Discussione:
Truffa AMAZON ?
(troppo vecchio per rispondere)
know
2013-11-30 09:00:40 UTC
Permalink
Ciao,
Ho effettuato ieri un ordine su Amazon x uno smartphone specificando, nell'
ordine stesso, che volevo la fattura e che il prodotto doveva essere
italiano con garanzia Italia di 2 anni.

Dopo aver confermato l'ordine ho ricevuto una email in un italiano stentato
proveniente dall' Inghilterra in cui nominava il rilascio di un documento
elettronico, senza parlare di fattura e non faceva nessuna menzione circa l'
origine del prodotto e la garanzia.

Allarmatomi ho inviato subito annullamento dell' ordine tramite AMAZON, mi
e' arrivata una email, destinata al fornitore, dell' annullamento.

Questa mattina arriva una email dal fornitore inglese dove viene riportato
che l'articolo e' stato spedito con il documento allegato dove c'e' la cifra
nel TOTAL dell' intero IMPORTO senza specificare IVA.

Naturalmente i soldi sono stati prelevati dalla carta di credito.

A questo punto sono molto preoccupato.

Come posso intervenire x bloccare tutto e farmi rimborsare ? Qualcuno ha
avuto esperienza ?

Grazie
io
2013-11-30 09:06:00 UTC
Permalink
Post by know
Ciao,
Ho effettuato ieri un ordine su Amazon x uno smartphone specificando, nell'
ordine stesso, che volevo la fattura e che il prodotto doveva essere
italiano con garanzia Italia di 2 anni.
queste cose si dovrebbero chiedere prima di effettuare l'ordine
Post by know
Dopo aver confermato l'ordine ho ricevuto una email in un italiano stentato
proveniente dall' Inghilterra in cui nominava il rilascio di un documento
elettronico, senza parlare di fattura e non faceva nessuna menzione circa l'
origine del prodotto e la garanzia.
ma da che amazon hai ordinato ? quello italiano ?
know
2013-11-30 09:12:11 UTC
Permalink
..
Post by io
queste cose si dovrebbero chiedere prima di effettuare l'ordine
Ok, ma effettuare un ordine con precise condizioni pena il recesso non si
puo' fare ? A parte che dovrebbe essere garantito il ripensamento senza
condizioni, l' annullamento e' stato fatto nello stesso giorno in cui e'
stato fatto l'ordine..
Post by io
Post by know
Dopo aver confermato l'ordine ho ricevuto una email in un italiano stentato
proveniente dall' Inghilterra in cui nominava il rilascio di un documento
elettronico, senza parlare di fattura e non faceva nessuna menzione circa l'
origine del prodotto e la garanzia.
ma da che amazon hai ordinato ? quello italiano ?
Italiano..
WNC2
2013-11-30 11:07:52 UTC
Permalink
Post by know
..
Post by io
queste cose si dovrebbero chiedere prima di effettuare l'ordine
Ok, ma effettuare un ordine con precise condizioni pena il recesso non
si puo' fare ?
la cosa che si dovrebbe fare è scrivere per informazioni PRIMA di fare
l'ordine



<A parte che dovrebbe essere garantito il ripensamento
Post by know
senza condizioni, l' annullamento e' stato fatto nello stesso giorno in
cui e' stato fatto l'ordine..
Post by io
Post by know
Dopo aver confermato l'ordine ho ricevuto una email in un italiano stentato
proveniente dall' Inghilterra in cui nominava il rilascio di un documento
elettronico, senza parlare di fattura e non faceva nessuna menzione circa l'
origine del prodotto e la garanzia.
ma da che amazon hai ordinato ? quello italiano ?
Italiano..
appena ti arriva l'oggetto, contatti amazon per il recesso
know
2013-11-30 13:46:18 UTC
Permalink
...
Post by WNC2
Post by know
Ok, ma effettuare un ordine con precise condizioni pena il recesso non
si puo' fare ?
la cosa che si dovrebbe fare è scrivere per informazioni PRIMA di fare
l'ordine
Scusa ma questo sa da fregatura, se io faccio un ordine e scrivo delle
condizioni un venditore ONESTO valuta le condizioni e, se non gli vanno
bene, ritiene l' ordine non valido.
Io faccio decine di ordini su carta in cui specifico delle condizioni e, se
non ritenute congrue dal venditore o non rispettate risultano VALIDE.

La *tecnica* di ritenere l' ordine valido senza valutare le condizioni
significa: prima cerco di fregarti e poi vediamo....

...
Post by WNC2
appena ti arriva l'oggetto, contatti amazon per il recesso
Veramente Amazon mi ha proposto un bottone dove cliccare x annullare
l'ordine ed io l' ho fatto, solo che, essendo un fornitore esterno e'
partita automaticamente una email a lui che se ne e' tranquillamente fregato
tanto da inviare, di seguito e dopo molte ore, la conferma dell' invio...

Non e' che essendo un fornitore esterno Amazon se ne lava le mani? Io ho
acquistato una offerta presente nel SUO sito in italiano e, quindi, AMAZON
e' responsabile di quello che propone anche se tramite terzi..
Cippe
2013-11-30 14:14:20 UTC
Permalink
Post by know
Scusa ma questo sa da fregatura, se io faccio un ordine e scrivo delle
condizioni un venditore ONESTO valuta le condizioni e, se non gli vanno
bene, ritiene l' ordine non valido.
Io faccio decine di ordini su carta in cui specifico delle condizioni e,
se non ritenute congrue dal venditore o non rispettate risultano VALIDE.
Questo nel mondo dove per il cliente avente sempre ragione, gli
acquisti, le valutazioni, i feedback ecc sono tutti un giochino. Per
esempio tu giustamente non sai che l'annullamente dell'ordine amazon da
parte del venditore, incide sulle metriche e penalizza, fino a portare
anche la sospensione dell'account se si supera il 2,5%. Se tutti
facessero come te sarebbe uno spicinio di account...
Post by know
La *tecnica* di ritenere l' ordine valido senza valutare le condizioni
significa: prima cerco di fregarti e poi vediamo....
Che genialata rimetterci i soldi di spedizione perchè ti avvali del
diritto di recesso, proprio da venditore FURBO XD
know
2013-11-30 14:41:54 UTC
Permalink
....
Questo nel mondo dove per il cliente avente sempre ragione, gli acquisti,
le valutazioni, i feedback ecc sono tutti un giochino. Per esempio tu
giustamente non sai che l'annullamente dell'ordine amazon da parte del
venditore, incide sulle metriche e penalizza, fino a portare anche la
sospensione dell'account se si supera il 2,5%. Se tutti facessero come te
sarebbe uno spicinio di account...
Io ho fatto un ordine SPECIFICANDO nel momento in cui lo facevo delle
CONDIZIONI che, se non rispettate, inficiavano l' ordine.

Non mi sembra di essermi svegliato dopo, il comportamento mi sembra corretto
ed e' quello che si fa normalmente nelle transazioni fisiche.

se, poi, il mezzo internet e' un trucco nel quale vale un click e niente
altro e' meglio saperlo pero' poi non ci stupiamo perche tanta gente non si
fida di acquistare in Internet
Post by know
La *tecnica* di ritenere l' ordine valido senza valutare le condizioni
significa: prima cerco di fregarti e poi vediamo....
Che genialata rimetterci i soldi di spedizione perchè ti avvali del diritto
di recesso, proprio da venditore FURBO XD
Furbo si' perche' ci PROVA, probabilmente un tot di clienti non RIESCE a
fare il recesso per incapacita' o altro..
--
* I promise I will format my posts properly in the future.
* Windows Live Mail just can't quote! Luckily, I have found this:
* http://www.dusko-lolic.from.hr/wlmquote/
Cippe
2013-11-30 14:52:01 UTC
Permalink
Post by know
Io ho fatto un ordine SPECIFICANDO nel momento in cui lo facevo delle
CONDIZIONI che, se non rispettate, inficiavano l' ordine.
il problema è che HAI FATTO L'ORDINE, devi chiedere prima, non fare
l'ordine e pretendere poi l'annullamento, visto che al venditore questo
costa in termini di performance
Post by know
Che genialata rimetterci i soldi di spedizione perchè ti avvali del diritto
di recesso, proprio da venditore FURBO XD
Furbo si' perche' ci PROVA, probabilmente un tot di clienti non RIESCE a
fare il recesso per incapacita' o altro..
Sai che culo, il costo di un reso è ben superiore al guadagno probabilmente
know
2013-11-30 15:02:48 UTC
Permalink
Post by Cippe
Post by know
Io ho fatto un ordine SPECIFICANDO nel momento in cui lo facevo delle
CONDIZIONI che, se non rispettate, inficiavano l' ordine.
il problema è che HAI FATTO L'ORDINE, devi chiedere prima, non fare
l'ordine e pretendere poi l'annullamento, visto che al venditore questo
costa in termini di performance
Io ho fatto l' ordine con delle condizioni CONTESTUALI un venditore che
VUOLE essere onesto DEVE considerarle.

