Discussione:
Contenuto dei Vaccini
(troppo vecchio per rispondere)
G. Paolo
2008-06-13 06:53:44 UTC
Permalink
CONTENUTO dei VACCINI (ingredienti dei vaccini)
Vaccines and their ingredients (English) + Coadiuvanti dei Vaccini
Bugiardini + Bugiardini 1 + Bugiardini 2 (elenco dei vaccini) + Cosa
e' un Vaccino ?
Terrorismo Mediatico + Coadiuvanti dei Vaccini 1 + URANIO impoverito ?
NO sono i Vaccini
vedi anche Polio + Vaiolo + Difterite + Tetano + Epatite B + Pertosse +
Parotite + Rosolia
Testimonianze di Danni dei Vaccini + Meningite dai vaccini + Come si
prepara un vaccino
la Teoria dei Germi di Pasteur e' Falsa + Nanobatteri nei Vaccini +
Scimmia verde Africana
Come distruggere scientificamente il sistema immunitario +
Immunodepressione da Vaccino
Mutaz. genetiche ed immunodeficienza con Vaccini
IMPORTANTE: questo pdf:
http://www.dipmat.unipg.it/~mamone/sci-dem/nuocontri_1/debernardi.pdf
Danni Biologici dei Vaccini e Cure (dott. M. Montinari) + Scimmia verde
Africana
Nanoparticelle.it + Illusoria la copertura vaccinale
Caso Tremante + Risarcimento Danni da Vaccino + Produzione Vaccini
Immunodepressione da Vaccino - 2
Danni Biologici dei Vaccini e Cure (dott. M. Montinari)
Esami indispensabili, prima di vaccinare
Contenuto dei Vaccini: vedi nel Testo + Contenuto nel vaccini Trivalenti
(difpertal)
Aluminium - Calf serum - Fetal bovine serum - Formaldehyde - Hydrolyzed
gelatin - Lactose - Monosodium glutamate (MSG) - Neomycin - Phenol -
Streptomycin - Sucrose - Thimerosal (49.9% Mercury, in fase di
eliminazione) - Yeast - MRC-5 cells: DNA and protein (aborted fetal tissue
cells), e molto altro...

Sostanze eterologhe nei vaccini e reazioni
Negli USA dal 1988 le vaccinazioni si sono triplicate ed i casi di Autismo
sono aumentati del 270 % !!
Falsita' della medicina ufficiale + 1000 studi sui Danni dei Vaccini
Vaccini sicuri ? NO ! + Militari Italiani ammalati e morti per i vaccini
Sostanze eterologhe nei vaccini e reazioni + INGREDIENTI TOSSICI anche
OCCULTI, di alcuni VACCINI analizzati

"Se non mettiamo la Libertà delle Cure mediche nella Costituzione, verrà il
tempo in cui la medicina si organizzerà, piano piano e senza farsene
accorgere, in una Dittatura nascosta. E il tentativo di limitare l'arte
della medicina solo ad una classe di persone, e la negazione di uguali
privilegi alle altre "arti", rappresenterà la Bastiglia della scienza
medica".
(By Benjamin Rush, firmatario della Dichiarazione d'Indipendenza USA - 17
Sett 1787)
Rapporto Flexner e Dichiarazione di Alma Ata

I dittatori nascosti (clandestini) della medicina, d'altra parte li
conosciamo molto bene...; che vestano gli abiti dei "baroni" e degli
"scienziati", che si mimetizzano nelle "lobbies accademiche" od operino
nelle multinazionali del farmaci,
sono loro quelli che "contano" e "governano" la medicina ufficiale.
Alle menti aperte e liberali il compito di reagire a questa marea montante
di intolleranza anti-scientifica, prima che questi nuovi tiranni arrivino ad
insegnarci perfino cosa e' giusto e non e' giusto pensare.!

220 anni dopo, questa situazione di dittatura sanitaria si e' realizzata
e TU caro lettore cosa fai per contrastarla ??

L'F.D.A. (USA) ha TENUTO NASCOSTE le PROVE della PERICOLOSITÀ dei CIBI
TRANSGENICI
e di molti Farmaci e Vaccini (vedi la trasmissione Report -Rai3 del
20704/08)
Corruzione nella Sanita' italiana = Aifa
Il padre pago' Poggiolini, il figlio l'Aifa
Malattie inventate
Le REAZIONI da VACCINO - "Quando succede a Voi od al Vostri bambini, I
rischi sono del 100%"

La Merck ammette l'inoculazione del virus del cancro - La divisione
vaccini della farmaceutica Merck, ammette l'inoculazione del virus del
cancro per mezzo dei vaccini.
La sconvolgente intervista censurata, condotta dallo studioso di
storia medica Edward Shorter per la televisione pubblica di Boston WGBH e la
Blackwell Science, è stata tagliata dal libro "The Health Century" a causa
dei sui contenuti - l'ammissione che la Merck ha tradizionalmente iniettato
il virus (SV40 ed altri) nella popolazione di tutto il mondo.
Questo filmato contenuto nel documentario "In Lies We Trust: The CIA,
Hollywood & Bioterrorism", prodotto e creato liberamente dalle associazioni
di tutela dei consumatori e dall'esperto di salute pubblica, Dr. Leonard
Horowitz, caratterizza l'intervista al maggior esperto di vaccini del mondo,
il Dott. Maurice Hilleman, che spiega perché la Merck ha diffuso l'AIDS, la
leucemia e altre orribili piaghe nel mondo :




La Natura a predisposto che gli esseri viventi, in special modo gli
animali e gli umani, nascano naturalmente con un sistema immunitario atto a
reagire a 360° in modo da essere pronti alle varie evenienze per la
salvaguardia della salute e la sopravvivenza della specie. (questo e' una
Verita' accertata).

I vaccini sono stati "inventati" e prodotti su principi "falsi e
pericolosi" in quanto essi destabilizzano quell'assioma: il sistema
immunitario deve poter reagire a 360°, in quanto i vaccini, sono sostanze
altamente tossiche, contenenti anche DNA estraneo alla specie umana, tendono
ad alterare questa nobile ed essenziale funzione immunitaria, infatti
tentano senza riuscirvi, a "specializzare" la reazione immunitaria un
determinato agente estraneo, ma cosi' tentando, in realta' destabilizzano e
mandano in confusione l'intero sistema immunitario e non solo, e nei
soggetti gia' deboli scatenano malattie gravi (autismo, varie sindromi)ed
infine la morte (es. SIDS, la "morte nella culla").
Le indicazioni date del Ministero della "salute" sulle reazioni
avverse ai vaccini sono per esempio, queste: "Casi gravi ed a volte anche
eventi fatali possono essere riportati in considerazione solo della
vicinanza temporale con la vaccinazione eseguita, cioe' dopo un intervallo
di tempo molto breve (minuti) ........
Il che la dice tutta.... sul voler nascondere gli eventi che non siano
avvenuti immediatamente dopo la vaccinazione....


