il
sapore era compeltamente svanito.
Me ne sono reso conto quando ho cominciato a mangiare i pomodori del
mio orto.
Sono rimasto scioccato.....
Ho gustato il "vero" sapore del pomodoro.... lo avevo dimenticato.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
Paperino
2021-10-07 17:46:07 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Pierfrancesco
Mi ero abituato ai pomodori del supermercato.
Non notavo che del pomodoro avevano solo la consistenza mentre il sapore
era compeltamente svanito.
Me ne sono reso conto quando ho cominciato a mangiare i pomodori del mio
orto.
Sono rimasto scioccato.....
Ho gustato il "vero" sapore del pomodoro.... lo avevo dimenticato.
In molti casi il "non c'è più il vero sapore dei ****** di una volta"
è causato dal fatto che il nostro senso del gusto o dell'odorato
non è più quello di una volta :-( soprattutto per i fumatori, o al
fatto che i ricordi del buon tempo antico sono sempre più belli di
quello che ci accade oggi, perché il nostro cervello tende a ricordare
più spesso le cose belle e a fissarle nella memoria, mentre tendiamo
a dimenticare, per esempio, quante volte abbiamo assaggiato zucchine
amarissime, mele ammuffite o una pesca inacidita.

Nel caso dei pomodori invece spesso è vero, e c'è una spiegazione
scientifica: la selezione continua verso varietà più grandi, più
sode e meno propensi a guastarsi dopo pochi giorni dal raccolto ha
portato anche a una selezione di cultivar particolarmente insipide.

Uno dei vari articoli divulgativi in proposito:
<https://www.lescienze.it/news/2017/01/30/news/sapore_pomodoro_zuccheri_sostanze_volatili-3401562/>

Tieniti cari i tuoi pomodori dell'orto :-)

Tra l'altro, almeno nei supermercati che frequento io, vedo sempre
più un ripescaggio delle varietà di pomodorini più piccoli... ci
sarà un motivo :-D

Bye, G.
Pierfrancesco
2021-10-11 17:31:44 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Paperino
Post by Pierfrancesco
Mi ero abituato ai pomodori del supermercato.
Non notavo che del pomodoro avevano solo la consistenza mentre il sapore
era compeltamente svanito.
Me ne sono reso conto quando ho cominciato a mangiare i pomodori del mio
orto.
Sono rimasto scioccato.....
Ho gustato il "vero" sapore del pomodoro.... lo avevo dimenticato.
In molti casi il "non c'è più il vero sapore dei ****** di una volta"
è causato dal fatto che il nostro senso del gusto o dell'odorato
non è più quello di una volta :-( soprattutto per i fumatori, o al
fatto che i ricordi del buon tempo antico sono sempre più belli di
quello che ci accade oggi, perché il nostro cervello tende a ricordare
più spesso le cose belle e a fissarle nella memoria, mentre tendiamo
a dimenticare, per esempio, quante volte abbiamo assaggiato zucchine
amarissime, mele ammuffite o una pesca inacidita.
Nel caso dei pomodori invece spesso è vero, e c'è una spiegazione
scientifica: la selezione continua verso varietà più grandi, più
sode e meno propensi a guastarsi dopo pochi giorni dal raccolto ha
portato anche a una selezione di cultivar particolarmente insipide.
<https://www.lescienze.it/news/2017/01/30/news/sapore_pomodoro_zuccheri_sostanze_volatili-3401562/>
Tieniti cari i tuoi pomodori dell'orto :-)
Tra l'altro, almeno nei supermercati che frequento io, vedo sempre
più un ripescaggio delle varietà di pomodorini più piccoli... ci
sarà un motivo :-D
Insipidi anche quelli.