Ed, in ogni caso, secondo te perche' il diritto di ripensamento e' stato
imposto nelle transazioni on-line? Da come dici quando uno FA un ORDINE e'
spacciato

Da come la metti tu il commercio on-line e' una *cattura* di click da
sprovveduti fregandosene dell' onesta'.
Post by Cippe
Post by know
Che genialata rimetterci i soldi di spedizione perchè ti avvali del diritto
di recesso, proprio da venditore FURBO XD
Furbo si' perche' ci PROVA, probabilmente un tot di clienti non RIESCE a
fare il recesso per incapacita' o altro..
Sai che culo, il costo di un reso è ben superiore al guadagno probabilmente
Io ho ANNULLATO SUBITO l'ordine per cui il venditore poteva tranquillamente
NON spedire e, quindi, non avere il reso. Probabilmente tenta.....
amat
2013-11-30 15:54:44 UTC
Permalink
Post by know
se, poi, il mezzo internet e' un trucco nel quale vale un click e niente
altro e' meglio saperlo pero' poi non ci stupiamo perche tanta gente non si
fida di acquistare in Internet
ecco... questa è la conferma a quanto ho scritto sopra! entra anche tu
nella categoria di chi non si fida e lasciare stare Internet per gli
acquisti!
Bundesbank
2013-11-30 16:37:14 UTC
Permalink
Post by know
....
Questo nel mondo dove per il cliente avente sempre ragione, gli acquisti,
le valutazioni, i feedback ecc sono tutti un giochino. Per esempio tu
giustamente non sai che l'annullamente dell'ordine amazon da parte del
venditore, incide sulle metriche e penalizza, fino a portare anche la
sospensione dell'account se si supera il 2,5%. Se tutti facessero come te
sarebbe uno spicinio di account...
Io ho fatto un ordine SPECIFICANDO nel momento in cui lo facevo delle
CONDIZIONI che, se non rispettate, inficiavano l' ordine.
Questo è quello che non capisci. Da bravo furbetto italiota hai pensato
di fare il furbo, così nello spazio per eventuali *comunicazioni* al
venditore tu ci hai rifilato quattro stronzate che secondo *te* erano
condizioni aggiuntive, ma così non è, perché le condizioni sono quelle
che accetti al momento dell'acquisto, non altre che ti inventi tu al
momento. E poi visto che non ti è riuscito il giochino vieni qui a
sbraitare. Occhio che parlare di truffa è diffamazione.
know
2013-11-30 16:52:14 UTC
Permalink
Post by Bundesbank
Questo è quello che non capisci. Da bravo furbetto italiota hai pensato
di fare il furbo, così nello spazio per eventuali *comunicazioni* al
venditore tu ci hai rifilato quattro stronzate che secondo *te* erano
condizioni aggiuntive, ma così non è, perché le condizioni sono quelle
che accetti al momento dell'acquisto, non altre che ti inventi tu al
momento. E poi visto che non ti è riuscito il giochino vieni qui a
sbraitare.
Scusa ma a che scopo, secondo te, io avrei PAGATO per poi fare il *furbetto*
? Dove sarebbe stata la mia convenienza ? Nel PAGARE e poi, forse, tentare
di recuperare il denaro in tempi non certi ? Non capisco, mi puoi illuminare
tu che sei uno *sgamato* acquirente on-line ?
Poi, le comunicazioni al fornitore se sono 4 stronzate e non servano NON LE
METTANO altrimenti, un pollo come me, ci potrebbe cascare e crede di poter
interloquire con il venditore.
Post by Bundesbank
Occhio che parlare di truffa è diffamazione.
Non sei tanto sicuro di quello che sostieni ed inizi a minacciare ?
Bundesbank
2013-11-30 17:04:22 UTC
Permalink
Post by know
Post by Bundesbank
Questo è quello che non capisci. Da bravo furbetto italiota hai pensato
di fare il furbo, così nello spazio per eventuali *comunicazioni* al
venditore tu ci hai rifilato quattro stronzate che secondo *te* erano
condizioni aggiuntive, ma così non è, perché le condizioni sono quelle
che accetti al momento dell'acquisto, non altre che ti inventi tu al
momento. E poi visto che non ti è riuscito il giochino vieni qui a
sbraitare.
Scusa ma a che scopo, secondo te, io avrei PAGATO per poi fare il
*furbetto* ? Dove sarebbe stata la mia convenienza ? Nel PAGARE e poi,
forse, tentare di recuperare il denaro in tempi non certi ? Non capisco,
mi puoi illuminare tu che sei uno *sgamato* acquirente on-line ?
Tu sei il tipico pezzo di merda da ufficio acquisti, che - dopo che
prezzi e condizioni sono state trattate per settimane - manda un ordine
con condizioni *aggiuntive*, giusto per il gusto di tirare ancora un po'
la corda, sapendo che con un ordine in mano di solito il venditore cede
perché si fa ingolosire dalla vendita a portata di mano.
Post by know
Poi, le comunicazioni al fornitore se sono 4 stronzate e non servano NON
LE METTANO altrimenti, un pollo come me, ci potrebbe cascare e crede di
poter interloquire con il venditore.
Mamma mia, ma guarda che non esisti solo tu al mondo. Se voglio
comunicare al venditore di mettere sulla bolla "suonare campanello 52"
quello è lo spazio adatto. Solo tu hai pensato che fosse uno spazio per
mettere condizioni aggiuntive.
Post by know
Post by Bundesbank
Occhio che parlare di truffa è diffamazione.
Non sei tanto sicuro di quello che sostieni ed inizi a minacciare ?
Sono talmente sicuro di quel che scrivo, che ho il buon cuore di
avvertirti che rischi e comunque io non sono mister amazon, non
preoccuparti che non perdo tempo a denunciare pidocchi come te.
know
2013-11-30 18:40:53 UTC
Permalink
Post by Bundesbank
Tu sei il tipico pezzo di merda da ufficio acquisti, che - dopo che
prezzi e condizioni sono state trattate per settimane - manda un ordine
con condizioni *aggiuntive*, giusto per il gusto di tirare ancora un po'
la corda, sapendo che con un ordine in mano di solito il venditore cede
perché si fa ingolosire dalla vendita a portata di mano.
Ah, iniziamo ad offendere? Bene vuol dire che sei nervoso perche' le tuen
argomentazioni fanno, acqua e te ne stai rendendo conto.
Io non ho fatto trattative per settimane ho solo posto la condizione della
garanzia perche' dall' annuncio non si capiva ed il link del contatto verso
il fornitore era ben nascosto in un angolo di una pagina aggiuntiva.
Il mio errore, se e' stato tale, e' stato quello di fidarmi bonariamente
confortato dal marchio AMAZON.
Post by Bundesbank
Post by know
Poi, le comunicazioni al fornitore se sono 4 stronzate e non servano NON
LE METTANO altrimenti, un pollo come me, ci potrebbe cascare e crede di
poter interloquire con il venditore.
Mamma mia, ma guarda che non esisti solo tu al mondo. Se voglio
comunicare al venditore di mettere sulla bolla "suonare campanello 52"
quello è lo spazio adatto. Solo tu hai pensato che fosse uno spazio per
mettere condizioni aggiuntive.
Condizioni aggiuntive si chiamano *condizioni* e sono *aggiuntive* all'
ordine e, per me, lo integrano come si fa nei pezzi di carta.
Post by Bundesbank
Post by know
Post by Bundesbank
Occhio che parlare di truffa è diffamazione.
Non sei tanto sicuro di quello che sostieni ed inizi a minacciare ?
Sono talmente sicuro di quel che scrivo, che ho il buon cuore di
avvertirti che rischi e comunque io non sono mister amazon, non
preoccuparti che non perdo tempo a denunciare pidocchi come te.
Il pidocchio sei tu che vieni a pontificare di come si fanno o non si fanno
le cose dall' alto della tua torre d' avorio dove l' errore non esiste e
tutti quelli che li fanno possono essere insultati..
Bundesbank
2013-12-01 10:26:53 UTC
Permalink
Post by know
Post by Bundesbank
Tu sei il tipico pezzo di merda da ufficio acquisti, che - dopo che
prezzi e condizioni sono state trattate per settimane - manda un ordine
con condizioni *aggiuntive*, giusto per il gusto di tirare ancora un po'
la corda, sapendo che con un ordine in mano di solito il venditore cede
perché si fa ingolosire dalla vendita a portata di mano.
Ah, iniziamo ad offendere? Bene vuol dire che sei nervoso perche' le
tuen argomentazioni fanno, acqua e te ne stai rendendo conto.
Non sto offendendo, sto solo rendendo chiara la realtà dei fatti. Il tuo
è il classico comportamento da pezzo di merda che tira la corda.
Sfortunatamente per te qui il pagamento non era una riba a 120 giorni,
ma era anticipato.
Post by know
Io non ho fatto trattative per settimane ho solo posto la condizione
della garanzia perche' dall' annuncio non si capiva ed il link del
contatto verso il fornitore era ben nascosto in un angolo di una pagina
aggiuntiva.
Ma guarda dalle tue risposte si capiscono molte cose. La prima è che per
te è difficile anche capire un semplice paragone. Non ho mai scritto che
hai fatto trattative per settimane, era un semplice esempio (cercavo un
modo per farti capire le cose), ma l'hai travisato. Ora capisco perché
hai difficoltà ad effettuare un semplice ordine online. Guarda, esci di
casa, vai in un negozio fisico e acquista lì: troverai commessi abituati
a trattare con persone dal cervello grosso. Pagherai dal 30 al 50% in
più, ma avrai una persona che ti spiega per filo e per segno le cose,
anche quelle più semplici.
Post by know
Il mio errore, se e' stato tale, e' stato quello di fidarmi bonariamente
confortato dal marchio AMAZON.
Il tuo errore è stato intraprendere un'impresa per te impossibile:
l'acquisto tramite commercio elettronico.
Post by know
Post by Bundesbank
Post by know
Poi, le comunicazioni al fornitore se sono 4 stronzate e non servano NON
LE METTANO altrimenti, un pollo come me, ci potrebbe cascare e crede di
poter interloquire con il venditore.
Mamma mia, ma guarda che non esisti solo tu al mondo. Se voglio
comunicare al venditore di mettere sulla bolla "suonare campanello 52"
quello è lo spazio adatto. Solo tu hai pensato che fosse uno spazio per
mettere condizioni aggiuntive.
Condizioni aggiuntive si chiamano *condizioni* e sono *aggiuntive* all'
ordine e, per me, lo integrano come si fa nei pezzi di carta.
Peccato per te che quelle non siano condizioni aggiuntive. Ti credevi
furbo e invece lo hai preso nel culo. Le condizioni sono SOLO ED
ESCLUSIVAMENTE quelle accettate nel momento in cui hai effettuato
l'acquisto.
Post by know
Post by Bundesbank
Post by know
Post by Bundesbank
Occhio che parlare di truffa è diffamazione.
Non sei tanto sicuro di quello che sostieni ed inizi a minacciare ?
Sono talmente sicuro di quel che scrivo, che ho il buon cuore di
avvertirti che rischi e comunque io non sono mister amazon, non
preoccuparti che non perdo tempo a denunciare pidocchi come te.
Il pidocchio sei tu che vieni a pontificare di come si fanno o non si
fanno le cose dall' alto della tua torre d' avorio dove l' errore non
esiste e tutti quelli che li fanno possono essere insultati..
Caro mio quello che è entrato qui senza un minimo di umiltà parlando
subito di truffa sei tu. Sei un pidocchio che si pone con arroganza
verso gli altri, in questo caso verso il venditore. E come tutti gli
arroganti sei finito cornuto e mazziato. Alla prossima, pidocchio,
adesso a fan.culo ti ci mando esplicitamente.
WNC2
2013-11-30 14:30:51 UTC
Permalink
Post by know
...
Post by WNC2
Post by know
Ok, ma effettuare un ordine con precise condizioni pena il recesso non
si puo' fare ?
la cosa che si dovrebbe fare è scrivere per informazioni PRIMA di fare
l'ordine
Scusa ma questo sa da fregatura, se io faccio un ordine e scrivo delle
condizioni un venditore ONESTO valuta le condizioni e, se non gli vanno
bene, ritiene l' ordine non valido.
guarda che è TOTALMENTE il contrario, il venditore mette un oggetto in
vendita e sta A TE verificare che soddisfi le tue necessità, non deve
certo controllarlo lui per te.
Post by know
Io faccio decine di ordini su carta in cui specifico delle condizioni e,
se non ritenute congrue dal venditore o non rispettate risultano VALIDE.
La *tecnica* di ritenere l' ordine valido senza valutare le condizioni
significa: prima cerco di fregarti e poi vediamo....
online c'è UN prodotto in vendita con delle caratteristiche, sta a te
verificare se ti soddisfano, se mancano delle informazioni le chiedi.

