Discussione:
Istruzioni per l'uso
(troppo vecchio per rispondere)
Spartan3000_it
2006-08-20 15:23:48 UTC
Permalink
Ho cultura universitaria in campo tecnico e mi ritengo un po' esperto in
materia conoscendo da vicino gli ingegneri. Sono solo io a trovare di una
complicazione raccappricciante e inefficace le istruzioni che accompagnano
la vendita di gran parte di manufatti elettrici, elettromeccanici,
meccanici, elettronici? Credo che molte di queste istruzioni sono scritte
"con i piedi" da persone assolutamente inadatte a svolgere il compito di
spiegare il corretto uso del manufatto e molte volte il problema e' gia'
nella lingua, nell'uso corretto della lingua italiana o inglese. Spero un
giorno che il progresso porti anche ad una manualistica piu' decente per la
gioia dei consumatori.
Yorgos
2006-08-20 15:40:22 UTC
Permalink
On Sun, 20 Aug 2006 15:23:48 GMT, "Spartan3000_it"
Post by Spartan3000_it
materia conoscendo da vicino gli ingegneri. Sono solo io a trovare di una
complicazione raccappricciante e inefficace le istruzioni che accompagnano
la vendita di gran parte di manufatti elettrici, elettromeccanici,
meccanici, elettronici?
No, sei in buona compagnia.

Spesso il manuale è scritto dal tecnico progettista e questo è un
errore.
E' raro trovare "Come si fa per..." nell'indice e sempre più spesso
c'è una miriade di dettagli assolutamente inutili al primo approccio
con l'apparecchio.

IMHO, i migliori manuali li scrive una persona normale che si mette
nei panni di un utente normale, con normali conoscenze tecniche.

Con normale intendo coerente con la cultura di questo Paese, dove la
maggior parte delle persone ha difficoltà a comprendere un testo
scritto.

Quindi, abbondare con le foto, disegni, icone e grafi di flusso
elementari.

Infine, cerchiamo di progettare apparecchi più semplici.

Appena disponibile, comprerò un cellulare con la piccola manovella che
si gira, gridando nel microfono "Pronto, centralino? Mi passi ..." :-)
--
Bye, Yorgos

To send me an e-mail, please change occupied with libero
Davide
2006-08-21 10:06:53 UTC
Permalink
Post by Yorgos
On Sun, 20 Aug 2006 15:23:48 GMT, "Spartan3000_it"
Post by Spartan3000_it
materia conoscendo da vicino gli ingegneri. Sono solo io a trovare di una
complicazione raccappricciante e inefficace le istruzioni che accompagnano
la vendita di gran parte di manufatti elettrici, elettromeccanici,
meccanici, elettronici?
No, sei in buona compagnia.
Spesso il manuale è scritto dal tecnico progettista e questo è un
errore.
E' raro trovare "Come si fa per..." nell'indice e sempre più spesso
c'è una miriade di dettagli assolutamente inutili al primo approccio
con l'apparecchio.
IMHO, i migliori manuali li scrive una persona normale che si mette
nei panni di un utente normale, con normali conoscenze tecniche.
In realtà è il progettista che deve avere la "capacità" di calarsi nei
panni dell'utente. Io studio Informatica, e grande rilievo viene dato
alla stesura della documentazione e del manuale d'uso ;)
Yorgos
2006-08-21 11:19:07 UTC
Permalink
On Mon, 21 Aug 2006 12:06:53 +0200, Davide
Post by Davide
In realtà è il progettista che deve avere la "capacità" di calarsi nei
panni dell'utente. Io studio Informatica, e grande rilievo viene dato
alla stesura della documentazione e del manuale d'uso ;)
A ognuno il suo mestiere.