Tutto molto interessante, pero'....
anche dal fruttivendolo sottocasa i pomodori sono molto piu' buoni.
A che legge le (ovvie) deduzioni.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
Pinco Panco
2021-10-11 20:40:04 UTC
Rispondi
Permalink
Sempre evitato i supermercati per frutta e verdura salvo la settimana di
ferragosto, meglio gli ortolani delle bancarelle del mercato
settimanale.
rootkit
2021-10-11 21:33:28 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Pierfrancesco
Insipidi anche quelli.
Tutto molto interessante, pero'....
anche dal fruttivendolo sottocasa i pomodori sono molto piu' buoni.
A che legge le (ovvie) deduzioni.
il fruttivendolo sotto casa se vende le stesse qualità del supermercato
la differenza c'è per carità, ma non è che sia granché. c'è differenza se
vende delle qualità più buone, ma non è scontato, tante fra le migliori
te le devi andare a cercare. oppure compri il seme e te le coltivi.
Pierfrancesco
2021-10-12 16:37:25 UTC
Rispondi
Permalink
Post by rootkit
Post by Pierfrancesco
Insipidi anche quelli.
Tutto molto interessante, pero'....
anche dal fruttivendolo sottocasa i pomodori sono molto piu' buoni.
A che legge le (ovvie) deduzioni.
il fruttivendolo sotto casa se vende le stesse qualità del supermercato
la differenza c'è per carità, ma non è che sia granché. c'è differenza se
vende delle qualità più buone, ma non è scontato, tante fra le migliori
te le devi andare a cercare. oppure compri il seme e te le coltivi.
Chiedo alla fruttivendola sottocasa dei pomodori: ne vedo di belli
rossi tondi, e lei mi dice: guardi, se vuole io glieli do', pero' non
glieli consiglio; vengono dalle colture idroponiche dell'olanda: non
sanno di niente.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
Bernardo Rossi
1970-01-01 00:00:00 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Pierfrancesco
rossi tondi, e lei mi dice: guardi, se vuole io glieli do', pero' non
glieli consiglio; vengono dalle colture idroponiche dell'olanda: non
E al loro posto cosa consiglia?

