Discussione:
Il Fanta Cattolicesimo di bergoglio
(troppo vecchio per rispondere)
the F.O.
2020-10-23 10:03:39 UTC
Permalink
I muri di Papa Francesco (parte I)
<http://mio-radar.blogspot.com/2018/01/i-muri-di-papa-francesco.html>

I muri di Papa Francesco (parte II)
<http://mio-radar.blogspot.com/2018/01/i-muri-di-papa-francesco-parte-
ii.html>

Il FantaCattolicesimo di Bergoglio
<https://mio-radar.blogspot.com/2019/01/processo-di-norimberga-il-
fanta.html>

LOL

Adesso un'altra uscita di bergoglio
<https://www.repubblica.it/vaticano/2020/10/21/news/
papa_unioni_civili_gay-271344386/>

Dato che esiste giù reversibilità della pensione pubblica al coniuge gay,
quello che manca è l'adottabilità di bambini e levare il pane di bocca
scalzando gli eredi della pregressa famiglia naturale nella legittima

LOL

bergoglio è un papa che non prega per i malati di corona virus, bergoglio
è un papa che non chiede mai di pregare per i malati di corona virus.

LOL

Ma un papa che non prega e che non chiede di pregare, è un vero papa?!

LOL

Adesso, ci manca che bergoglio dichiari gli ultimi 2 dogmi di fede:

-Karl Marx è il QUINTO EVANGELISTA

-Maria Maddalena era la moglie di Cristo, ebbe a dargli 3 figli, la cui
discendenza diretta generò BREZNEV, CHE GUEVARA, MAO ZEDONG

LOL

così il cattolicesimo diventa comunista come bergoglio, e guai a chi non
vota a sinistra, perchè andrà all'inferno (ooppsss!! l'inferno è vuoto
oppure non esiste per la dottrina bergogliana)

LOL

Se non lo mandano via a pedate questo matto, spedendolo in Africa, dove
Bergoglio proverà a fondare la propria Chiesa Cattolica Riformata
Bergogliana, sicuramente gli faranno uno scisma.

LOL
--
-
---
I molti partiti comunisti italiani che stanno a DX, al centro, a SX
finiranno anche i denari di Draghi, il 31/10/2019 (circa)
Bernardo Rossi
2020-10-23 10:09:48 UTC
Permalink
On Fri, 23 Oct 2020 10:03:39 +0000 (UTC), "the F.O."
Post by the F.O.
Ma un papa che non prega e che non chiede di pregare, è un vero papa?!
La religione è una truffa che il genere umano si è scelto
volontariamente.
Non ha senso farsi di queste domande riguardo ad una truffa.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
GMG
2020-10-23 11:38:50 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
On Fri, 23 Oct 2020 10:03:39 +0000 (UTC), "the F.O."
Post by the F.O.
Ma un papa che non prega e che non chiede di pregare, è un vero papa?!
La religione è una truffa che il genere umano si è scelto
volontariamente.
Non ha senso farsi di queste domande riguardo ad una truffa.
io non la penso così... e, da diacono permanente, forse
conosco la "religione" forse un po' meglio della media...

non voglio aprire una polemica e nemmeno una discussione pacata,
ma vorrei chiedere, ma -ripeto- solo come domanda "pleonastica",
in cosa consisterebbe la truffa?

e mi rispondo da solo, almeno per quello che è la mia esperienza:

- se ci riferisce agli abusi o ai "denari"
(sempre di soldi si tratta alla fine dei discorsi) che la "chiesa2
si è intascata... è vero, è grave 8molto grave nel caso
di chi si professa cristiano) ma è umano,
se non ci fosse stata la "religione" i soldi li avrebbe "truffati"
un altro "ente educativo"... (le virgolette sono essenziali per
la comprensione dei termini che ho usato)...

