Discussione:
dati personali
(troppo vecchio per rispondere)
Carlo
2004-08-01 10:11:45 UTC
Permalink
A mia moglie in un centro commerciale,
le hanno fatto compilare un volantino.
Vi era esposto un'oggetto e avrebbe dovuto
indovinare cosa fosse. Nel caso avesse indovinato
il premio era un viaggio. Ovviamente sullo stesso
volantino richiedevano i seguenti dati:
nome, cognome, via e n., citta' e prov., telefono
e da barrare quando l'avrebbero potuta trovare (mattino, pomeriggio, sera).

Il giorno successivo ecco la telefonata:
"Lei non ha indovinato (ovviamente), possiamo venire a casa sua a pulire il
divano?" ROTFL

La cosa mi ha fatto alquanto alterare dato che:
sul volantino in questione non vi era nulla oltre quanto vi ho scritto
sopra. Ne l'indicazione della ditta, ne del fantomatico premio, nè sul fatto
della pulizia del divano o quant'altro, ne il consenso da firmare per il
trattamento dei dati personali.

Ora, a parte strozzare la moglie, mi chiedo e' lecito
acquisire le informazioni personali in questo modo ai fini
commerciali?

Se no, mi potreste dare dei riferimenti normativi in merito?

Grazie

--

cordialmente

Carlo
Roberto Rosoni
2004-08-01 10:45:50 UTC
Permalink
Carlo, in data Sun, 01 Aug 2004 10:11:45 GMT, ha scritto in
Post by Carlo
Ora, a parte strozzare la moglie, mi chiedo e' lecito
acquisire le informazioni personali in questo modo ai fini
commerciali?
Direi proprio di no.
Post by Carlo
Se no, mi potreste dare dei riferimenti normativi in merito?
La solita legge sulla privacy.
--
Roberto Rosoni
<***@tisLOCKcali.it> (Remove the lock in your replies)

Non è bello ciò che è bello. Figuriamoci ciò che è brutto.
Yorgos
2004-08-01 12:34:44 UTC
Permalink
Post by Carlo
Ora, a parte strozzare la moglie, mi chiedo e' lecito
acquisire le informazioni personali in questo modo ai fini
commerciali?
Sicuro che tua moglie non abbia firmato l'assenso al trattamento dei
dati a fini commerciali?
Post by Carlo
Se no, mi potreste dare dei riferimenti normativi in merito?
www.garanteprivacy.it

Trovi anche il D. Lgs. 196/2003
--
Bye, Yorgos

To send me an e-mail, please change "antzhùya" with "alice"
Carlo
2004-08-01 16:03:39 UTC
Permalink
Post by Yorgos
Sicuro che tua moglie non abbia firmato l'assenso al trattamento dei
dati a fini commerciali?
Assolutamente no. Mi sono prima recato nel centro commerciale, mi sono fatto
rilasciare uno di quei volantini dove si indicavano i dati che ho
evidenziato nal post
precedente. Nessuno spazio per firma o consenso al trattamento dei dati, ne
quantomeno
il nome dell'azienza.
Ho parlato con la "responsabile" che non ha saputo dirmi nient'altro che il
numero di
telefono dell'azienda.

Se chiamassi, cosa posso pretendere?

Grazie ancora.

--

cordialmente

Carlo
Yorgos
2004-08-01 20:36:14 UTC
Permalink
Post by Carlo
Se chiamassi, cosa posso pretendere?
Manda un fax di questo tenore o anche un e-mail:

***********************************
Ditta XY
......
.......


OGGETTO: istanza ai sensi dell'art. 7 del D.L. n. 196/2003


La sottoscritta NOME COGNOME, residente a CITTA' (PROVINCIA), via
NOMEVIA, con la presente istanza, presentata ai sensi dell'art. 7,
comma 1, del decreto legislativo n. 196/2003, si rivolge al titolare
del trattamento dei dati della ditta in indirizzo:

-per avere conferma dell'esistenza di propri dati personali e per
ottenerne la comunicazione in forma intelligibile;
-per conoscere l'origine dei dati medesimi;
-per ottenerne la completa cancellazione da tutti gli archivi;
-per opporsi al trattamento dei dati svolto per fini di informazione
commerciale, invio di materiale pubblicitario, vendita diretta o per
il compimento di ricerche di mercato.


Si segnala che, in caso di mancato o inidoneo riscontro alla presente
istanza entro 15 giorni, la sottoscritta si riserva di rivolgersi
all'autorità giudiziaria o di presentare ricorso al Garante per la
protezione dei dati personali.

FIRMA e DATA





pc: Garante per la protezione dei dati personali, fax 06-69677.785

***************************************

Al Garante puoi anche fare a meno di mandare il fax, serve solo come
deterrente per la ditta.
--
Bye, Yorgos

To send me an e-mail, please change "antzhùya" with "alice"
Carlo
2004-08-02 21:09:55 UTC
Permalink
Post by Carlo
Se chiamassi, cosa posso pretendere?
[...]

Grazie mille.

--

cordialmente

Carlo

Cristy
2004-08-01 17:02:13 UTC
Permalink
é uscito il nuovo decreto in materia di privacy
a gennaio dlgs 196-2003
li troverai risposta a cio che chiedi
ciao
Post by Carlo
A mia moglie in un centro commerciale,
le hanno fatto compilare un volantino.
Vi era esposto un'oggetto e avrebbe dovuto
indovinare cosa fosse. Nel caso avesse indovinato
il premio era un viaggio. Ovviamente sullo stesso
nome, cognome, via e n., citta' e prov., telefono
e da barrare quando l'avrebbero potuta trovare (mattino, pomeriggio, sera).
"Lei non ha indovinato (ovviamente), possiamo venire a casa sua a pulire il
divano?" ROTFL
sul volantino in questione non vi era nulla oltre quanto vi ho scritto
sopra. Ne l'indicazione della ditta, ne del fantomatico premio, nè sul fatto
della pulizia del divano o quant'altro, ne il consenso da firmare per il
trattamento dei dati personali.
Ora, a parte strozzare la moglie, mi chiedo e' lecito
acquisire le informazioni personali in questo modo ai fini
commerciali?
Se no, mi potreste dare dei riferimenti normativi in merito?
Grazie
--
cordialmente
Carlo
Continua a leggere su narkive:
Loading...