se compri all'estero e chiedi cose "italiane" il venditore potrebbe non
sapere neanche di cosa parli, non vedo come potrebbe risponderti
know
2013-11-30 14:47:43 UTC
Permalink
Post by WNC2
Post by know
...
Post by WNC2
Post by know
Ok, ma effettuare un ordine con precise condizioni pena il recesso non
si puo' fare ?
la cosa che si dovrebbe fare è scrivere per informazioni PRIMA di fare
l'ordine
Scusa ma questo sa da fregatura, se io faccio un ordine e scrivo delle
condizioni un venditore ONESTO valuta le condizioni e, se non gli vanno
bene, ritiene l' ordine non valido.
guarda che è TOTALMENTE il contrario, il venditore mette un oggetto in
vendita e sta A TE verificare che soddisfi le tue necessità, non deve certo
controllarlo lui per te.
Certo ma se io faccio un ordine SPECIFICANDO delle caratteristiche che il
prodotto non ha un venditore ONESTO le valuterebbe.

Certo se l' atteggiamento e' quello di buttare un amo e catturare i
pesci-pollo che abboccano le considerazioni sono diverse...
Post by WNC2
Post by know
Io faccio decine di ordini su carta in cui specifico delle condizioni e,
se non ritenute congrue dal venditore o non rispettate risultano VALIDE.
La *tecnica* di ritenere l' ordine valido senza valutare le condizioni
significa: prima cerco di fregarti e poi vediamo....
online c'è UN prodotto in vendita con delle caratteristiche, sta a te
verificare se ti soddisfano, se mancano delle informazioni le chiedi.
Le ho CHIESTE tramite l'ordine e, quindi, ho dimostrato pure la mia buona
fede. Certo se il venditore e', come dicevo prima, un cacciatore di polli
che ci cascano il ragionamento ONESTA' non calza...
Post by WNC2
se compri all'estero e chiedi cose "italiane" il venditore potrebbe non
sapere neanche di cosa parli, non vedo come potrebbe risponderti
Io ho acquistato da un sito dove tutto era scritto in italiano ed anche il
messaggio inviato al venditore era in italiano quindi, se non stiamo
giocando alle 3 carte...
Sinuhe
2013-11-30 21:14:18 UTC
Permalink
Post by know
Io ho acquistato da un sito dove tutto era scritto in italiano ed anche il
messaggio inviato al venditore era in italiano quindi, se non stiamo
giocando alle 3 carte...
Forse è questa la chiave: dai per scontato che l'impiegato o il magazziniere
capiscano l'italiano.
Ho comprato anch'io all'estero, e in bolla la descrizione dell'oggetto era
quella del sito (5 righe per articolo): segno evidente che inserito il
codice del prodotto, attingevano ad un database per compilare la bolla in
italiano, sicuramente senza avere conoscenza della lingua.
Tu stesso dici che ti hanno inviato una mail in italiano stentato (magari
usano google traduttore).
know
2013-11-30 21:42:40 UTC
Permalink
....
Post by Sinuhe
Forse è questa la chiave: dai per scontato che l'impiegato o il
magazziniere capiscano l'italiano.
Ho comprato anch'io all'estero, e in bolla la descrizione dell'oggetto era
quella del sito (5 righe per articolo): segno evidente che inserito il
codice del prodotto, attingevano ad un database per compilare la bolla in
italiano, sicuramente senza avere conoscenza della lingua.
Tu stesso dici che ti hanno inviato una mail in italiano stentato (magari
usano google traduttore).
L' annuncio era sul sito ITALIANO di Amazon quindi si suppone che sia
rivolto ad un pubblico ITALIANO che si esprime in ITALIANO ed il fornitore
lo sa visto che mi ha risposto in ITALIANO anche se stentato.
Se non e' cosi' vuol dire che gli annunci sono inadeguati al pubblico
italiano, cosa che un leader del mercato come AMAZON non dovrebbe
permettere...
Sinuhe
2013-11-30 23:19:01 UTC
Permalink
....
Post by Sinuhe
Forse è questa la chiave: dai per scontato che l'impiegato o il
magazziniere capiscano l'italiano.
Tu stesso dici che ti hanno inviato una mail in italiano stentato (magari
usano google traduttore).
L' annuncio era sul sito ITALIANO di Amazon [,,,]
OK, ma datti una calmata che io non sono Amazon e non ti ho venduto niente.
amat
2013-11-30 15:52:50 UTC
Permalink
Post by know
Non e' che essendo un fornitore esterno Amazon se ne lava le mani? Io ho
acquistato una offerta presente nel SUO sito in italiano e, quindi,
AMAZON e' responsabile di quello che propone anche se tramite terzi..
Secondo me tu dovresti lasciar stare l'e-commerce e dovresti comprare
solo nel negozietto sotto casa tua dove questo tipo di supponenza
dove il cliente ha sempre ragione anche se non sa leggere o non chiede
informazioni prima di acquistare forse è ancora valida.
Alessandra R.
2013-11-30 15:55:42 UTC
Permalink
Post by amat
Secondo me tu dovresti lasciar stare l'e-commerce e dovresti comprare
solo nel negozietto sotto casa tua dove questo tipo di supponenza
dove il cliente ha sempre ragione anche se non sa leggere o non
chiede informazioni prima di acquistare forse è ancora valida.
sono d'accordo. D'altronde mi pare assurdo pure l'atteggiamento di fare
un ordine condizionato. L'ordine (e contestuale pagamento) lo si fa
DOPO aver chiesto le informazioni a riguardo del prodotto, da che mondo
è mondo, non si fa il contrario: prima si ordina e si paga, poi si
intima al venditore di rispettare alcune condizioni altrimenti "può
annullare l'ordine". Eh no.
--
Alessandra

[NUOVO] "Contiamo! il gioco tv, in Delphi" (ebook) -
http://tinyurl.com/contiamo-gioco-delphi
Altri libri e pubblicazioni su > http://alessandraromano.weebly.com

Quando una verità è chiara, è impossibile che ne nascano partiti e
fazioni - Voltaire
know
2013-11-30 16:39:50 UTC
Permalink
.....
Post by Alessandra R.
sono d'accordo. D'altronde mi pare assurdo pure l'atteggiamento di fare
un ordine condizionato. L'ordine (e contestuale pagamento) lo si fa
DOPO aver chiesto le informazioni a riguardo del prodotto, da che mondo
è mondo, non si fa il contrario: prima si ordina e si paga, poi si
intima al venditore di rispettare alcune condizioni altrimenti "può
annullare l'ordine". Eh no.
Te lo dico io come si fa:
1) Si maschera il venditore cantinaro con un bel nome altisonante e
pubblicizzato in modo da catturare la fiducia del pollo.
2) Si propone l' offerta badando bene di tacere le incongruenze che
potrebbero far desistere dall' ordine
3) Si complica l' eventuale richiesta di ulteriori informazioni nascondendo
bene il link * contatta il venditore* e, cmq, adducendo tempi di risposta
lunghi.
4) Si cucina il tutto con l' inesperienza e la fretta di un acquirente
occasionale.

Et voila': il *pollo* e' cucinato !
Bundesbank
2013-11-30 11:14:06 UTC
Permalink
Post by know
Ciao,
Ho effettuato ieri un ordine su Amazon x uno smartphone specificando, nell'
ordine stesso, che volevo la fattura e che il prodotto doveva essere
italiano con garanzia Italia di 2 anni.
Dopo aver confermato l'ordine ho ricevuto una email in un italiano stentato
proveniente dall' Inghilterra in cui nominava il rilascio di un documento
elettronico, senza parlare di fattura e non faceva nessuna menzione circa l'