- se ci si riferisce alle promesse della vita eterna,
in realtà non c'è truffa, è una libera scelta di vita...
se poi, alla fine della vita, si scopre che c'è
la vita eterna... meglio... (eternità vs 80 anni di vita
è un guadagno)... al contrario, non si perde nulla
cmq a comportarsi bene... "non fanno così anche i pagani"
(citazione delle parole di Gesù nei Vangeli)

- se ci riferisce ai "paletti" messi alla libertà personale:
-vogliamo davvero rubare?
-vogliamo davvero uccidere?
-vogliamo davvero dire cose false che
creano grossi guai ai nostri vicini?
-vogliamo davvero trombarci chi ci pare?
(e per quanto tempo... aggiungerei)

una normale persona che vive una normale vita,
non ha bisogno mai di quelle libertà che
"vorrebbe" avere... sono stupidaggini...

nota finale: queste considerazioni non le sentirai mai
da un prete o un monaco o un vescovo tanto più se è
un vero "mistico" --- solo da un diacono che vive
nel "mondo" come me, cioè una persona terra-terra---
perché le persone che hanno dedicato tutta la loro
vita a Dio non scendono nei paragoni che ho fatto io,
loro hanno un contatto diretto con lo Spirito e
solo di questo parlano con gli altri...
e considerano i discorsi come i miei, fuorvianti
e creatori di nuovi atei (questa cosa è scritta
in uno dei documenti fondanti del vaticano II)

ti dico come la vedo io, personalmente,
rispetto ai tre punti che ho scritto sopra:

- è vero che il clero ha sfruttato le "indulgenze"
per accaparrarsi denari, e forse anche vero che
l'abbiano fatto per se stessi, anche se più spesso
l'hanno fatto per edificare chiese, scuole, ospedali...
ma è più vero, molto più vero, che milioni di cristiani,
persone nascoste, mai apparse alla fama, hanno vissuto
una vita di incredibile povertà e dedizione...

gli ospedali ed il diritto alla sanità per tutti
l'hanno "inventato2 i cristiani solo perché credevano
in D-o ed gli hanno dedicato l'intera loro vita...
se volete vi do la documentazione, incredibilmente
numerosa, a dimostrazione di questo...
e questo lungo secoli e martirizzazioni fino
ad oggi!

- se non esistesse la vita esterna, secondo il mio personale
parere da ex-illuminista (e studioso), perderebbe
di senso l'intero universo, ma sopratutto non avrebbe senso,
il sentimento che chiamiamo "amore"... e non vi vengano a dire
gli "scienziati" (virgolette di dubbio) che l'amore serve
alla riproduzione, anche un cretino capisce che senza il
'vincolo' dell'amore ci riprodurremmo molto di più!

- la libertà data dal seguire Gesù Cristo è talmente
incredibile che è considerata pericolosa dalle
perosne che hanno in mano le sorti del mondo...

pensaci bene, oggi i cristiani occidentali non sono
perseguitati perché non usano la libertà dei figli di D-o,
se la usassero, ci sarebbero uccisioni quotidiane!

se ti consideri veramente, figlio del Creatore di Tutto,
amato come tale e come tale protetto e come tale salvato
perché destinato ad una vita eterna senza malattie eccetera...
chi ti fa paura?
per citare S.Paolo:
" Chi ci separerà dall'amore di Cristo? Forse la tribolazione,
l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada?
... Ma in tutte queste cose noi siamo più che vincitori grazie a colui
che ci ha amati. Io sono infatti persuaso che né morte né vita, né
angeli né principati, né presente né avvenire, né potenze, né altezza né
profondità, né alcun'altra creatura potrà mai separarci dall'amore di
Dio, che è in Cristo Gesù, nostro Signore. "

e nei Salmi:
"Pietà di me, o Dio, perché l'uomo mi calpesta,
un aggressore sempre mi opprime.
Mi calpestano sempre i miei nemici,
molti sono quelli che mi combattono.
Nell'ora della paura,
io in te confido.
In Dio, di cui lodo la parola,
in Dio confido, non avrò timore:
che cosa potrà farmi un uomo?"

Cosa potrà farmi un uomo?

Il cristiano conosce l'Amore, lo vive o lo
sperimenta ogni giorno, il cristiano non conosce
nemici (cioè, sa bene che ci sono, ma non li teme)
il cristiano non ha paura del futuro, non ha
paura del dolore né della sofferenza (anche
se ha il dovere di non cercare né il dolore
né la sofferenza ma anzi di fuggirle)...
Il cristiano sa che ogni cosa che fa è destinata
all'eternità...