Un buon libretto è frutto dell'esperienza di un esperto di
comunicazione. E quasi mai un progettista lo è.
--
Bye, Yorgos

To send me an e-mail, please change occupied with libero
Guglielmo Calligaro
2006-08-22 09:26:34 UTC
Permalink
Post by Yorgos
A ognuno il suo mestiere.
Un buon libretto è frutto dell'esperienza di un esperto di
comunicazione. E quasi mai un progettista lo è.
Assolutamente daccordo. Il progettista per forza di cose da troppe cose per
scontato

Bernardo Rossi
2006-08-20 16:33:49 UTC
Permalink
On Sun, 20 Aug 2006 15:23:48 GMT, "Spartan3000_it"
Post by Spartan3000_it
complicazione raccappricciante e inefficace le istruzioni che accompagnano
la vendita di gran parte di manufatti elettrici, elettromeccanici,
meccanici, elettronici?
A cosa dovrebbe servire farli bene (e costosi)?
Tanto l'utonto medio li butta via prima ancora di aver acceso
l'apparecchio.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it
James T.Kirk
2006-08-21 08:49:42 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
A cosa dovrebbe servire farli bene (e costosi)?
Tanto l'utonto medio li butta via prima ancora di aver acceso
l'apparecchio.
Quoto e concordo, tra le altre siamo uno dei popoli
che legge meno, ergo...
Franz
2006-08-21 09:22:58 UTC
Permalink
A riguardo delle istruzioni per l'uso ci sono dei passi molto divertenti e
illuminanti nel libro "lo zen e l'arte della manutenzione della
motocicletta", che ti consiglio.
UC
2006-08-21 11:45:15 UTC
Permalink
Post by Spartan3000_it
Ho cultura universitaria in campo tecnico e mi ritengo un po' esperto in
materia conoscendo da vicino gli ingegneri. Sono solo io a trovare di una
complicazione raccappricciante e inefficace le istruzioni che accompagnano
la vendita di gran parte di manufatti elettrici, elettromeccanici,
meccanici, elettronici? Credo che molte di queste istruzioni sono scritte
"con i piedi" da persone assolutamente inadatte a svolgere il compito di
spiegare il corretto uso del manufatto e molte volte il problema e' gia'
nella lingua, nell'uso corretto della lingua italiana o inglese. Spero un
giorno che il progresso porti anche ad una manualistica piu' decente per la
gioia dei consumatori.
per ovviare al problema negli USA fanno apparecchi che al massimo devi
premere UN pulsante per farli andare. Ad esempio il microonde: per fare
i popcorn devi impostare 3 minuti e premere START. Troppo complicato.
La soluzione? Un bel tasto con scritto POPCORN con disegnino associato.
Un successone. E passa la paura.

ciao, U.
sbacchettato
2006-08-22 08:26:50 UTC
Permalink
Post by Spartan3000_it
Ho cultura universitaria in campo tecnico e mi ritengo un po' esperto in
materia conoscendo da vicino gli ingegneri.
E secondo te è un pregio o un difetto?
Post by Spartan3000_it
Sono solo io a trovare di una
complicazione raccappricciante e inefficace le istruzioni che accompagnano
la vendita di gran parte di manufatti elettrici, elettromeccanici,
meccanici, elettronici?
No,non sei l'unico; molti manuali non guidano l'utente in modo adeguato.
Inoltre molti manuali non rispecchiano il prodotto e, di conseguenza, non
potrebbero essere immessi sul mercato europeo.
Post by Spartan3000_it
Credo che molte di queste istruzioni sono scritte
"con i piedi" da persone assolutamente inadatte a svolgere il compito di
spiegare il corretto uso del manufatto e molte volte il problema e' gia'
nella lingua, nell'uso corretto della lingua italiana o inglese.
Peggio ancora; molti manuali di elettronica consumer subiscono un serie di
traduzioni (cinese/giapponese > inglese > italiano) in tempi brevissimi,
che non possono non introdurre errori.

Aggiungo: un tecnico o un ingegnere non deve creare un prodotto basta che
sia, ma deve considerarne il suo uso quotidiano; in base a ciò,
svilupparlo.
Un semplice manuale ne è la logica conseguenza.
Purtroppo, e concludo, conosco una marea di ingegneri che la vita
quotidiana la storpiano in modo boccaccesco e logicamente queste persone
non saranno mai in grado nè di progettare nulla di pratico e versatile, nè
di redigere un semplice manuale di uso comune.

Con simpatia.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Continua a leggere su narkive:
Loading...