origine del prodotto e la garanzia.
Allarmatomi ho inviato subito annullamento dell' ordine tramite AMAZON, mi
e' arrivata una email, destinata al fornitore, dell' annullamento.
Questa mattina arriva una email dal fornitore inglese dove viene riportato
che l'articolo e' stato spedito con il documento allegato dove c'e' la cifra
nel TOTAL dell' intero IMPORTO senza specificare IVA.
Naturalmente i soldi sono stati prelevati dalla carta di credito.
A questo punto sono molto preoccupato.
Come posso intervenire x bloccare tutto e farmi rimborsare ? Qualcuno ha
avuto esperienza ?
Grazie
In pratica hai comprato su un negozio online lussemburghese,
probabilmente finendo sul marketplace, ovvero negozi terzi che vendono
usando la piattaforma amazon, ma che sono indipendenti. Hai poi fatto
richieste aggiuntive di cui una molto probabilmente è stata soddisfatta
(la fattura sarà inglese ed è perfettamente legale vendere a quel modo
nell'unione europea), mentre la seconda forse non è stata soddisfatta.
Forse (forse, bisognerebbe vedere la legislazione inglese) hai ragione
sul secondo punto (ma chiedere la garanzia italia non vuol dire nulla),
per cui ci sarebbe molto da discutere. Per il ripensamento non ci sono
problemi, basta che rispedisci (a tue spese, salvo condizioni diverse
fornite dal venditore) a chi ha venduto. Se poi vuoi impelagarti in una
causa con un inglese su una questione aleatoria, forse (diciamo con
probabilità dell'1%) riesci ad ottenere ragione. Se non conosci il
mercato e-commerce compra da venditori fisici e soprattutto evita di
diffamare amazon perché rischi tu di essere denunciato.
know
2013-11-30 13:50:05 UTC
Permalink
...
Post by Bundesbank
In pratica hai comprato su un negozio online lussemburghese,
probabilmente finendo sul marketplace, ovvero negozi terzi che vendono
usando la piattaforma amazon, ma che sono indipendenti. Hai poi fatto
richieste aggiuntive di cui una molto probabilmente è stata soddisfatta
(la fattura sarà inglese ed è perfettamente legale vendere a quel modo
nell'unione europea), mentre la seconda forse non è stata soddisfatta.
Forse (forse, bisognerebbe vedere la legislazione inglese) hai ragione
sul secondo punto (ma chiedere la garanzia italia non vuol dire nulla),
per cui ci sarebbe molto da discutere. Per il ripensamento non ci sono
problemi, basta che rispedisci (a tue spese, salvo condizioni diverse
fornite dal venditore) a chi ha venduto. Se poi vuoi impelagarti in una
causa con un inglese su una questione aleatoria, forse (diciamo con
probabilità dell'1%) riesci ad ottenere ragione. Se non conosci il
mercato e-commerce compra da venditori fisici e soprattutto evita di
diffamare amazon perché rischi tu di essere denunciato.
Scusa ma io ho acquistato sul sito di AMAZON perche' mi fido di AMAZON se
poi mi dirotta ad un fornitore esterno e' AMAZON che ne deve garantire la
correttezza altrimenti AMAZON e' uno specchietto per le allodole da
catturare...
Bundesbank
2013-11-30 13:56:45 UTC
Permalink
Post by know
...
Post by Bundesbank
In pratica hai comprato su un negozio online lussemburghese,
probabilmente finendo sul marketplace, ovvero negozi terzi che vendono
usando la piattaforma amazon, ma che sono indipendenti. Hai poi fatto
richieste aggiuntive di cui una molto probabilmente è stata soddisfatta
(la fattura sarà inglese ed è perfettamente legale vendere a quel modo
nell'unione europea), mentre la seconda forse non è stata soddisfatta.
Forse (forse, bisognerebbe vedere la legislazione inglese) hai ragione
sul secondo punto (ma chiedere la garanzia italia non vuol dire nulla),
per cui ci sarebbe molto da discutere. Per il ripensamento non ci sono
problemi, basta che rispedisci (a tue spese, salvo condizioni diverse
fornite dal venditore) a chi ha venduto. Se poi vuoi impelagarti in una
causa con un inglese su una questione aleatoria, forse (diciamo con
probabilità dell'1%) riesci ad ottenere ragione. Se non conosci il
mercato e-commerce compra da venditori fisici e soprattutto evita di
diffamare amazon perché rischi tu di essere denunciato.
Scusa ma io ho acquistato sul sito di AMAZON perche' mi fido di AMAZON
se poi mi dirotta ad un fornitore esterno e' AMAZON che ne deve
garantire la correttezza altrimenti AMAZON e' uno specchietto per le
allodole da catturare...
Amazon indica chiaramente se acquisti da amazon o da un venditore
esterno. Amazon garantisce solo le sue transazioni. Se ti fidi di amazon
acquista da amazon e non da altri.
know
2013-11-30 14:01:19 UTC
Permalink
...
Post by Bundesbank
Post by know
Scusa ma io ho acquistato sul sito di AMAZON perche' mi fido di AMAZON
se poi mi dirotta ad un fornitore esterno e' AMAZON che ne deve
garantire la correttezza altrimenti AMAZON e' uno specchietto per le
allodole da catturare...
Amazon indica chiaramente se acquisti da amazon o da un venditore
esterno. Amazon garantisce solo le sue transazioni. Se ti fidi di amazon
acquista da amazon e non da altri.
In pratica un perfetto specchietto per le allodole, complimenti.....
Bundesbank
2013-11-30 14:04:52 UTC
Permalink
Post by know
...
Post by Bundesbank
Post by know
Scusa ma io ho acquistato sul sito di AMAZON perche' mi fido di AMAZON
se poi mi dirotta ad un fornitore esterno e' AMAZON che ne deve
garantire la correttezza altrimenti AMAZON e' uno specchietto per le
allodole da catturare...
Amazon indica chiaramente se acquisti da amazon o da un venditore
esterno. Amazon garantisce solo le sue transazioni. Se ti fidi di amazon
acquista da amazon e non da altri.
In pratica un perfetto specchietto per le allodole, complimenti.....
Puoi anche scrivere 100 volte specchietto per le allodole, ma se di
fronte alla scritta "Venduto da pippo s.r.l." che compare ovunque tu
continui a pensare che sia venduto da amazon allora sei un fesso.
know
2013-11-30 14:13:11 UTC
Permalink
Post by Bundesbank
Post by know
In pratica un perfetto specchietto per le allodole, complimenti.....
Puoi anche scrivere 100 volte specchietto per le allodole, ma se di
fronte alla scritta "Venduto da pippo s.r.l." che compare ovunque tu
continui a pensare che sia venduto da amazon allora sei un fesso.
Intanto non c'e' scritto tanto chiaramente, te ne accorgi realmente quando
arriva la email che viene generata verso il fornitore, e poi appare sul sito
di AMAZON e, visto che e' AMAZON che lo propone avra' qualche
responsabilita' no?
Se non e' cosi' io faccio un sito e-commerce dove elenco i fornitori diretti
di droga e scrivo chiaramente: Venduto dallo spacciatore xy , non mi possono
far nulla perche' non sono io che vendo la droga, giusto ?
Cippe
2013-11-30 14:18:19 UTC
Permalink
Post by know
Intanto non c'e' scritto tanto chiaramente, te ne accorgi realmente
quando arriva la email che viene generata verso il fornitore
Certo, se acquisti con gli occhi chiusi, è chiaramente indicato, e bada
quanti venditori ci sono, con tanto ti logo e link a termini, condizioni
e costi di spedizione!