Per il resto, ti do ragione, tutto il resto
è una vera e propria truffa archittettata
dagli avversari a D-o per sottomettere gli uomini
ai loro capricci...
GMG
2020-10-23 11:42:34 UTC
Permalink
Post by GMG
Post by Bernardo Rossi
On Fri, 23 Oct 2020 10:03:39 +0000 (UTC), "the F.O."
Post by the F.O.
Ma un papa che non prega e che non chiede di pregare, è un vero papa?!
La religione è una truffa che il genere umano si è scelto
volontariamente.
Non ha senso farsi di queste domande riguardo ad una truffa.
io non la penso così... e, da diacono permanente, forse
conosco la "religione" forse un po' meglio della media...
non voglio aprire una polemica e nemmeno una discussione pacata,
ma vorrei chiedere, ma -ripeto- solo come domanda "pleonastica",
in cosa consisterebbe la truffa?
- se ci riferisce agli abusi o ai "denari"
(sempre di soldi si tratta alla fine dei discorsi) che la "chiesa2
si è intascata... è vero, è grave 8molto grave nel caso
di chi si professa cristiano) ma è umano,
se non ci fosse stata la "religione" i soldi li avrebbe "truffati"
un altro "ente educativo"... (le virgolette sono essenziali per
la comprensione dei termini che ho usato)...
- se ci si riferisce alle promesse della vita eterna,
in realtà non c'è truffa, è una libera scelta di vita...
se poi, alla fine della vita, si scopre che c'è
la vita eterna... meglio... (eternità vs 80 anni di vita
è un guadagno)... al contrario, non si perde nulla
cmq a comportarsi bene... "non fanno così anche i pagani"
(citazione delle parole di Gesù nei Vangeli)
-vogliamo davvero rubare?
-vogliamo davvero uccidere?
-vogliamo davvero dire cose false che
creano grossi guai ai nostri vicini?
-vogliamo davvero trombarci chi ci pare?
(e per quanto tempo... aggiungerei)
una normale persona che vive una normale vita,
non ha bisogno mai di quelle libertà che
"vorrebbe" avere... sono stupidaggini...
nota finale: queste considerazioni non le sentirai mai
da un prete o un monaco o un vescovo tanto più se è
un vero "mistico" --- solo da un diacono che vive
nel "mondo" come me, cioè una persona terra-terra---
perché le persone che hanno dedicato tutta la loro
vita a Dio non scendono nei paragoni che ho fatto io,
loro hanno un contatto diretto con lo Spirito e
solo di questo parlano con gli altri...
e considerano i discorsi come i miei, fuorvianti
e creatori di nuovi atei (questa cosa è scritta
in uno dei documenti fondanti del vaticano II)
ti dico come la vedo io, personalmente,
- è vero che il clero ha sfruttato le "indulgenze"
per accaparrarsi denari, e forse anche vero che
l'abbiano fatto per se stessi, anche se più spesso
l'hanno fatto per edificare chiese, scuole, ospedali...
ma è più vero, molto più vero, che milioni di cristiani,
persone nascoste, mai apparse alla fama, hanno vissuto
una vita di incredibile povertà e dedizione...
gli ospedali ed il diritto alla sanità per tutti
l'hanno "inventato2 i cristiani solo perché credevano
in D-o ed gli hanno dedicato l'intera loro vita...
se volete vi do la documentazione, incredibilmente
numerosa, a dimostrazione di questo...
e questo lungo secoli e martirizzazioni fino
ad oggi!
- se non esistesse la vita esterna, secondo il mio personale
parere da ex-illuminista (e studioso), perderebbe
di senso l'intero universo, ma sopratutto non avrebbe senso,
il sentimento che chiamiamo "amore"... e non vi vengano a dire
gli "scienziati" (virgolette di dubbio) che l'amore serve
alla riproduzione, anche un cretino capisce che senza il
'vincolo' dell'amore ci riprodurremmo molto di più!
- la libertà data dal seguire Gesù Cristo è talmente
incredibile che è considerata pericolosa dalle
perosne che hanno in mano le sorti del mondo...
pensaci bene, oggi i cristiani occidentali non sono
perseguitati perché non usano la libertà dei figli di D-o,
se la usassero, ci sarebbero uccisioni quotidiane!
se ti consideri veramente, figlio del Creatore di Tutto,
amato come tale e come tale protetto e come tale salvato
perché destinato ad una vita eterna senza malattie eccetera...
chi ti fa paura?
" Chi ci separerà dall'amore di Cristo? Forse la tribolazione,
l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada?
...  Ma in tutte queste cose noi siamo più che vincitori grazie a colui
che ci ha amati. Io sono infatti persuaso che né morte né vita, né
angeli né principati, né presente né avvenire, né potenze, né altezza né
profondità, né alcun'altra creatura potrà mai separarci dall'amore di
Dio, che è in Cristo Gesù, nostro Signore. "
"Pietà di me, o Dio, perché l'uomo mi calpesta,
un aggressore sempre mi opprime.
Mi calpestano sempre i miei nemici,
molti sono quelli che mi combattono.
 Nell'ora della paura,
io in te confido.
In Dio, di cui lodo la parola,
che cosa potrà farmi un uomo?"
Cosa potrà farmi un uomo?
Il cristiano conosce l'Amore, lo vive o lo
sperimenta ogni giorno, il cristiano non conosce
nemici (cioè, sa bene che ci sono, ma non li teme)
il cristiano non ha paura del futuro, non ha
paura del dolore né della sofferenza (anche
se ha il dovere di non cercare né il dolore
né la sofferenza ma anzi di fuggirle)...
Il cristiano sa che ogni cosa che fa è destinata
all'eternità...
Per il resto, ti do ragione, tutto il resto
è una vera e propria truffa archittettata
dagli avversari a D-o per sottomettere gli uomini
ai loro capricci...
Ad ogni modo "the f.O." non è un cristiano
almeno considerando la Fede cristiana,
è un sedicente cristiano come lo
sono tanti, uno a cui piace appiccicarsi
addosso una "etichetta" ma che si guarda
bene da vivere quello che il cristianesimo
insegna...
--
coronaro
rawmode
2020-10-24 12:51:42 UTC
Permalink
"GMG"
Post by GMG
addosso una "etichetta" ma che si guarda
bene da vivere quello che il cristianesimo
insegna...
Non ho letto tutto il sermone della mantagna, perche' gia' so..
che "il cristianesimo" e' formato in modo tale da essere anche
retoricamente ben difeso! Dunque non mi metterei mai contro
i preti cosi' come contro gli americani.. sempre di impero si tratta!!
E' semplicemente stupido farlo, poiche' si entra senza volerlo nella
politica delle religioni, nella quale non puoi essere indifferente,o
neutrale poiche'
faresti il gioco altrui!! Poiche' esiste "un altrui" molto piu' determinato
di voi
mammolette poetiche!!
GMG
2020-10-24 15:09:52 UTC
Permalink
Post by rawmode
"GMG"
Post by GMG
addosso una "etichetta" ma che si guarda
bene da vivere quello che il cristianesimo
insegna...
Non ho letto tutto il sermone della mantagna, perche' gia' so..
che "il cristianesimo" e' formato in modo tale da essere anche
retoricamente ben difeso! Dunque non mi metterei mai contro
i preti cosi' come contro gli americani.. sempre di impero si tratta!!
E' semplicemente stupido farlo, poiche' si entra senza volerlo nella
politica delle religioni, nella quale non puoi essere indifferente,o
neutrale poiche'
faresti il gioco altrui!! Poiche' esiste "un altrui" molto piu' determinato
di voi
mammolette poetiche!!
mammolette o "impero" ben difeso?

