Discussione:
Howto: Oneri "impropri" bolletta TIM
Aggiungi Risposta
Archaeopteryx
2021-09-22 07:48:59 UTC
Rispondi
Permalink
Ciao NG,

Ho dato un'occhiata in bolletta di mia madre e mi sono
ricordato che tempo fa avevo già notato il problema e
avevo un po' cercato in rete. In sostanza compaiono le
voci "Noleggio telefono" e "noleggio accessori",
ovviamente la fattura non specifica cosa siano i secondi
ma mi pare di ricordare che siano le prese supplementari.

Sempre a mia memoria, pare che dopo diversi anni il
gestore perde il diritto a richiederli ma ovviamente si
guardano bene dal cancellarli dalla bolletta e serve una
richiesta esplicita. Avevo anche trovato un fuck-simile
(d'obbligo il gioco di parole essendo l'esatta azione da
parte loro) da personalizzare e spedire per PEC.

Il numero di telefono associato alla fornitura esiste da
oltre 50 anni ma dato che qualche anno fa siamo passati ad
ADSL non vorrei fosse considerato un nuovo contratto con
relative decorrenze.

Questa mia ricerca è di diverso tempo fa. Adesso sospetto
che per rendere le cose difficili abbiano cambiato
procedura, formulario, indirizzo pec o ancora non si abbia
più diritto al recesso di questi "servizi".

Vi chiedo conferma su cosa siano questi accessori, se una,
l'altra o entrambe le voci possono essere eliminate dalla
fornitura, esattamente cosa scrivere ed esattamente come e
a chi e come spedire. E se c'è un facsimile aggiornato che
non possono contestare, compresa la modalità di
spedizione. C'è un indirizzo PEC nell'intestazione
bolletta ma vorrei essere sicuro che sia quello giusto per
questo tipo di richieste.

Inutile dire che parlare con un operatore o cercare nel
sito si è dimostrato estenuante e mi restate voi :)

Grazie!

Apx.
--
Ho fatto sesso con Control. Domani
provo Alt+Del.
BIG Umberto
2021-09-22 08:51:56 UTC
Rispondi
Permalink
In date: Wed, 22 Sep 2021 09:48:59 on group: it.discussioni.consumatori.tutela,
Post by Archaeopteryx
Ho dato un'occhiata in bolletta di mia madre e mi sono
ricordato che tempo fa avevo già notato il problema e
avevo un po' cercato in rete. In sostanza compaiono le
voci "Noleggio telefono" e "noleggio accessori",
ovviamente la fattura non specifica cosa siano i secondi
ma mi pare di ricordare che siano le prese supplementari.
A memoria, sarebbe noleggio 'rotellone', prese e campanello ausiliario, non so
se altro (contascatti?).
A suo tempo, restituii il 'rotellone' e cancellai le spese noleggio.

Mi sembra strano che a distanza di decenni tu abbia ancora quelle voci! Certo
che se non le hai disdette, loro non te le cancellano automaticamente!
--
--- Maximus 2.01wb
* Origin: OCA System BBS - Line #2 (2:332/401)
John Doez
2021-09-22 13:37:29 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Archaeopteryx
voci "Noleggio telefono" e "noleggio accessori",
ovviamente la fattura non specifica cosa siano i secondi
ma mi pare di ricordare che siano le prese supplementari.
50 anni fa le cose erano diverse, un telefono non costava 10 euri come oggi,
e forse la sip nemmeno ti autorizzava ad usare prodotti non certificati da loro,
se volevi una seconda presa dovevano metterla loro, non potevi mettere mano all'impianto.

Il noleggio comprendeva la sostituzione in caso di guasto e dovevi pagarlo per due anni,
dopo potevi recedere e restituirlo o magari tenerlo ma senza più garanzia,
in ogni caso la sip non rubava nulla, erano i clienti fessi che non leggevano i contratti.