I Vaccini come ben sappiamo contengono sostanze tossiche per gli
organismi viventi (metalli pesanti, sostanze cancerogene, contaminanti
virali, ecc.), sostanze che sono indicate (solo alcune) nei loro
"bugiardini", ma facendo analizzare alcuni vaccini con uno
spettrofotometro, e' stato scoperto che essi contengono anche "carbonio" (1)
sostanza che puo' essere molto pericolosa per gli organismi viventi, in
quanto questa sostanza ha una caratteristica che e' quella di poter
facilmente scatenare anche "reazioni chimiche inusuali e pericolose" con le
altre sostanze presenti dell'organismo nei liquidi del corpo ed con quelle
presenti nei Vaccini !
Il carbonio (2) ha una grande affinità per i legami chimici con altri
atomi leggeri, tra cui il carbonio stesso, e le sue piccole dimensioni lo
rendono in grado di formare legami multipli (proprietà che viene definita
"desmalusogenia").
Le proprietà fisiche e chimiche del carbonio dipendono dalla sua
struttura cristallina.
Le sue reazioni chimiche con le sostanze pericolose, presenti nei
vaccini, andrebbero meglio approfondite.
Alcuni semplici composti del carbonio possono essere molto tossici,
come il monossido di carbonio (CO) o il cianuro (CN-)

I vaccini sono prodotti in diversi modi, ma in tutti sono presenti le
componenti (antigeni) che si trovano nei comuni virus o batteri che sono in
grado di modificare i meccanismi naturali di difesa del nostro corpo.
I vaccini contengono anche conservanti (Formaldeide che e' una
sostanza cancerogena), Monossido di glutammato (MSG), Solfato sotto forma di
sodio metabisolfito (sostanza tossico irritante), antibiotici ed alcuni
contengono metalli tossici, tipo alluminio, mercurio ed altri metalli
tossici (*), ecc..
I vaccini per il morbillo, parotite e rosolia sono prodotti su colture
a base di fibroblasti o cellule embrionate di pollo.
Allergia all'uovo e vaccinazione MPR: E' noto il problema dell'allergia
alle proteine dell'uovo e la vaccinazione per il morbillo-parotite-rosolia,
MPR.
vedi: Come si producono i Vaccini

CONTENUTO dei VACCINI sono in parte descritti nei loro Bugiardini:
Queste sostanze tossiche (anche nascoste = contaminanti, es. Enterovirus 71
e/o SV40) sono quelle entrocontenute nei Vaccini, OLTRE ai vari virus,
batteri, sieri occorrenti per la preparazione di un certo tipo di vaccino.
Ogni vaccino ha le proprie sostanze e non tutte quelle elencate qui
sotto, ma solo parte di esse.
vedi anche:
http://www.vaclib.org/basic/vacingredient.htm +
http://www.novaccine.com/vaccine-ingredients/
http://www.all.org/article.php?id=10109 +
http://www.novaccine.com/vaccine-risks/
http://www.vaccineawareness.org/information/FactSheet.htm +
http://www.cogforlife.org/packageinsertsample.htm
http://www.tetrahedron.org/articles/vaccine_awareness/ingredients.html
http://www.whale.to/vaccines/ingredients.html

Sostanze eterologhe nei vaccini e reazioni + INGREDIENTI TOSSICI
anche OCCULTI, di alcuni VACCINI analizzati
+ Contenuto nel vaccini Trivalenti (difpertal) + Come si producono
i Vaccini

(*) Abbiamo fatto analizzare dalla dott.essa Gatti Antonietta, per
mezzo di un Spettrofotometro, alcuni vaccini, lo sperma, il sangue e cellule
staminali di alcuni militari, ormai morti, ed ecco il contenuto:
Metalli tossici: oltre a quelli segnalati nei Bugiardini, (vedi
allegato 4),
Sperma: la quantità di piombo era elevatissima, carbonio (vedi sopra
per i particolari - (1)), silicio, sodio, magnesio, alluminio, titanio,
ferro, cromo, calcio, cobalto, antimonio.
Sangue: detriti da 0,5 micron contenenti carbonio, antimonio, fosforo,
cobalto, rame e zinco:
cellule staminali: la loro presenza sta ad indicare una disseminazione
in tutto il corpo umano.
Vaccini anti-tifici Typhim V e Vivotif: carbonio, silicio, titanio,
ferro, cloro, magnesio, alluminio, zirconio, stronzio, afnio, bismuto, ed un
picco altissimo di piombo.
Non sono noti in letteratura i possibili effetti tossici di tutte le
particelle trovate.

(2) Il carbonio e' il costituente fondamentale di tutti i composti
organici, biologici e non, e riveste quindi un ruolo molto importante nella
vita degli organismi viventi, ma puo' divenire pericoloso per la facilita'
con cui si lega chimicamente anche alle sostanze tossiche, generando
problemi mai studiati, ma che sicuramente avvengono negli organismi viventi.
Vaccine Ingredients/Shocking/ Think before you give this to your child
r/o
In addition to the viral and bacterial RNA or DNA that is part of the
vaccines, here are the fillers:


Aluminium - Idrossido di Alluminio:
L' idrossido di alluminio (o idrargillite) è il prodotto
dell'idratazione dell'ossido di alluminio
Aluminum phosphate - Fosfato di Alluminio: E' un antiacido contenente
un sale di alluminio; puo' produrre disturbi: stitichezza grave e continua;
in persone che assumono dosi elevate del farmaco, per periodi prolungati e
che abbiano una insufficiente funzionalità dei reni possono comparire:
dolore alle ossa, perdita dell'appetito o altri sintomi di intossicazione da
alluminio.

Ammonium sulfate: Il Solfato d'Ammonio è un sale di ammonio dell'acido
solforico. Viene prodotto industrialmente per reazione diretta fra acido
solforico ed ammoniaca con sviluppo di idrogeno gassoso, sottoprodotti di
decomposizione e calore.
E' utilizzato come fitofarmaco, cioe' un fertilizzante utilizzato
nell'agricoltura chimica anche per aiutare lo sviluppo dei Lieviti =
funghi = candida; e' anche utilizzato come additivo nella polvere negli
estintori anti incendio;

Amphotericin B: Puo' causare seri effetti collaterali - Amphotericin B
can cause serious side effects.
This medication should only be used for the treatment of potentially
life-threatening fungal infections and not to treat less serious fungal
infections of the mouth, throat, or vagina in patients with a normal immune
system (body's natural protection against infection). Some side effects are
more severe and more common with the first few doses of amphotericin B. Your
health care provider may prescribe other medications to decrease these side
effects.

Animal tissues - Tessuti di animali: pig blood (sangue di maiale),
horse blood (sangue di cavallo), rabbit brain (cervello di coniglio), dog
kidney (rene di cane), monkey kidney (rene di scimmia), chick embryo
(embrione di pulcino), chicken egg (uova di gallina), duck egg (uova di
anitra).
Betapropiolactone

Calf serum:
Fetal Bovine Serum (FCS) ; e' il siero estratto dai feti dei bovini
(vitello).