http://www.amazon.it/gp/offer-listing/B0057UX7SK/ref=dp_olp_new?ie=UTF8&condition=new&qid=1385820903&sr=8-1

Poi che TU te ne accorga mentre caghi, va benissimo, è inopinale quello
che TU fai, ma che non sia chiaro bè, riconosci quantomeno di aver
sparato grosse cazzate
know
2013-11-30 14:33:36 UTC
Permalink
Post by know
Intanto non c'e' scritto tanto chiaramente, te ne accorgi realmente
quando arriva la email che viene generata verso il fornitore
.......bè, riconosci quantomeno di aver
sparato grosse cazzate

Piu' che sparate ho FATTO una GROSSA cazzata: acquistare sul sito di AMAZON
fidandomi del marchio...
Cippe
2013-11-30 14:52:56 UTC
Permalink
Post by know
Piu' che sparate ho FATTO una GROSSA cazzata: acquistare sul sito di
AMAZON fidandomi del marchio...
Basta dai, sei un troll, non voglio credere che esistano persone come te
hahaha
amat
2013-11-30 16:01:38 UTC
Permalink
Post by know
Post by know
Intanto non c'e' scritto tanto chiaramente, te ne accorgi realmente
quando arriva la email che viene generata verso il fornitore
.......bè, riconosci quantomeno di aver
sparato grosse cazzate
Piu' che sparate ho FATTO una GROSSA cazzata: acquistare sul sito di
AMAZON fidandomi del marchio...
Scusa ma io finisco di leggerti qui... ti puoi lamentare quanto vuoi ma
la "cazzata", ammesso che lo sia, l'hai fatta tu e se continui a
piangere se il solito italiota che sbraita in aeroporto perchè Ryanair
non gli fa passare il trolley fuori dalle dimensioni, perchè lui non
sapeva o perchè è la prima volta che succede eppure lui ha sempre
viaggiato con quello ovunque. O come quelli che prendono multe e la
colpa è degli autovelox brutti e cattivi e fanno ricorso cercando
qualsiasi appiglio formale nel verbale....
Alessandra R.
2013-11-30 14:43:37 UTC
Permalink
Post by know
Intanto non c'e' scritto tanto chiaramente
c'è scritto eccome. "Venduto da XYZ e spedito da XYZ" oppure "Venduto
da XYZ e spedito da Amazon"

basta leggere..
Post by know
appare sul sito di AMAZON e, visto che e' AMAZON che lo propone avra'
qualche responsabilita' no?
l'unica responsabilità è la "Garanzia dalla A alla Z" verso gli
acquirenti. Se non ti arriva l'oggetto o arriva danneggiato ecc. vieni
rimborsato integralmente.
--
Alessandra

[NUOVO] "Contiamo! il gioco tv, in Delphi" (ebook) -
http://tinyurl.com/contiamo-gioco-delphi
Altri libri e pubblicazioni su > http://alessandraromano.weebly.com

Inferno cristiano, fuoco; inferno pagano: fuoco; inferno maomettano:
fuoco; inferno indù : fiamme. A credere alla religioni dio è un
rosticciere - Victor Hugo
know
2013-11-30 15:06:22 UTC
Permalink
l'unica responsabilità è la "Garanzia dalla A alla Z" verso gli
Post by Alessandra R.
acquirenti. Se non ti arriva l'oggetto o arriva danneggiato ecc. vieni
rimborsato integralmente.
Ed il ripensamento, visto che ho annullato l'ordine nello stesso momento in
cui l' ho fatto ?
Alessandra R.
2013-11-30 15:37:55 UTC
Permalink
Post by know
Ed il ripensamento, visto che ho annullato l'ordine nello stesso
momento in cui l' ho fatto ?
con gli oggetti venduti e spediti da Amazon, prima che si vada in
spedizione, puoi annullare l'ordine (hai 15 minuti di tempo), con i
venditori terzi non so.
--
Alessandra

[NUOVO] "Contiamo! il gioco tv, in Delphi" (ebook) -
http://tinyurl.com/contiamo-gioco-delphi
Altri libri e pubblicazioni su > http://alessandraromano.weebly.com

Chissà perché quando un prete è un buon prete si dice che non somiglia
per niente a un prete.
know
2013-11-30 15:42:30 UTC
Permalink
Post by know
Ed il ripensamento, visto che ho annullato l'ordine nello stesso
momento in cui l' ho fatto ?
con gli oggetti venduti e spediti da Amazon, prima che si vada in
spedizione, puoi annullare l'ordine (hai 15 minuti di tempo), con i
venditori terzi non so.