Oggi non ha senso noleggiare il telefono, però può aver senso noleggiare il modem,
perché non tutti sanno dove mettere le mani se qualcosa non funziona.
Post by Archaeopteryx
e spedire per PEC.
addirittura la pec per una sciocchezza simile,
se ha il noleggio telefono chiama il 187 e chiedi all'operatore di toglierlo,
io così feci con la linea di mio padre.
Però...
Post by Archaeopteryx
Il numero di telefono associato alla fornitura esiste da
oltre 50 anni ma dato che qualche anno fa siamo passati ad
ADSL non vorrei fosse considerato un nuovo contratto con
relative decorrenze.
Certo, ha un nuovo contratto, leggi le condizioni sul sito,
Post by Archaeopteryx
Questa mia ricerca è di diverso tempo fa. Adesso sospetto
che per rendere le cose difficili
Oggi si fa tutto a voce, altro che difficili, una volta era tutto raccomandate
e mesi di attese e penali.
Post by Archaeopteryx
Vi chiedo conferma su cosa siano questi accessori,
tu sai che contratto ha adesso, avrà il modem a noleggio,
mi pare assurdo che abbiano cambiato contratto con un adsl
e sia rimasto il vecchio noleggio del telefono.
Post by Archaeopteryx
Inutile dire che parlare con un operatore o cercare nel
sito si è dimostrato estenuante e mi restate voi :)
Insisti, ma comincia entrando nel profilo personale per sapere che offerta hai e quali sono le condizioni.
Roberto Deboni DMIsr
2021-09-22 13:51:21 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Archaeopteryx
Ciao NG,
Ho dato un'occhiata in bolletta di mia madre e mi sono ricordato che
tempo fa avevo già notato il problema e avevo un po' cercato in rete. In
sostanza compaiono le voci "Noleggio telefono" e "noleggio accessori",
ovviamente la fattura non specifica cosa siano i secondi ma mi pare di
ricordare che siano le prese supplementari.
Probabile.
Post by Archaeopteryx
Sempre a mia memoria, pare che dopo diversi anni il gestore perde il
diritto a richiederli ma ovviamente si guardano bene dal cancellarli
dalla bolletta e serve una richiesta esplicita.
Piu' che altro, con la caduta del monopolio, e' caduta la proprieta'
dell'impianto a valle del punto di presa telefonico (salvo apparecchi,
quindi).
Post by Archaeopteryx
Avevo anche trovato un
fuck-simile (d'obbligo il gioco di parole essendo l'esatta azione da
parte loro) da personalizzare e spedire per PEC.
PEC ? E' gia un progresso (oggi avere una PEC costa solo 7 euro all'anno
ed e' utile in moltissimi casi): ai miei tempi (oggi non ho nulla a
che fare con loro) pretendevano un FAX (anche quando non si usava piu'
da decenni) e mi toccava andare dal cartolaio.
Post by Archaeopteryx
Il numero di telefono associato alla fornitura esiste da oltre 50 anni
ma dato che qualche anno fa siamo passati ad ADSL non vorrei fosse
considerato un nuovo contratto con relative decorrenze.
E' irrilevante, perche' non c'e' piu' il monopolio, conta cio' che c'e'
scritto sul contratto, non c'e' nulla di tacito di pregresso nella notte
dei tempi.
Post by Archaeopteryx
Questa mia ricerca è di diverso tempo fa. Adesso sospetto che per
rendere le cose difficili abbiano cambiato procedura, formulario,
indirizzo pec o ancora non si abbia più diritto al recesso di questi
"servizi".
Ma perche' farsi male, ancora oggi, dopo tutto questo tempo, con TIM ?
Vodafone e Wind3 coprono buona parte del servizio TIM in tutta Italia.
Post by Archaeopteryx
Vi chiedo conferma su cosa siano questi accessori, se una, l'altra o
entrambe le voci possono essere eliminate dalla fornitura, esattamente
cosa scrivere ed esattamente come e a chi e come spedire.
Per saperlo oggi, occorre leggere il contratto. Non si puo'
"indovinarlo".
Post by Archaeopteryx
E se c'è un facsimile aggiornato che non possono contestare,
Possono sempre contestare, o peggio, ignorare.
Post by Archaeopteryx
compresa la modalità di spedizione. C'è un indirizzo PEC
nell'intestazione bolletta ma vorrei essere sicuro che
sia quello giusto per questo tipo di richieste.
La fattura e' un documento ufficiale, e quindi ogni indirizzo
sulla fattura si puo' ritenere un "indirizzo ufficiale".
Quando pretendevano un Fax, avevo preso l'abitudine di mandare
la raccomandata all'indirizzo della sede come in fattura.
Post by Archaeopteryx
Inutile dire che parlare con un operatore o cercare nel sito si è
dimostrato estenuante e mi restate voi :)
Un giorno mi sono reso conto che tutto il tempo passato ai
risponditori automatici, incluso operatori che quando finalmente
era il vostro turno, lasciavano cadere la linea, era dieci volte
il tempo necessario per cambiare operatore.