Formaldehyde - Formaldeide
Gli effetti della formaldeide sono molto differenti a seconda dei
casi: delle persone deboli possono presentare alcuni sintomi anche quando il
tasso è al di sotto del valore raccomandato. La formaldeide provoca, anche
in piccole concentrazioni, irritazioni e infiammazioni agli occhi (pruriti,
lacrimazione), alla parete intestinale (intestino), alle vie respiratorie
(naso, gola, polmoni) e alla pelle (arrossamento, prurito, eczemi). Può
anche avere delle conseguenze a livello neurologico, traducendosi in
stanchezza, angosce, emicranie, nausea, sonnolenza o vertigini.
L'esposizione alla formaldeide può sfociare in un'ipersensibilità o
nello sviluppo di un'allergia. A contatto con la pelle, attraverso cosmetici
o tessuti, può provocare un'allergia di contatto.
Alcuni studi epidemiologici hanno dimostrato una relazione tra lo
sviluppo di tumori e le persone esposte in ambienti professionali a forti
dosi di formaldeide.
La formaldeide era classificata fino al giugno 2004 come probabile
cancerogeno per l'uomo (classe 2A). Le informazioni provenienti dai nuovi
studi disponibili hanno rafforzato le prove a favore della sua
cancerogenicità.
L'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro ha dunque
classificato l'agente chimico formaldeide come "cancerogeno per l'uomo"
(classe 1) sulla base della acquisizione e della valutazione di nuovi studi
(2).
1 - Kauppinen T. Toikkanen J. Pedersen D. et al Occupational exposure
to carcinogens in the European Union. Occupational & Environmental Medicine.
2000, 57(1):10-8.
2 - The International Agency for Research on Cancer (IARC). IARC
Monographs on the Evaluation of Carcinogenic Risks to Humans. Formaldehyde,
2-Butoxyethanol and 1-tert-Butoxy-2-propanol. Vol 88 (2004)
3 - Direttiva 96/54/CE della Commissione del 30 luglio 1996 recante
ventiduesimo adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE del
Consiglio concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative,
regolamentari e amministrative relative alla classificazione,
all'imballaggio e all'etichettatura delle sostanze pericolose.

Hydrolyzed Gelatin: Puo' essere preparata e provenire da maiali e/o da
umani.
"A breakdown product of gelatin. Hydrolyzed gelatin is a
cholesterol-free protein source (about 95% pure protein) obtained from the
fibrous insoluble protein collagen, commonly found in nature as a major
constituent of skin, bones and connective tissue. Dietary gelatin is usually
derived from pork, fish, or beef. In foods, the addition of hydrolyzed
gelatin produces a smooth textured product that results in good mouth feel
and moistness. Specifically, EAS uses hydrolyzed gelatin as a supplementary
protein source, to keep bars soft and to improve the texture of particular
supplements. In and of itself, the amino acid profile may not be considered
optimal compared to other proteins, such as milk and soy proteins.
However, products that contain a protein blend such as those
containing calcium caseinate, milk protein concentrate, soy protein isolate,
whey protein isolate and hydrolyzed gelatin, delivers all the essential and
nonessential amino acids and is considered a profile rich in all the amino
acids necessary for muscle support and recovery. Hydrolyzed geleatin's main
benefit is to complement the protein blend and for functionality with the
bar".
Tratto da: http://www.eas.com/glossary/glossary.asp?glos_pk=131
"We reviewed data on thimerosal, aluminum, gelatin, human serum
albumin, formaldehyde, antibiotics, egg proteins, and yeast proteins. Both
gelatin and egg proteins are contained in vaccines in quantities sufficient
to induce rare instances of severe, immediate-type hypersensitivity
reactions. However, quantities of mercury, aluminum, formaldehyde, human
serum albumin, antibiotics, and yeast proteins in vaccines have not been
found to be harmful in humans or experimental animals".
Tratto da:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14654615?dopt=Abstract&holding=f1000,f1000m,isrctn
Come si prepara: http://www.aapspharmscitech.org/view.asp?art=pt050341
Crea anche allergie:
http://pediatrics.aappublications.org/cgi/content/full/113/1/170

Human diploid cells (originating from human aborted fetal tissue):
Tessuti derivanti da aborti umani.

Glycerol - Glicerolo: Il glicerolo è un alcol trivalente in grado di
legarsi ai gruppi carbossilici degli acidi grassi formando i trigliceridi,
cioè i "lipidi semplici" più comuni. Il catabolismo dei trigliceridi porta
il glicerolo all'interno della glicolisi (via anaerobica per la produzione
di ATP) o della gluconeogenesi (produzione di glucosio/glicogeno).
Il glicerolo (1,2,3­propantriolo) è sicuramente il coprodotto di
maggiore impatto economico nella moderna industria oleo­chimica....
continua in:
http://www.minerva.unito.it/chimica&industria/ChimicaIndustria1/Ambiente/glicerolo1.htm
Effetti collaterali: angoscia, nausea, vertigini, cefalea da luce,
ritenzione idrica, idratazione corporea, aumentata la sudorazione, minore
frequenza cardiaca, riduzione della temperatura corporea.

Lactose - Lattosio: il Lattosio è lo zucchero presente nel latte: è un
disaccaride, risultante dall'unione di 2 zuccheri semplici, il Galattosio ed
il Glucosio. Il Lattosio viene scomposto nei 2 zuccheri semplici dall'enzima
lattasi. Senza questo enzima il Lattosio non può venire scomposto e quindi
digerito.
L'intolleranza al Lattosio è l'incapacità presente in alcuni individui
di digerire lo zucchero del latte, il Lattosio appunto, con conseguenti
sintomi gastrointestinali quali flatulenza, meteorismo, crampi e diarrea.
Ciò è provocato da una carenza dell'enzima deputato alla sua idrolisi, la
lattasi, che scompone il Lattosio nei due composti più semplici, Glucosio e
Galattosio.
L'intolleranza al lattosio è l'incapacità a digerire una quantità
significativa di lattosio, il principale zucchero del latte. Questa
incapacità è causata dalla mancanza della lattasi un enzima prodotto,
normalmente, dalle cellule del piccolo intestino. La lattasi degrada lo
zucchero del latte in composti più semplici che passano nel sangue. Una
quantità di lattasi insufficiente a digerire il lattosio, anche se non
comporta alcun pericolo, potrebbe essere causa di stati di stress. Tutte le
persone con una deficienza all'enzima lattasi, pur essendo intolleranti al
lattosio, possono anche non manifestare i sintomi.
I sintomi più comuni sono nausea, crampi, gonfiori, gas e diarrea che
inizia dopo circa 30 minuti o 2 ore dal consumo di lattosio. La gravità dei
sintomi dipende dalla quantità di lattosio tollerata da ciascun individuo.
Comunque tutti i bambini hanno l'enzima lattasi, enzima che scompare
nell'uomo, dopo la puberta'.