Il bottone ANNULLA ORDINE era abilitato ed io l'ho usato...
Alessandra R.
2013-11-30 15:53:55 UTC
Permalink
Post by know
Il bottone ANNULLA ORDINE era abilitato ed io l'ho usato...
eh vabbè, ormai è stato spedito. Lo restituirai appena arriva. Non ti
costa nulla la spedizione.
--
Alessandra

[NUOVO] "Contiamo! il gioco tv, in Delphi" (ebook) -
http://tinyurl.com/contiamo-gioco-delphi
Altri libri e pubblicazioni su > http://alessandraromano.weebly.com

Un giorno Dio inventò la superbia. Ma chi c’è più superbo di lui che si
è fatto chiamare Dio? Metti caso che si fosse chiamato Guido, insomma,
fosse stato un po’ più umile, sarebbe andata diversamente.
amat
2013-11-30 15:57:16 UTC
Permalink
Post by Bundesbank
Puoi anche scrivere 100 volte specchietto per le allodole, ma se di
fronte alla scritta "Venduto da pippo s.r.l." che compare ovunque tu
continui a pensare che sia venduto da amazon allora sei un fesso.
+1
Cippe
2013-11-30 14:16:16 UTC
Permalink
Post by know
In pratica un perfetto specchietto per le allodole, complimenti.....
qui ti riveli il tipo di cliente che sei. Mai mettersi la mano sul cuore
e dira "raga, ho fatto nè cazzata! hahaha...

http://www.amazon.it/Samsung-GT-E1150-cellulare-rosso/dp/B0057UX7SK/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1385820903&sr=8-1&keywords=cellulare

questo è un esempio tra migliaia

Prezzo: EUR 33,99 Spedizione gratuita. Dettagli

Disponibilità immediata.
Venduto da PreisCompany Deutschland e spedito da Amazon. Confezione
regalo disponibile.

Cosa non ti è chiaro della voce "Venduto da PreisCompany Deutschland"??
Mha...
know
2013-11-30 14:31:44 UTC
Permalink
"Cosa non ti è chiaro della voce "Venduto da PreisCompany Deutschland"??
Mha...

Scusa ma io sto acquistando dal sito AMAZON perche' mi fido di AMAZON se poi
viene coinvolto un terzo proposto da AMAZON io penso che abbia le stesse
caratteristiche di AMAZON se non e' cosi' vuol dire che AMAZON sfrutta il
suo nome per attrarre i *polli* che si fidano ed io mi sono fidato...
Alessandra R.
2013-11-30 11:32:33 UTC
Permalink
Post by know
Come posso intervenire x bloccare tutto e farmi rimborsare ? Qualcuno
ha avuto esperienza ?
una volta ricevuto il prodotto, senza aprirlo, chiedi il reso e lo
rispedisci. Entro 3 settimane l'importo pagato sarà stornato dalla
carta di credito.

Iva e fatturazione di Amazon sono spiegati a questo link:
http://tinyurl.com/pku68yq
--
Alessandra

[NUOVO] "Contiamo! il gioco tv, in Delphi" (ebook) -
http://tinyurl.com/contiamo-gioco-delphi
Altri libri e pubblicazioni su > http://alessandraromano.weebly.com

Prete: gentiluomo che sostiene di conoscere la giusta direzione per
raggiungere il Paradiso e pretende di estorcerci un pedaggio per quel
tratto di strada.
know
2013-11-30 13:53:34 UTC
Permalink
Post by Alessandra R.
Post by know
Come posso intervenire x bloccare tutto e farmi rimborsare ? Qualcuno
ha avuto esperienza ?
una volta ricevuto il prodotto, senza aprirlo, chiedi il reso e lo
rispedisci. Entro 3 settimane l'importo pagato sarà stornato dalla
carta di credito.
Questo anche se il fornitore e' un terzo che ha venduto tramite il sito di
AMAZON ?
Post by Alessandra R.
http://tinyurl.com/pku68yq
Infatti, nel mio account la partita IVA e' specificata quindi, visto che i
prezzi esposti sono comprensivi di iva, mi deve essere fatturato l'
imponibile piu' iva e se proveniente dall' estero solo l'imponibile...
Cippe
2013-11-30 14:21:53 UTC
Permalink
Post by know
Infatti, nel mio account la partita IVA e' specificata quindi, visto che
i prezzi esposti sono comprensivi di iva, mi deve essere fatturato l'
imponibile piu' iva e se proveniente dall' estero solo l'imponibile...
allora dillo che ci prendi per il culo

1) con fatturazione a partita iva la garanzia legale è di 12 e non 24 mesi

2) nel contratto di registrazione amazon che tu sicuramente avrai letto,
è chiaramente indicato che i dati aziendali non vengono passati ai
venditori per questioni di privacy e che tu sei obbligato e responsabile
di chiedere eventuale fattura e di inviare tutti i relativi dati al
venditore che ripeto, NON VEDE.
Alessandra R.
2013-11-30 14:39:49 UTC
Permalink
Post by know
Infatti, nel mio account la partita IVA e' specificata quindi, visto
che i prezzi esposti sono comprensivi di iva, mi deve essere
fatturato l' imponibile piu' iva e se proveniente dall' estero solo
l'imponibile...
ma chi te lo fa fare.. poi l'autofatturazione, la dichiarazione
all'agenzia delle dogane.. per pochi spiccioli..
--
Alessandra

[NUOVO] "Contiamo! il gioco tv, in Delphi" (ebook) -
http://tinyurl.com/contiamo-gioco-delphi
Altri libri e pubblicazioni su > http://alessandraromano.weebly.com

Puoi chiamare Dio in mille modi: Dio, Allah, Buddha, Geova, Yahvè,
Ernesto? tanto non ti risponde - Corrado Guzzanti.
Roberto Deboni DMIsr
2013-11-30 12:54:37 UTC
Permalink
Post by know
Ho effettuato ieri un ordine su Amazon x uno smartphone specificando,
nell' ordine stesso, che volevo la fattura e che il prodotto doveva
essere italiano
Non conosce nessuna azienda italiana che produce smartphone. Ci da'
una dritta ?
Post by know
con garanzia Italia di 2 anni.
Ho l'impressione che lei abbia una idea confusa (se non totalmente errata)
di cosa e' Amazon.
Mettiamola cosi': se ha sentito di Ebay, Amazon e' una Ebay senza le aste.
Oppure, pensi ad Ebay come un mercatino delle pulci (ove si contratta o
si entra in gara per l'acquisto) ed ad Amazon come ad una fiera (dove
ci sono i banchetti con i prezzi esposti).

Se quello che lei, un po' confusamente chiedeva, era che la vendita
avvenisse tramite un operatore italiano, era LEI che doveva scegliere
un operatore italiano tra le offerte Amazon. In quanto alla garanzia
Italia, quella di 2 anni la puo' avere in tutta la Unione Europea,
se invece intende la garanzia (importante per il "secondo anno") da
parte di un operatore con sede in Italia (suppongo per non dovere
intrattenere rapporti in lingue diverse dall'italiano), ancora una
volta, e' LEI che doveva rivolgersi ad un operatore italiano.
Post by know
Dopo aver confermato l'ordine ho ricevuto una email in un italiano stentato
Evidentemente lei ha scelto un operatore NON italiano.
Post by know
proveniente dall' Inghilterra in cui nominava il rilascio di un
documento elettronico, senza parlare di fattura e non faceva nessuna
menzione circa l' origine del prodotto e la garanzia.
Ho l'impressione che lei abbia anche un po' di confusione sul significato
della fattura (o invoice, visto che LEI ha SCELTO un operatore inglese).
In quanto all'origine del prodotto, sara' quello del produttore della
marca di Smartphone che ha scelto. O forse intendeva altro ?
E per la garanzia, forse era confuso dalla sua domanda non pertinente
("garanzia in Italia" cosa significa per un inglese ? sempre che sapessero
leggere in italiano ... perche' ho il sospetto che lei abbia scritto in
italiano le sue domande ... ho indovinato ?)
Post by know
Allarmatomi ho inviato subito annullamento dell' ordine tramite AMAZON,
mi e' arrivata una email, destinata al fornitore, dell' annullamento.
Ha rispettato il regolamento di Amazon ? (ovvero del "gestore" della
"fiera" Amazon ?)
Post by know
Questa mattina arriva una email dal fornitore inglese dove viene
riportato che l'articolo e' stato spedito con il documento allegato dove
c'e' la cifra nel TOTAL dell' intero IMPORTO senza specificare IVA.
Lei anche ha confusione su funzionamento dell'IVA con acquisti dall'estero.
Dall'estero le merci possono benissimo arrivare senza il ricarico
dell'IVA, e' lei che poi al confine dovra' pagare l'IVA (o esercitare
l'esenzione).
Post by know
Naturalmente i soldi sono stati prelevati dalla carta di credito.
Se la merce e' stata spedita, che si aspettava.
Post by know
A questo punto sono molto preoccupato.
Magari, come le hanno gia' suggerito, prossima volta si informa prima,
anzi, magari si fa spiegare in cosa consiste Amazon.
Post by know
Come posso intervenire x bloccare tutto e farmi rimborsare ?
Seguendo le istruzioni:

http://www.amazon.it/gp/css/returns/homepage.html/ref=hy_f_4

Forse il suo disagio e' dovuta alle pessime aspettative a cui siamo
abituati nei rapporti con negozi italiani ?