--
Pierfrancesco
2021-10-13 17:38:43 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Post by Pierfrancesco
rossi tondi, e lei mi dice: guardi, se vuole io glieli do', pero' non
glieli consiglio; vengono dalle colture idroponiche dell'olanda: non
E al loro posto cosa consiglia?
Hanno anche quelli buoni, perfino a km zero, ma costano qualcosa di
piu' (non tanto).
E' un fruttivendolo fornitissimo; ha veramente di tutto....
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
rootkit
2021-10-12 22:12:04 UTC
Rispondi
Permalink
Post by rootkit
Post by Pierfrancesco
Insipidi anche quelli.
Tutto molto interessante, pero'....
anche dal fruttivendolo sottocasa i pomodori sono molto piu' buoni.
A che legge le (ovvie) deduzioni.
il fruttivendolo sotto casa se vende le stesse qualità del supermercato
la differenza c'è per carità, ma non è che sia granché. c'è differenza
se vende delle qualità più buone, ma non è scontato, tante fra le
migliori te le devi andare a cercare. oppure compri il seme e te le
coltivi.
Chiedo alla fruttivendola sottocasa dei pomodori: ne vedo di belli rossi
tondi, e lei mi dice: guardi, se vuole io glieli do', pero' non glieli
consiglio; vengono dalle colture idroponiche dell'olanda: non sanno di
niente.
beh se li sconsiglia perché li vende? :-) domanda retorica, il motivo è
perché anche loro si riforniscono ai mercati generali. l'idea che il
fruttivendolo abbia merce scelta oramai è un po' naif. non voglio dire
che la roba di qualità non si trovi, magari anche in qualche negozio, ma
principalmente devi andare dai produttori o ai mercatini dove vendono
direttamente loro.
Pierfrancesco
2021-10-13 17:37:39 UTC
Rispondi
Permalink
Post by rootkit
Post by rootkit
Post by Pierfrancesco
Insipidi anche quelli.
Tutto molto interessante, pero'....
anche dal fruttivendolo sottocasa i pomodori sono molto piu' buoni.
A che legge le (ovvie) deduzioni.
il fruttivendolo sotto casa se vende le stesse qualità del supermercato
la differenza c'è per carità, ma non è che sia granché. c'è differenza
se vende delle qualità più buone, ma non è scontato, tante fra le
migliori te le devi andare a cercare. oppure compri il seme e te le
coltivi.
Chiedo alla fruttivendola sottocasa dei pomodori: ne vedo di belli rossi
tondi, e lei mi dice: guardi, se vuole io glieli do', pero' non glieli
consiglio; vengono dalle colture idroponiche dell'olanda: non sanno di
niente.
beh se li sconsiglia perché li vende? :-) domanda retorica, il motivo è
perché anche loro si riforniscono ai mercati generali. l'idea che il
fruttivendolo abbia merce scelta oramai è un po' naif. non voglio dire
che la roba di qualità non si trovi, magari anche in qualche negozio, ma
principalmente devi andare dai produttori o ai mercatini dove vendono
direttamente loro.
Ce l'hanno, ce l'hanno la roba buona e non e' molto piu' costosa del
supermercato. E' questo che e' strano.
Ma io mi servo anche al mercato ortofrutticolo generale, dove trovo
roba buona a meta' del prezzo del fruttivendolo (e del supermercato).
Pero' bisogna comprarne una certa quantita'. Ma anche per la mia
famiglia di tre persone si puo' fare.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
Paperino
2021-10-13 10:31:22 UTC
Rispondi
Permalink
[CUT]
Post by Pierfrancesco
Tieniti cari i  tuoi pomodori dell'orto :-)
Tra l'altro, almeno nei supermercati che frequento io, vedo sempre
più un ripescaggio delle varietà di pomodorini più piccoli... ci
sarà un motivo :-D
Insipidi anche quelli.
I due/tre supermercati sotto casa - non proprio piccoli, eh: parlo
di diverse migliaia di metri quadri - hanno contatti e contratti
con fornitori locali e perfino piccoli coltivatori diretti.
Post by Pierfrancesco
Tutto molto interessante, pero'....
anche dal fruttivendolo sottocasa i pomodori sono molto piu' buoni.
A che legge le (ovvie) deduzioni.
In partica da queste parti i supermercati hanno inglobato i piccoli
fruttivendoli e il loro fornitori locali, man mano che erano costretti
a chiudere a causa della loro concorrenza.
Da un certo punto di vista, il meglio dei due mondi.

Bye, G.
Pierfrancesco
2021-10-13 17:40:57 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Paperino
[CUT]
Post by Pierfrancesco
Tieniti cari i  tuoi pomodori dell'orto :-)
Tra l'altro, almeno nei supermercati che frequento io, vedo sempre
più un ripescaggio delle varietà di pomodorini più piccoli... ci
sarà un motivo :-D
Insipidi anche quelli.
I due/tre supermercati sotto casa - non proprio piccoli, eh: parlo
di diverse migliaia di metri quadri - hanno contatti e contratti
con fornitori locali e perfino piccoli coltivatori diretti.
Post by Pierfrancesco
Tutto molto interessante, pero'....
anche dal fruttivendolo sottocasa i pomodori sono molto piu' buoni.
A che legge le (ovvie) deduzioni.
In partica da queste parti i supermercati hanno inglobato i piccoli
fruttivendoli e il loro fornitori locali, man mano che erano costretti
a chiudere a causa della loro concorrenza.
Da un certo punto di vista, il meglio dei due mondi.
Io ho una impressione diversa.
Fino a pochi anni fa il livello della frutta e verdura dei supermercati
era infame.
Ora sono migliorati un po', ma non tanto.
Lo stesso vale per la carne.
--
Questo post vuole essere solo uno spunto di riflessione.
Continua a leggere su narkive:
Loading...