Monosodium glutamate (MSG) -
http://www.superlife.ws/forum/topic/show?id=547497%3ATopic%3A30328
http://poisonevercure.150m.com/monosodium_glutamate.htm

Neomycin - Neomicina: aminoglicosidi, farmaco antibiotico ad ampio
spettro come neomicina, paronomicina, ribostamicina, gentamicina,
sisomicina, kanamicina, tobramicina, amikacina, kanendomicina,
streptomicina. Il meccanismo d'azione della Neomicina è simile a quello
della streptomicina .
Controindicato per soggetti affetti da tubercolosi cutanea ed Herpes
simplex nonché da malattie virali con localizzazione cutanea.
Ipersensibilità individuale accertata verso i componenti. L'uso, dei
prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.
Evitare l'uso oftalmico e l'applicazione nel canale auricolare esterno in
caso di perforazione timpanica.
Come con altri antibiotici l'uso della neomicina può determinare lo
sviluppo di microrganismi resistenti, compresi i funghi (candida).
La neomicina presenta potenti proprietà nefrotossiche (tossicita' per
i reni) e ototossiche (L'ototossicità è il risultato della progressiva
distruzione delle cellule sensoriali vestibolari e cocleari), il rischio di
sordità è generalmente collegato all'uso del farmaco e può essere
incrementato in caso di danno renale o in presenza di timpano perforato.
La neomicina può provocare paralisi neuromuscolare che si può
manifestare con depressione e/o blocco respiratorio.
Può inoltre indurre nausea, vomito, sindrome da malassorbimento con
steatorrea e diarrea. La neomicina somministrata per via orale provoca una
riduzione della flora batterica intestinale alla quale consegue il rischio
di infezioni secondarie da parte di organismi opportunisti (es. funghi).
Probabilmente questa è la causa della diarrea comparsa nei pazienti trattati
per lunghi periodi con neomicina nel trattamento dell'ipercolesterolemia.
vedi: http://www.whale.to/v/antibiotics.html

Neomycin sulfate: È un composto chimico in polvere di colore bianco o
bianco giallastro ampiamente utilizzato in farmaci per uso topico (pomate,
creme, lozioni, gocce oculari ed auricolari, vaccini), raramente per uso
sistemico. Pericoloso anche per tutte le mucose anche quelle intestinali.

Phenol - Fenolo: Il fenolo è un composto chimico da maneggiare con
assoluta cautela e precauzioni. La sua capacità di provocare lesioni,
ulcerazioni, cancerogenicità e dimostrata. Occorrono quindi tutte le misure
protettive previste (guanti, maschera, occhiali, camice, tuta, scarpe)
durante l'utilizzo.
Il fenolo è un composto appartenente alla serie aromatica che si
presenta come un solido bianco cristallino, igroscopico con odore acre
caratteristico, solubile in acqua, in alcol etilico e in etere.
Viene solitamente utilizzato nei prodotti disinfettanti, nei prodotti
farmaceutici ed è il prodotto di partenza di numerose sintesi industriali.
Il Fenolo (formula molecolare C6H6O, numero di C.A.S. 108-95-2) è
effettivamente classificato come T (Tossico) e sulle etichette devono essere
riportate le seguenti frasi Rescue (FRASI R: 24/25-34 ) a cui corrispondono
i seguenti messaggi:

Tossico a contatto con la pelle ed ingestione

Provoca ustioni

Sul D.P.O.I.M (Sax) citato in bibliografia leggiamo anche:

Elencato come Sostanza Estremamente Pericolosa (EPA). Riportato
nell'elenco EPA TSCA. Velenoso per ingestione, subcutaneo, intravenoso,
parenterale, intraperitoneale. Moderatamente tossico per contatto cutaneo.
Irritante forte per gli occhi.

Sperimentalmente carcinogenicoe noplastogenico.

Le soluzioni di fenolo possono essere assorbite cutaneamente molto
rapidamente e possono causare la morte entro 30 minuti od ore in caso di
esposizione prolungata di una superficie pari a 64 pollici quadrati di
pelle.

Esposizioni inferiori possono causare danni ai reni, fegato, pancreas,
milza, edema polmonare. L'ingestione può provocare ulcerazioni/corrosione
della lingua, bocca, gola, esofago e stomaco e portare a cancrene.
Il fenolo viene rapidamente assorbito attraverso la pelle e dal tratto
gastroenterico. I vapori di fenolo sono assorbiti nel sistema polmonare. A
contatto con la bocca e con la gola provoca ustioni.
L'avvelenamento da fenolo causa disturbi alla digestione, disordini al
sistema nervoso, dolori di testa, senso di fatica, eruzioni sulla pelle.
L'ingestione di 1 grammo di fenolo è letale per l'uomo.
La criminalità e il sadismo dei nazisti utilizzò la tossicità del
fenolo per affinare tecniche di sterminio. Nei campi di concentramento
vennero ampiamente praticate dai medici nazisti iniezioni di fenolo per
uccidere i prigionieri.
Phenol red indicator (acido fenico).


Phenoxyethanol - Fenossietanolo: conservante - antifreeze, è un
etere di glicole non volatile e il suo utilizzo come preservante dei
prodotti cosmetici e vaccini, è stato approvato dalla Legge sui cosmetici
nella concentrazione massima dell'1% nel prodotto finito. Può agire
negativamente sul sistema riproduttivo e dello sviluppo. Agisce contro la
flora batterica autoctona, alterandola ! Anche se sono tra le meno tossiche
della loro categoria (eteri di glicole etilenico), in un avviso dell'8
novembre 2000, la Commissione di Sicurezza dei Consumatori raccomanda di
sostituire queste sostanze nei prodotti cosmetici.

Potassium diphosphate - Disolfato di Potassio: (o Pirosolfato di
Potassio) è il sale di Potassio dell'acido disolforico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore.
Percentuale di Potassio: 30,7%
Potassium monophosphate

Polymyxin B (Sulfate) - E' un antibiotico che puo' produrre seri
effetti collaterali:

Tell your doctor immediately if any of these unlikely but serious side
effects occur: fever, facial flushing, drowsiness, change in hearing or
ringing in the ears, vision changes, tingling or numbness of the mouth or
hands/feet. Tell your doctor immediately if any of these highly unlikely but
very serious side effects occur: mental/mood changes, loss of coordination,
severe headache, stiff neck, unusual weakness, change in the amount of
urine, trouble breathing, unusually fast heartbeat. An allergic reaction to
this drug is unlikely, but seek immediate medical attention if it occurs.
Symptoms of an allergic reaction include: rash, itching, swelling,
dizziness, trouble breathing.