Non capisco pero' cosa intende con la forma
"intervenire" ? intendeva "cosa posso fare" ? o altro ?
WNC2
2013-11-30 13:16:33 UTC
Permalink
Il 30/11/13 13:54, Roberto Deboni DMIsr ha scritto:
<cut kilometrico>
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by know
Questa mattina arriva una email dal fornitore inglese dove viene
riportato che l'articolo e' stato spedito con il documento allegato dove
c'e' la cifra nel TOTAL dell' intero IMPORTO senza specificare IVA.
Lei anche ha confusione su funzionamento dell'IVA con acquisti dall'estero.
Dall'estero le merci possono benissimo arrivare senza il ricarico
dell'IVA, e' lei che poi al confine dovra' pagare l'IVA (o esercitare
l'esenzione).
Dato che nel post si parla di garanzia di 24 mesi si evince che si
tratti di un consumatore, in questo caso si paga l'Iva del paese di
origine se intraUE
know
2013-11-30 14:06:32 UTC
Permalink
Post by know
Ho effettuato ieri un ordine su Amazon x uno smartphone specificando,
nell' ordine stesso, che volevo la fattura e che il prodotto doveva
essere italiano
Non conosce nessuna azienda italiana che produce smartphone. Ci da'
una dritta ?

Ancora meglio ! Un venditore ONESTO avrebbe dovuto rispondere:
mi dispiace ma NON esiste nessuna azienda italiana che produce smartphone
per cui il suo ordine e' relativo ad un prodotto CHE NON ESISTE e, quindi,
non potra' avere seguito.
Giusto?
WNC2
2013-11-30 14:34:22 UTC
Permalink
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by know
Ho effettuato ieri un ordine su Amazon x uno smartphone specificando,
nell' ordine stesso, che volevo la fattura e che il prodotto doveva
essere italiano
Non conosce nessuna azienda italiana che produce smartphone. Ci da'
una dritta ?
mi dispiace ma NON esiste nessuna azienda italiana che produce
smartphone per cui il suo ordine e' relativo ad un prodotto CHE NON
ESISTE e, quindi, non potra' avere seguito.
Giusto?
ma sei scemo?

secondo te un venditore STRANIERO deve preoccuparsi AL POSTO TUO, di
verificare qualcosa che esiste o meno nel TUO paese?
know
2013-11-30 14:52:24 UTC
Permalink
"
ma sei scemo?

secondo te un venditore STRANIERO deve preoccuparsi AL POSTO TUO, di
verificare qualcosa che esiste o meno nel TUO paese?

Se e' SCRITTO sull' ordine si, altrimenti non da' seguito ! Oppure i
venditori on-line si preoccupano solo di ricevere l'ordine e non si curano x
nulla di quanto specificato CONTESTUALMENTE all' ordine ?
WNC2
2013-11-30 15:57:04 UTC
Permalink
Post by WNC2
"
ma sei scemo?
secondo te un venditore STRANIERO deve preoccuparsi AL POSTO TUO, di
verificare qualcosa che esiste o meno nel TUO paese?
Se e' SCRITTO sull' ordine si, altrimenti non da' seguito ! Oppure i
venditori on-line si preoccupano solo di ricevere l'ordine e non si
curano x nulla di quanto specificato CONTESTUALMENTE all' ordine ?
ma sono computer rincoglionito!!! mica persone, è tutto automatico,
clicchi un pulsante, paghi e parte un processo, magari l'oggetto venduto
lo spedisce una logistica terza sia ad amazon che al venditore, cazzo
gliene frega delle tue condizioni.

ad AMAZON o chi per esso NON interessano le TUE condizioni, hanno
milioni di vendite al giorno, pensa le risate se ognuno si mettesse a
dettare condizioni, "Io voglio che spediate col corriere X", "Io voglio
un 5% di sconto in più se no non compro", "Io voglio che mi consegnate
dopo le quattro del pomeriggio Sennò annullate l'ordine", .......

Sul sito sono CHIARAMENTE INDICATE LE LORO condizioni, se non ti stanno
bene non compri, loro ti fanno cliccare appositamente dei pulsanti di
"accettazione delle condizioni" tu le tue condizioni come le hai fatte
accettare ad amazon?
know
2013-11-30 16:26:19 UTC
Permalink
ma sono computer rincoglionito!!! mica persone, è tutto automatico, clicchi
un pulsante, paghi e parte un processo, magari l'oggetto venduto lo
spedisce una logistica terza sia ad amazon che al venditore, cazzo gliene
frega delle tue condizioni.
Ah bene, e allora perche' mettono il campo delle note in cui puoi scrivere
visto che non gli frega ? Dovrebbero mettere: Accetta le condizioni e basta,
almeno uno non si illude nello scrivere qualcosa e desiste se ha qualche
dubbio.
In ogni caso e' stata spedita una email al venditore, con riportate le
condizioni che io avevo scritto.
Perche' lo hanno fatto? Quella email non serviva? E allora?

Te lo dico io perche' lo fanno: perche' i polli come me devono essere tanti
ed e meglio catturarli al *volo* con gli specchietti x le allodole di grandi
marchi come AMAZON e poi farli gestire dal cantinaro che sta, magari, in un'
altro paese cosi' da creare difficolta' x il recupero del maltolto.

Inizi a capire perche' la vendita on-line non decolla...
Bundesbank
2013-11-30 16:45:06 UTC
Permalink
Post by know
Inizi a capire perche' la vendita on-line non decolla...
Eh sì, l'ecommerce non decolla, i negozi fisici aumentano in maniera
esponenziale, mentre quelli online soffrono e tra poco chiuderanno
tutti... ah ah ah
know
2013-11-30 16:55:34 UTC
Permalink
...
Post by Bundesbank
Eh sì, l'ecommerce non decolla, i negozi fisici aumentano in maniera
esponenziale, mentre quelli online soffrono e tra poco chiuderanno
tutti... ah ah ah
Adesso c'e' l' effetto *moda* x cui tutti comprano e tacciono sulle
fregature per non fare la figura del pollo.
Ma alcuni, se non cambiano metodo, tipo quello che io sto lamentando, non
dureranno molto..
Bundesbank
2013-11-30 17:06:05 UTC
Permalink
Post by know
...
Post by Bundesbank
Eh sì, l'ecommerce non decolla, i negozi fisici aumentano in maniera
esponenziale, mentre quelli online soffrono e tra poco chiuderanno
tutti... ah ah ah
Adesso c'e' l' effetto *moda* x cui tutti comprano e tacciono sulle
fregature per non fare la figura del pollo.
Ma alcuni, se non cambiano metodo, tipo quello che io sto lamentando,
non dureranno molto..
Certo che sei proprio coglione, l'e-commerce una moda, dai torna nel tuo
piccolo mondo antico in cui ci sono le conferme d'ordine via fax e la
gente per comprare fa i km in macchina.
andread
2013-11-30 17:22:18 UTC
Permalink
...
Post by Bundesbank
Eh sì, l'ecommerce non decolla, i negozi fisici aumentano in maniera
esponenziale, mentre quelli online soffrono e tra poco chiuderanno
tutti... ah ah ah
Adesso c'e' l' effetto *moda* x cui tutti comprano e tacciono sulle fregature
per non fare la figura del pollo.
Ma alcuni, se non cambiano metodo, tipo quello che io sto lamentando, non
dureranno molto..
Capisco il tuo sconcerto ma mi sembra che tu stia facendo molta
confusione probabilmente dettata dalla rabbia.
Comprare a distanza richiede attenzione e consapevolezza. Non e' come
andare alla COOP o all'Esselunga e prendere un prodotto dagli scaffali.
Nel caso di portali come Amazon, la cose si complicano ulteriormente
principalment per due ordini di ragioni: innanzitutto il portale da cui
compri, spesso non e' il venditore ma è solo un fornitore di servizi e
poi c'e' la complicazione che spesso si ha a che fare con venditori
stranieri soggetti a leggi differenti dalle nostre.
Per il primo problema, Amazon dichiara sempre chi e' il venditore per
cui chi acquista può innanzitutto decidere se acquistare comunque e poi
può fare ulteriori controlli oltre ai semplici feedback. Questo e'
importante anche perche' non tutte le organizzazioni applicano policy
nei confronti dell'acquirente particolarmente vantaggiose e si fermano
a quelle stabilite di legge.
Nel tuo caso, ad esempio, il fatto di fare un ordine subordinato a
precise condizioni, non ha alcun riscontro nelle legislazioni civili.
Può essere che un fornitore applichi la cortesia di leggere le tue note
e di operare di conseguenza, ma si tratta, ripeto, di una cortesia. Tra
l'altro devi considerare che tale cortesia può essere fornita nel caso
che il venditore sia un piccolo shop dove il processo dell'ordine
avviene per via manuale e non per via telematica. In questo secondo
caso non esiste computer in grado di leggere le tue note e
interpretarle correttamente tanto più se si tratta di richieste prive
di senso nel paese del venditore. Per questo, ogni volta che ci siano
richieste particolari, è dovere dell'acquirente definirle col venditore
prima di emettere l'ordine.
Dunque, prima di dare a dx e a manca del truffatore, rischiando pure
una bella denuncia per diffamazione, dovresti avere la calma e l'umiltà
di ragionare sugli accadimenti.
L'unico punto su cui hai ragione è sul fatto del mancato annullamento
dell'ordine. Su questa cosa io inoltrerei una segnalazione ad Amazon
perche' nell amia esperienza personale tutti gli annullamenti fatti nel
giro un tempo ragionevole, hanno sempre avuto sucesso.