dovresti deciderti... altrimenti
il tuo dire ha in sé contraddizioni imbarazzanti...
--
coronaro
rawmode
2020-10-25 05:46:22 UTC
Permalink
"GMG"
Post by GMG
mammolette o "impero" ben difeso?
dovresti deciderti... altrimenti
il tuo dire ha in sé contraddizioni imbarazzanti...
:).."mammoletta poetica", se permetti e' la parte rivolta
al popolo; e' come la facciata della Luna, sempre la stessa..
Quella araba invece e' un trottolino amoroso!!
Vergini, paradisi, fontane maggiche ecc!!
Noi aspettiamo solo di risorgere nel corpo!! Non si sa dove..
per l'aere credo..
GMG
2020-10-26 08:07:53 UTC
Permalink
Post by rawmode
"GMG"
Post by GMG
mammolette o "impero" ben difeso?
dovresti deciderti... altrimenti
il tuo dire ha in sé contraddizioni imbarazzanti...
:).."mammoletta poetica", se permetti e' la parte rivolta
al popolo; e' come la facciata della Luna, sempre la stessa..
Quella araba invece e' un trottolino amoroso!!
Vergini, paradisi, fontane maggiche ecc!!
Noi aspettiamo solo di risorgere nel corpo!! Non si sa dove..
per l'aere credo..
quindi distingui "i capi" ovvero "gli imperatori"
dal popolo?
e quali sarebbero "gli imperatori" ? I papi?
I vescovi?