Polysorbate 20: Il Polisorbato (additivo: E432 -
emulsionante/tensioattivo, sicuramente sintetico, di derivazione
petrolifera) ha attaccato al Sorbitan Laurato (solubilizzante per profumi)
20 moli di Ossido di Etilene - tossina irritante - L'ossido di etilene è
tossico per inalazione; alla sua esposizione seguono mal di testa e
confusione, seguiti da convulsioni, fino a colpi apoplettici e coma. È anche
un irritante delle vie respiratorie e può provocare in esse versamento di
liquidi anche ore dopo l'avvenuta esposizione. Sulle cavie, la
sperimentazione ha dimostrato che l'ossido di etilene provoca cancro al
fegato e problemi riproduttivi - aborti spontanei e mutazioni nella
progenie. Sugli esseri umani non sono disponibili dati certi, ma è probabile
che gli effetti siano analoghi. È accertato invece che una cronica
esposizione all'ossido di etilene provochi la cataratta.
Polysorbate 80 - caratteristiche simili al Polisorbate 20 (additivo:
E433 - emulsionante/tenzioattivo)

Porcine (pig = maiale) pancreatic hydrolysate of casein: A breakdown
product which occurs when casein, a protein found in milk, is broken down by
enzymes or acids.

Residual MRC5 proteins :(human diploid cells, aborted fetuses) -
cellule umane derivante da tessuti di feti abortiti.

Sorbitol - Sorbitolo E420: Dolcificante molto utilizzato
nell'industria alimentare, stabilizzante e agente lievitante con il nome
E420. Il sorbitolo, dal punto di vista chimico è un polialcol, isomero del
mannitolo e viene ottenuto per idrogenazione del glucosio.
Il suo uso è, comunque, sconsigliato soprattutto nei bambini inferiori
ad 1 anno di vita (anno nel quale i piccoli vengono vaccinati). Il sorbitolo
è parzialmente assorbito e metabolizzato dal corpo come fruttosio; la
rimanente frazione è fermentata nel grande intestino. Durante la
fermentazione, i gas prodotti potrebbero causare gonfiore e flatulenza.
Nelle persone intolleranti può agire da lassativo. Crea problemi
intestinali: Diarrea, gonfiore, nausea, vomito, perdita di peso, meteorismo.


Streptomycin - Streptomicina: Antibiotico. Tutti gli aminoglicosidi
sono nefrotossici e ototossici. Essi possono provocare un blocco
neuromuscolare, una parestesia e una neuropatia periferica. Possono
verificarsi reazioni di ipersensibilità. Neomicina e kanamicina ad alte dosi
(p. es., 12 g/die) per via orale possono provocare una sindrome da
malassorbimento.
Neomicina e kanamicina sono più tossiche degli altri aminoglicosidi e
non devono essere usate per via parenterale. Sebbene il loro assorbimento
orale sia scarso, è tuttavia sempre possibile che, con l'uso prolungato, si
assorba abbastanza farmaco da provocare tossicità, specie in pazienti con
insufficienza renale. La streptomicina è scarsamente nefrotossica. La
gentamicina può risultare più nefrotossica di tobramicina, amikacina e
netilmicina. La nefrotossicità è tuttavia solitamente reversibile e risulta
più probabile a dosaggi elevati, con alte concentrazioni ematiche e nelle
terapie di lunga durata, in pazienti anziani e in soggetti con malattie
renali preesistenti, con disidratazione o in terapia con furosemide. Sebbene
non sia approvata negli USA, la monosomministrazione (a differenza delle
dosi multiple sembra ridurre la frequenza della nefrotossicità.
Streptomicina e gentamicina possono provocare con maggiore probabilità
danno vestibolare, piuttosto che perdita dell'udito; mentre amikacina e
netilmicina provocano perdita dell'udito più che danno vestibolare. Il danno
vestibolare da streptomicina è frequente con l'uso prolungato e in pazienti
con funzione renale compromessa. I sintomi e i segni sono vertigini, nausea,
vomito, nistagmo e perdita dell'equilibrio. La tobramicina ha eguale
influenza tanto sulla funzione vestibolare che su quella uditiva.
La tossicità sull'ottavo paio dei nervi cranici è spesso irreversibile
e si verifica il più delle volte con dosi elevate, con i livelli ematici più
alti o con le terapie di maggior durata, specie in pazienti anziani, in
soggetti con insufficienza renale, con problemi preesistenti dell'udito o
che assumano acido etacrinico, furosemide o bumetanide. I pazienti che
ricevano un aminoglicoside per più di 2 sett. o che abbiano fattori
predisponenti per il rischio di ototossicità devono essere monitorizzati con
audiogrammi in serie.
Tra gli effetti collaterali talvolta provocati dalla streptomicina e
dagli altri amminoglicosidi vi sono danni al nervo acustico e ai reni.

Un uso di antibiotici in infanzia, per esempio, aumenta il rischio di
allergie...

Sucrose - Saccarosio: disaccaride (composto formato da due molecole
di monosaccaridi) derivante dalla combinazione di una molecola di glucosio
con una di fruttosio.


Thimerosal - Conservante: (sinonimi: tiomersal, sodio etilmercurio
tiosalicilato, mercurotiolato di sodio) cioe' sostanza contenente il 49.6%
di Mercurio, dal 2008 in fase di eliminazione dai Vaccini, anche in Italia.
Conservante usato in molti cosmetici, colliri e medicamenti topici.
Dove si trova: il timerosal e' stato introdotto in molti VACCINI,
cosmetici quali ombretti, in gocce otologiche e nasali. E' spesso usato come
conservante nei detergenti per lenti a contatto. Oggi è usato in pochissime
preparazioni.
Come evitarlo e alternative disponibili: rendere noto al medico
curante dell'allergia al timerosal (chiamato anche mertiolato) prima di una
prescrizione di gocce nasali, otologiche o oculari, di eventuali vaccini per
via iniettiva. Controllare che i cosmetici non contengano timerosal, se
necessario contattare il produttore. Il timerosal contenuto nei preparati
iniettivi (vaccini) può aggravare la dermatite.
Dal mese di luglio 1999 sono comparsi sulle principali pubblicazioni
USA [MMWR (CDC, 1999), Pediatrics (AAP, 1999, Committee on Infectious
Diseases, 1999), JAMA (Halsey, 1999) ] articoli richiamanti l'attenzione dei
medici sui pericoli dei vaccini contenenti timerosal, in quanto essi
contengono una certa quantità di mercurio, spesso al di là di quella
considerata tollerabile dall'organismo umano.
Il mercurio contenuto nel timerosal corrisponde per la precisione il
49,6% del peso di quest'ultimo; il sodio timerfonato invece contiene il
45,5% di mercurio.
Diversi studi dimostrano che le patologie rilevanti sono a carico del
sistema nervoso centrale e del rene, nel quale il mercurio si accumula in
forma inorganica. vedi: Timerosal (vaccini che contengono il mercurio)


Tri (n)butylphosphate

MRC-5 cells: DNA and protein (aborted fetal tissue cells) - The
invasion of MRC-5 cells induces tyrosine protein phosphorylation In certi
casi queste cellule sono contaminate anche da Cytomegalovirus.