Non che non siano dolori, ad esempio Tiscali, da quando e' in
mano ai russi, e' una pena nel servizio. Ma l'ammontare di spese
accessorie inventate dalla TIM supera di gran lunga il resto
dell'offerta. Si immagini che TIM e' arrivata a scalarmi il
credito pre-pagato su un servizio mai chiesto di una SIM tenuta
per quasi un anno nella busta sigillata. Ma come diamine avrei
chiesto il servizio a pagamento ?!!!
Sinuhe
2021-09-22 22:48:51 UTC
Rispondi
Permalink
"Archaeopteryx" <***@libero_NOMAIL_.it> ha scritto nel
messaggio news:sien5c$1b8b$***@gioia.aioe.org...
Ciao NG,
In sostanza compaiono le voci "Noleggio telefono" e "noleggio accessori",
ovviamente la fattura non specifica cosa siano i secondi ma mi pare di
ricordare che siano le prese supplementari.
--------------------------------------------------

se sei in possesso del loro apparecchio, ti addebitavano il noleggio
mensile, che copriva anche la sostituzione/riparazione dell'apparecchio a
casa.
Poi hanno cominciato loro stessi a venderli e quindi si poteva anche averlo
di proprietà, ma in caso di guasto dovevi portare l'apparecchio in un punto
tim oppure pagavi (mi pare ) 50mila lire per l'intervento a domicilio.
Però il "loro" bisognava riconsegnarlo ad un centro tim e ti cancellavano
l'addebito.
Stesso discorso per la presa. Si è sempre pagata credo 500 lire al mese, e
al momento della liberalizzazione si poteva comprare nei negozi di
elettricità a 1500-2000 lire, originale marcata sip.
Trovai in cantina da mio padre il sirio chiuso in una scatola da più di 10
anni, perchè sostituito da un telefono antiesplosione che mio padre usava
dentro un petrolchimico. Feci notare che nel tempo che l'aveva abbandonato
in cantina aveva speso come comprarne almeno 4, e chiamammo la tim.
L'operatore ci disse di portarlo in un negozio, ma dopo aver controllato che
di diretti non ce n'erano nella nostra città, ci diede un indirizzo per
spedirlo in una filiale, con pacco raccomandato. Ma poi, visto che
quell'apparecchio era stato già strapagato, ormai non più in produzione,
quindi da buttare, mosso a compassione cancellò gli addebiti dalla bolletta
dicendoci che lo aveva segnato come restituito e di buttarlo, cosa che
sarebbe avvenuta in filiale una volta ricevuto il pacco.
Chiama la tim e spiega, magari trovi anche tu un operatore con un pò di
elasticità che ti risolve il problema senza lungaggini burocratiche inutili.

__________________________________________
Sempre a mia memoria, pare che dopo diversi anni il gestore perde il
diritto a richiederli ma ovviamente si guardano bene dal cancellarli dalla
bolletta e serve una richiesta esplicita.
non è così. Prima il telefono te lo davano con la linea, poi quando hanno
cominciato a venderli, sceglievi tu quale volevi e lo pagavi in 36 rate
sulla bolletta. Poi era tuo e non pagavi più, rimaneva la quota manutenzione
che potevi contestualmente disdire solo al termine delle rate.

Continua a leggere su narkive:
Loading...