se stai pensando "sì" hai una idea molto vecchia
del cristianesimo... aggiornala...

la "resurrezione del corpo" è una originalità
tutta cristiana... ma ti posso garantire
che è la meno richiesta in assoluto...
la maggioranza grande dei cristiani, di quelli che vanno
a Messa, non è interessata alla resurrezione del corpo
tanto che molti non sanno nemmeno bene cosa sia...
quasi tutto hanno l'idea platonica della
resurrezione dell'anima o dello spirito e
fanno un distinzione erronea fra le due cose,
ed in più dimenticano che l'anima sarebbe comunque immortale,
come diceva anche Platone stesso...

se fosse un "impero" perché dovrebbe
promettere una cosa che non interessa quasi a nessuno,
mentre non promette un'altra cosa, sesso libero,
che interesserebbe a tutti?
cosa che invece fanno proprio gli "imperi"
mondani.... compresi gli "imperi" del male
(chiedi ai vari capi jhadisti, la questione
del sesso libero con le donne "infedeli",
altro che 30 vergini in paradiso...
hanno già una autorizzazione speciale a fare i maiali
già qui sulla terra, basta che combattano
gli "infedeli")

infine: io non so come sarà la resurrezione del corpo,
nessuno lo sa e nemmeno i più grandi conoscitori
della Bibbia di tutti i tempi lo hanno capito...

però se tu sei sicuro di conoscere tutto quanto:
"sulla vita, l’universo e tutto quanto" (cit.)
e sai che non è "42" ... allora sei un grande
e non capisco come tu non sia già la persona
più famosa del mondo...

se, invece, pensi che aver studiato 4 cose di fisica
e astronomia eccetera... ti dia la certezza che non
esista null'altro.... allora buon per te!
se non esiste un D-o, nell'infinito, e tu, invece,
pensi di aver già capito tutto, dall'alto
della tua esperienza trentennale nello studio della Fisica,
allora perché non ti fai D-o tu stesso?
Pensaci bene, se tu sai già il tuo futuro, sei già oggi,
in pratica, un D-o.

Io provengo dall'illuminismo e sono diventato cristiano,
ci sono molti di più che fanno il percorso inverso
e ci sono moltissimi cristiani che in realtà
pensano di essere cristiani ma praticano un "ateismo pratico".

La mia spinta verso l'idea di un creatore, di un disegno superiore,
me l'hanno data proprio i miei approfonditi studi di astrofisica
che ho fatto dai 17 ai 22 anni...

Ho come l'impressione che molte persone rifiutano la fede
perché temono, o odiano, la religione... è colpa anche dei
preti che non si sono mai spiegati bene in questo...
Conosco molte persone, sedicenti atee, che in realtà si
creano, spesso inconsapevolmente, una loro religione
assumendo una "fede" in qualche aspetto umano,
sia esso scientifico o "esoterico" (i vegani ad esempio
che credono in effetti mai provati dati dai loro cibi)...

se, invece, il problema è che i preti si comportano male,
certo è una cosa terribile, ma i preti sono
uomini come gli altri e possono sbagliare...
Come sempre, o si è perfetti, quindi come detto
sopra ci si può auto-proclamare D-o, oppure
vedere solo i difetti negli altri
è solo l'ennesimo esercizio di ipocrisia...

Quindi io accetto tutti i commenti sarcastici
e le negazioni, in merito al cristinesimo, resurrezione,
verginità di Maria eccetera..
ma chiedo che abbiano contenuti non ipocriti...
I non credenti invocano ogni giorno la coerenza
dei cristiani, giustamente!
Ma questo deve essere valido anche per loro... chi punta il dito
deve essere libero da ipocrisie altrimenti il suo dito
si spunta... e non c'è più bisogno di un "impero" per difendersi
dalle ipocrisie.

Continua a leggere su narkive:
Loading...