Sostanze eterologhe nei vaccini e reazioni + INGREDIENTI TOSSICI
anche OCCULTI, di alcuni VACCINI analizzati
+ Contenuto nel vaccini Trivalenti (difpertal) + Come si producono i
Vaccini
Vaccini a virus:
Cosa e' un virus ? NON e' un essere vivente, come per esempio un
batterio, bensi' un pezzetto un frammento, di DNA avviluppato da un
involucro, detto capside, di grassi (lipidi) quindi il virus di un vaccino e'
una "proteina tossica" - pochi sanno che per esempio in un vaccino per la
Poliomielite vi sono circa 1.500.000 di queste "proteine" che vengono
iniettate nell'organismo umano per "tentare" di specializzare proteine che
quindi destabilizzano e mandano in confusione il Sistema immunitario del
soggetto vaccinato, predisponendolo e rendendolo permeabile e sensibile a
qualsiasi malattia, che puo' essere provocata oltre che dai virus (anche
nascosti), dai metalli tossici iniettati, dalla formaldeide e dagli
"eccipienti" e dai contaminanti,contenuti nei vaccini.
Inoltre occorre segnalare che i virus (proteine tossiche) una volta
introdotte nel sangue come sempre avviene con i vaccini, sono veicolati alle
cellule e quando questi virus passano la membrana cellulare entrando nel
citoplasma (liquidi endocellulare), possono facilmente destabilizzare anche
i mitocondri e modificare il DNA presente nel mitocondrio (che e' la
centrale energetica della cellula) oltre ad intossicarlo, generare in esso
malfunzione e perdita di emissione di energia (elettroni negativi), ecco
come nascono per esempio le malattie genetiche trasmissibili alla prole
indotte dai vaccini, infatti dalle ricerche e scoperte del dott. M.
Montinari si e' dimostrato che i vaccini mutano anche e non solo il braccio
corto del cromosoma 6°, quello che controlla il sistema immunitario degli
esseri umani !

Ma altre mutazioni di geni (alleli) sono possibili con i vaccini,
oltre alla demielinizzazione del sistema nervoso centrale (autismo, adhd,
malattie neurologiche, ecc.) per l'inibizione sostante che inducono la
produzione della mielina, la quale ricopre tutti i nervi, anche il sistema
nervoso periferico puo' essere attaccato (distrofia muscolare, che e' una
nuova forma di polio anche da vaccino, ecc.) oltre alle malattie
gastrointestinali indotte dalla alterazione del pH digestivo, degli enzimi,
della flora batterica, con immediata e successiva irritazione della mucosa
della parete intestinale, generando malnutrizione (difetti di crescita) per
eccesso o per difetto, dell'organismo intero.

La metodologia emergente dei Vaccini a DNA invece implica l'iniezione
di un pezzo circolare di DNA del virus (NON umano), chiamato plasmidio, che
"dovrebbe" stimolare le cellule a produrre la proteina del virus che
dovrebbe scatenare la risposta immunitaria, risposta che puo' essere anche
abnorme e quindi pericolosissima, oltre a produrre facilmente mutazioni
genetiche per materiale genetico (DNA) del virus spuria introdotto
nell'organismo del vaccinato !
Nota bene: I plasmidi sono capaci di spostarsi tra le cellule (anche
non uguali, ma filogeneticamente affini) influendo sulla variabilità
genetica
C'è un vaccino per il vaiolo preparato con linea cellulare Vero (dal
rene di una scimmia verde africana), ACAM2000 (Acambis-Baxter)
Anche Il Vaccino per la Polio e' prodotto su Colture derivanti dal
Rene delle "scimmia verde africana", la quale ha anche vari tipi di virus
(portatrice sana) es. Enterovirus 71
Colture di cellule primarie e secondarie utilizzate per l'isolamento
di virus enterici.

SIGLA
DESCRIZIONE
SUSCETTIBILITA' AI VIRUS

BGM (Buffalo Green Monkey)
Rene di scimmia verde africana
Polio, Echo, Cox B, Reo. Poca per Adenovirus

VERO
Rene di scimmia verde africana
Enterovirus

MA
Rene di embrione di scimmia Rhesus
Enterovirus, Rotavirus

He-La (Human Epitelioid Carcinoma)
Cellule umane di carcinoma dell'epidermide
Adenovirus

Hep-2 (Human epidemoid larynx carcinoma)
Cellule umane di carcinoma della laringe
Enterovirus, Rotavirus

RD (Rhabdomiosarcoma)
Rabdomiosarcoma umano
Cox A, Echo. Poca per Cox B ed altri virus enterici.

HEK (Human Embrionic)
Rene di embrione umano. Primarie e secondarie.
Virus enterici

AGMK (African Green Monkey Kidney)
Cellule di rene di scimmia verde africana. Primarie
Enterovirus, Rotavirus

HAM (Human amnion)
Cellule amniotiche
Virus enterici

RMK (Rhesus Monkey Kidney)
Cellule di rene di scimmia Rhesus. Primarie
Virus enterici

WI-38
Polmone fetale umano
Virus enterici

BGN 2/RD
Coltura mista di BGM ed RD
Virus enterici


vedi anche: Scimmia verde Africana + Come si producono i Vaccini

Vaccini a Batteri: cosa sono i batteri ? sono organismi unicellulari
procarioti, rivestimento esterno proteico (grassi) e polisaccaridico che
migliora resistenza o particolari condizioni ambientali della capsula; ha
rivestimento (parete cellulare) e membrana cellulare; DNA forma circolare
disperso nel citoplasma; ribosomi; contengono antigeni che possono stimolare
od alterare la produzione degli anticorpi; diversi per forma.
Alcuni di essi, in determinate condizioni, possono produrre tossine e
sono proprio queste tossine che vengono ad essere utilizzate per la
produzione dei vaccini a batteri tentando di renderle inattivate
(anatossine), ma la realta' e' che nei metabolismi dei corpi viventi le cose
sono molto piu' complesse e delicate di quanto non sappiano o non dicano i
Produttori dei Vaccini.

Le tossine introdotte con un vaccino di questo tipo, possono anche nel
tempo e non subito, determinare mutazioni batteriche di batteri e funghi
autoctoni per il fatto che la flora batterica per tentare di eliminare le
tossine introdotte, viene ad essere alterata nella sua funzione e possono
scatenarsi delle proliferazioni anomali di batteri e/o di funghi (es.
candida) le quali nel tempo determinano la comparsa di malattie le piu'
disparate fino al cancro.
Quando vi e' la proliferazione anomala di una determinata specie di
batteri e/o funghi NON autoctoni, e vi e' in contemporanea la mancanza dei
rispettivi antagonisti (es. in una disbiosi) varie fasi indotte da tutti i
tipi di vaccini); cio' avviene per vari cofattori (es. l'alterazione del pH,
Terreno intestinale, enzimi, flora autoctona), essa deve essere impedita o
per lo meno controllata nel modo adatto, per via delle importanti tossine
che essi producono e che se aumentano di quantita' (per la proliferazione
anomala de batteri o funghi in questione) permettono e favoriscono l'insorgere
di determinate patologie piu' o meno gravi.

Vaccini a siero, ovvero SIEROPROFILASSI: essa e' realizzata iniettando
nell'organismo animale od umano il siero, contente anticorpi specifici. Si
tenta con questo mezzo di attuare una protezione artificiale immediata di
durata limitata. I sieri sono detti omologhi se ottenuti da sangue umano
mentre eterologhi se ottenuti da sangue di altri animali. con tutte le
conseguenze del caso per le anomali reazioni indotte da questo tipo di
vaccini.

Alle volte alcuni Vaccini sono prodotti con "proteine sintetiche" le
quali a maggior ragione possono purtroppo nel tempo, dar luogo a gravi
reazioni inaspettate.

Ricordiamo che il batterio e' un essere vivente che puo' essere
ucciso, cosa che il virus NON e' ! quindi quando sentite affermare che un
Vaccino e' preparato con virus uccisi, questa e' una grossa balla biologica
!
Andate sul sito del Ministero della Salute + quello dell'Istituto sup.
di Sanita' e vi troverete queste FALSE affermazioni !!

Fatte questa precisazioni, ricordiamo che i Vaccini a batteri, anche
se "uccisi", una volta che l'involucro esterno si rompe (e cio' puo'
avvenire per esempio anche in uno stato febbrile, molto lontano dalla
vaccinazione), il batterio "morto" produce proprio, per la sua successiva
decomposizione, importanti tossine con le conseguenze del caso; ancor piu'
se il vaccino e' prodotto a partire dalle tossine prodotte da un batterio,
anche se dicono che siano "inattivate" esse sono sempre pericolose perche'
possono creare mutazioni anomale di batteri e funghi autoctoni - cio' vale
anche per le "proteine tossiche" (vaccini a virus) contenenti porzioni di
DNA non adatto al soggetto vaccinato (proveniente da altre specie), che nel
tempo questo "capside" (involucro esterno) puo' rompersi e rilasciare l'informazione
del DNA spuria-pericoloso, generando le piu' disparate malattie.

Inoltre i vaccini lo ricordiamo una ennesima volta, producono
intossicazioni, immunodepressione, mutazioni genetiche piu' o meno occulte,
infiammazioni, alterazione del pH digestivo, problemi neurologici anche
gravi, malformazioni, ecc., ecc., come ben evidenziato nella pagina:
Vaccini - Indice ove trovate i relativi studi raccolti ed ivi pubblicati.

Controllate anche le Statistiche Istat per trovare le varie
manipolazioni delle statistiche stesse e le falsita' scritte ed affermate
dagli Organismi statali servi delle multinazionali dei Farmaci e Vaccini
Sostanze eterologhe nei vaccini e reazioni + INGREDIENTI TOSSICI
anche OCCULTI, di alcuni VACCINI analizzati
+ Contenuto nel vaccini Trivalenti (difpertal) + Come si producono i
Vaccini
All vaccines are scheduled 4 poisons.
Please note that Thiomersal is a mercury derivate. There is no known
safe level for Formaldehyde or mercury derivatives.
You may like to send this list to your local paper or politician. Yes
of course all these shots containing mercury, aluminium hydroxide,
formaldehyde , borax, antibiotics, foreign cells are perfectly safe - young
babies can tolerate endless pricks with the stuff - and don't worry about
long term studies into the effect on the immune system of all the foreign
proteins and poisons - the government considers that totally unecessary.
Remember allergies and autoimmune disease can develop when the body tries to
attack what is foreign to itself ie foreign proteins.
(Diptheria ADT vaccine): Aluminium phosphate, Thiomersal.
(BCG) Monosodium Glutamate
(CDT - Diptheria) Aluminium phosphate, Thiomersal
(Cholera): Phenol
(Diptheria - Adsorbed) Aluminium phosphate, Thiomersal
(Hep B - Engerix B.) Recombinant DNA hepatitis B surface antigen
(yeast) Aluminium
(Ervevax - Rubella live) neomycin B Sulphate in human diploid cells
(Fluvax - Influenza) prepared from embryonated eggs, inactivated by
B-Propiolactone and disrupted by sodium taurodeoxycholate, Thiomersal as
preservative.
(Havrix 1440 Havrix Junior Hep A) Formaldehyde, Aluminium hydroxide,
propagated in human diploid cells.
(H-B Vax 11 Hep B vaccine) produced in yeast cells, aluminium
hydroxide, Thiomersal.
(HIB TITER Diptheria) Grown in casimino acids and yeast, Thiomersal
(Infanrix - Diptheria, Tetanus pertussis) Aluminium hydroxide, sodium
chloride: 2 phenoxyethanol as preservative.
(Ipol Inactivated poliomyelitis vaccine) cultured from monkey kidney
cells, formaldehyde, neomycin, strepromycin and polymyxin B.
(Meruvax II - Rubella) propogated on human diploid cells, neomycin,
human serum albumin, sorbitol and hydrolysed geletin as stabilisers.
(MMR II - Measles, mumps and rubella).Grown in cell cultures of chick
embryo and human diploid cell
(Pedvax HIB Haemophilus B conjugate vaccine) Aluminium hydroxide,
Thiomersal, lactose and saline.
(Polio Sabin (Oral) Live attentuated vaccine) proopogated from monkey
kidney tissue. magnesium chloride, neomycin B sulphate, polysorbate 80.

(Tet-Tox - Tetanus) Aluminium phosphate, Thiomersal
(Triple Antigen - Diptheria, Tetanus, Pertussis - Adsorbed) Aluminium
phosphate, Thiomersal
(Twinrix - Inactivated hep A and hep B vaccine) - 2 phenoxyethanol,
amino acid supplement, neomycin sulfate, polysorbate, phosphate buffer,
trometamol, formaldehyde. - grown in human cell culture.
(Typhoid Vaccine) Phenol
(VAQTA Hepatitis A Vaccine Inactivated) Aluminium, Borax, sodium
Chloride - grown in human cell culture.
(Vaxigrip Influenza Vaccine) grown in embryonated eggs. Formaldehyde,
Thiomersal.
(tratto da "VIA", del 24.06.99)

on skin and mucous membranes. It is also used as a preservative in
pharmaceuticals. [MESH)




ABSTRACT:
"The effects of injection of thimerosal solution on nonsensitized
animals was investigated. Intrafootpad injection of thimerosal solution in
nonsensitized mice resulted in a swelling response which peaked 1 h after
injection and lasted for more than 24 h. Histopathological examination
showed that there were severe edema and infiltration of polymorphonuclear
neutrophils at the site of injection. An increased vascular permeability was
observed after cutaneous injection of thimerosal solution on the back of
nonsensitized rats. Since mercuric chloride and methyl mercury induced
severer reactions, and thiosalicylic acid had no effect, mercury contained
in thimerosal would have caused the reactions observed in this study. These
results suggest that part of these hypersensitivity reactions against
thimerosal observed among patients were possibly induced by the toxic effect
of thimerosal.
Therefore, thimerosal contained as a preservative in vaccine may
augment the side-effects of the vaccination."

Sostanze eterologhe nei vaccini e reazioni + INGREDIENTI TOSSICI
anche OCCULTI, di alcuni VACCINI analizzati
LE REAZIONI DA VACCINO: "Quando succede a Voi od al Vostri bambini, I
rischi sono del 100%"
+ Contenuto nel vaccini Trivalenti (difpertal) + Come si producono i
Vaccini

A questo punto, ogni commento e' superfluo !

vedi anche: Ruolo dei Vaccini nella Guerra del Golfo + Uranio e
Vaccini - 1 + Uranio e Vaccini - 2 + Guerra del Golfo, Uranio o Vaccini
?


Interrogazione Parlamentare 1
Interrogazione Parlamentare 2
Articoli di giornale
Pag. 1 + Pag.2
Vaccini e militari ammalati
Articoli su Uranio e Vaccini
Non e' l'uranio ma sono i Vaccini
Commissione Parlamentare - 1
Commissione parlamentare - 2


Pag. 6 - Pag. 7 - Pag. 8 - Pag. 9 - Pag. 10 - Pag 11 -
Pag. 12 - Pag. 13 - Pag 14 - Pag 15 -
Pag. 16 - Pag. 17 - Pag. 18 - Pag.19 - Pag. 20 - Pag. 21
vedi anche Dati ISTAT sui Vaccini



Tratto da: http://www.mednat.org/vaccini/contenuto_vaccini.htm
fulmo
2008-06-13 09:08:45 UTC
Permalink
Tratto da: http://www.merdnat.org/vaccini/contenuto_vaccini.htm
Piu' di 800 righe di delirio!
Crononauta
2008-06-13 09:20:52 UTC
Permalink
Post by fulmo
Piu' di 800 righe di delirio!
Scorrendo al volo ho letto una nuova perla: dove dice "i vaccini
contengono addirittura carbonio". Eggià! E che ti aspettavi da una
sostanza organica????????
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
fulmo
2008-06-13 09:43:43 UTC
Permalink
Post by Crononauta
Post by fulmo
Piu' di 800 righe di delirio!
Scorrendo al volo ho letto una nuova perla: dove dice "i vaccini
contengono addirittura carbonio". Eggià! E che ti aspettavi da una
sostanza organica????????
Non solo, contengono anche il pericolosissiomo DHMO
http://www.dhmo.org/facts.html
Sono andati avanti per mesi a percularlo su it.salute ;-)
--
fulmo
Paperino
2008-06-13 19:52:11 UTC
Permalink
"fulmo" ha scritto nel messaggio
Post by fulmo
Post by Crononauta
Post by fulmo
Piu' di 800 righe di delirio!
Scorrendo al volo ho letto una nuova perla: dove dice "i vaccini
contengono addirittura carbonio". Eggià! E che ti aspettavi da una
sostanza organica????????
Non solo, contengono anche il pericolosissiomo DHMO
http://www.dhmo.org/facts.html
Sono andati avanti per mesi a percularlo su it.salute ;-)
Seeeh. Ma tu non c'eri quando il vanolicchio ha scatenato
i "tecnici" dei suoi "laboratori" alla caccia del DHMO ?
Su IDM se ne ride ancora dopo anni...
http://www.impfinfos.de/phpBB2/viewtopic.php?p=120&sid=3dc4a5d8b87a4153033b4e2b77d3d148

Bye, G.
unknown
2008-06-14 06:18:30 UTC
Permalink
Post by Paperino
Seeeh. Ma tu non c'eri quando il vanolicchio ha scatenato
i "tecnici" dei suoi "laboratori" alla caccia del DHMO ?
Su IDM se ne ride ancora dopo anni...
http://www.impfinfos.de/phpBB2/viewtopic.php?p=120&sid=3dc4a5d8b87a4153033b4e2b77d3d148
G R A Z I E !

se ne parla spesso, ma nessuno era riuscito a tenerne traccia! :-D
Crononauta
2008-06-14 10:28:27 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by Paperino
http://www.impfinfos.de/phpBB2/viewtopic.php?p=120&sid=3dc4a5d8b87a4153033b4e2b77d3d148
G R A Z I E !
MA ROTFLASC! Quand'è che mandiamo le Jene dal Vanolone, così lo vediamo
preso per il culo anche in TV????
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
ICQ:4005815
Paperino
2008-06-17 18:16:48 UTC
Permalink
"Crononauta" ha scritto nel messaggio
Post by Crononauta
Post by unknown
Post by Paperino
http://www.impfinfos.de/phpBB2/viewtopic.php?p=120&sid=3dc4a5d8b87a4153033b4e2b77d3d148
G R A Z I E !
MA ROTFLASC! Quand'è che mandiamo le Jene dal Vanolone,
così lo vediamo preso per il culo anche in TV????
Mi risultano già segnalati sia lui che A.B., alle Iene e a Striscia.
Se sono spine...

Un Paperino "no, rose no".

D00PAR
2008-06-13 10:42:38 UTC
Permalink
Post by Crononauta
Scorrendo al volo ho letto una nuova perla: dove dice "i vaccini
contengono addirittura carbonio". Eggià! E che ti aspettavi da una
sostanza organica????????
"Il carbonio e' il costituente fondamentale di tutti i composti
organici, biologici e non, e riveste quindi un ruolo molto importante
nella vita degli organismi viventi, ma puo' divenire pericoloso per la
facilita' con cui si lega chimicamente anche alle sostanze tossiche,
generando problemi mai studiati, ma che sicuramente avvengono negli
organismi viventi."

:D

--
D00PAR
www.alessioproietti.com
unknown
2008-06-13 11:40:47 UTC
Permalink
In news:G. Paolo ***@mednat.org typed:

ma ancora ci provi? :-D

non sei stato preso per il culo abbastanza?

o in alternativa non ti si fila nessuno, come sul ng delle mamme?

ma ROTFL !
Bernardo Rossi
2008-06-13 11:47:19 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
"bugiardini", ma facendo analizzare alcuni vaccini con uno
spettrofotometro, e' stato scoperto che essi contengono anche "carbonio"
Fatti analizzare anche tu, vedrai che contieni anche tu un bel po' di
carbonio. Che sia perche' hai preso troppi vaccini?
--
Saluti da Verona


questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Gio.Li.
2008-06-13 18:14:02 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
La Natura a predisposto che gli esseri viventi, in special modo gli
animali e gli umani, nascano naturalmente con un sistema immunitario atto
a reagire a 360° in modo da essere pronti alle varie evenienze per la
salvaguardia della salute e la sopravvivenza della specie. (questo e' una
Verita' accertata).
La natura lavora sui grandi numeri, seguendo quanto detto da Darwin, il
sistema immunitario è pronto per le malattie perchè coloro che non sono
pronti tirano le cuoia, quindi sopravvivono e si riproducono solo coloro che
sono protetti trasmettendo tale protezione ai discendenti. Il tutto non è
misurabile nel breve intervallo della vita del singolo essere umano, la
medicina cerca di far si che il poveraccio che dovrebbe tirar le cuoia
poichè il suo sistema immunitario non è pronto, possa avere una vita
normale.
dr. Homeroom
2008-06-14 08:24:58 UTC
Permalink
Tratto da: http://www.merdnat.org/vaccini/contenuto_vaccini.htm
hai rotto i maroni!!!!
Continua a leggere su narkive:
Loading...