un saluto

lsd
know
2013-11-30 18:51:50 UTC
Permalink
....
Post by andread
L'unico punto su cui hai ragione è sul fatto del mancato annullamento
dell'ordine. Su questa cosa io inoltrerei una segnalazione ad Amazon
perche' nell amia esperienza personale tutti gli annullamenti fatti nel
giro un tempo ragionevole, hanno sempre avuto sucesso.
un saluto
lsd
Tutto ok nei tuoi ragionamenti solo che da acquirente inesperto ho notato
che certe informazioni sono *nascoste*, volutamente? Tipo il contatta il
fornitore che sta in una pagina aggiuntiva ed in un' angolo in basso.

Ho avuto l'impressione che le informazioni tese ad approfondire ed,
eventualmente, decidere di non acquistare (ad esempio il tipo di garanzia,
non stava scritto da nessuna parte), siano difficilmente individuabili in
modo da approffittare dell' inesperienza dell' acquirente.

Un'altro errore che ho fatto e' stato quello di scrivere qua dove si sono
scatenati gli esperti che tacciano come indegni tutti quelli che non fanno
parte della loro cerchia di *guru*...

Ciao e grazie sei stato veramente gentile...
--
* I promise I will format my posts properly in the future.
* Windows Live Mail just can't quote! Luckily, I have found this:
* http://www.dusko-lolic.from.hr/wlmquote/
doppio..massimo
2013-12-01 18:23:18 UTC
Permalink
Post by know
Post by Bundesbank
Eh sì, l'ecommerce non decolla, i negozi fisici aumentano in maniera
esponenziale, mentre quelli online soffrono e tra poco chiuderanno
tutti... ah ah ah
Adesso c'e' l' effetto *moda* x cui tutti comprano e tacciono sulle
fregature per non fare la figura del pollo.
Ma alcuni, se non cambiano metodo, tipo quello che io sto lamentando,
non dureranno molto..
credo che invece siano ben contenti di perdere i clienti rompicoglioni e
tenersi solo quelli seri. E' il sogno di qualsiasi venditore
know
2013-12-01 18:49:28 UTC
Permalink
...
Post by doppio..massimo
credo che invece siano ben contenti di perdere i clienti rompicoglioni e
tenersi solo quelli seri. E' il sogno di qualsiasi venditore
infatti fanno gli annunci cattura *polli* tacendo le caratteristiche che
farebbero desistere i piu' vero?

Se non lo sai ti dico io come funziona: cercano di vendere on-line merce che
se controllata in negozio non acquisteresti mai, facendo leva sulla moda e
sull' inesperienza, come nel mio caso.

L' oggetto che ho acquistato NON specificava nessun tipo di garanzia che,
come ben sai, puo' essere Europea o Italiana con notevoli differenze in
termini di prezzo e durata della garanzia.

Sapendo che chi acquista in Italia scarta spesso gli oggetti con garanzia
Europea non hanno scritto nulla in modo da far sorgere il dubbio. Se la
vendita, poi, avviene in un sito ITALIANO la confusione aumenta ancora.

Secondo te questo NON era voluto? Non volevano intrappolare clienti
inesperti come nel mio caso? Bastava scrivere: GARANZIA EUROPEA, come fanno
molti siti e non avrebbero rischiato di vendere a clienti rompicoglioni.

Invece, secondo me, il gioco e' perfetto: ti tirano un *pacco*, pagato
anticipatamente, e poi sono tranquilli perche' in caso di contestazione devi
andare a trovarli nella cantina del pesino inglese in cui dicono di operare.

Se questo modo di operare si diffonde, e non vedo perche' non succeda, visto
che ci guadagnano, nei primi tempi, come adesso, la gente acquista on-line
anche perche' fa *figo*, ma dopo le prime inc**te si guardera' bene di
acquistare oggetti di un certo valore in internet e ritornera' ai negozi
che, nel frattempo, saranno diventati centri commerciali con offerta
vastissima ad un prezzo di poco superiore a quanto troveresti su internet..
doppio..massimo
2013-12-01 20:29:44 UTC
Permalink
Post by know
Post by doppio..massimo
credo che invece siano ben contenti di perdere i clienti rompicoglioni e
tenersi solo quelli seri. E' il sogno di qualsiasi venditore
infatti fanno gli annunci cattura *polli* tacendo le caratteristiche che
farebbero desistere i piu' vero?
Se non lo sai ti dico io come funziona: cercano di vendere on-line merce
che se controllata in negozio non acquisteresti mai, facendo leva sulla
moda e sull' inesperienza, come nel mio caso.
vendono on-line merce che in negozio non potresti nemmeno controllare
perche' non la trovi, non a quel prezzo.

In negozio il problema della garanzia non si pone, e' italiana e basta,
se chiedi la fattura te la fanno, e il prezzo e' piu' alto di una
percentuale notevole.

La via di mezzo, come suggerito da altri, e' scegliere un venditore
online italiano. Prezzo piu' alto dell'affarone in spedizione da chissa'
dove ma tipicamente piu' basso del negozio, a paritta' di garanzia e iva
esplcita.
know
2013-12-01 21:12:55 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
La via di mezzo, come suggerito da altri, e' scegliere un venditore
online italiano. Prezzo piu' alto dell'affarone in spedizione da chissa'
dove ma tipicamente piu' basso del negozio, a paritta' di garanzia e iva
esplcita.
Il prezzo non era un affarone era uguale a quello dei venditori italiani
solo che era disponibile.
Il trucco sta appunto qua': tacere sulle caratteristiche che potrebbero far
desistere l' acquirente e *spacciare* un prodotto per quello che non e'
assimilandolo sul prezzo e confidando nell' inesperienza dell' acquirente.

In questo modo si riesce a vendere un prodotto ad un prezzo molto piu' alto
del normale.

Quindi non ero io che volevo fare l' affarone, quello lo ha fatto chi lo ha
venduto..
andrea d
2013-12-02 06:29:12 UTC
Permalink
Post by know
Il trucco sta appunto qua': tacere sulle caratteristiche che potrebbero far
desistere l' acquirente e *spacciare* un prodotto per quello che non e'
assimilandolo sul prezzo e confidando nell' inesperienza dell' acquirente.
A me comunque questa cosa sembra strana. Io ho comprato decine di prodotti venduti da terzi e sempre nella prima videata del prodotto Amazon mi informava che ea venduta da un altro soggetto.
Non più tardi di un mese fa ho,presomtre cose per mio figlio e in tutte e tre era chiaro fin dall'inizio che i venditori erano commercianti esterni ad Amazon.
Sicome mi sembra che sia una policy Amazon, fossi in te li comtatterei e chiederei lumi.

lsd
know
2013-12-02 08:38:55 UTC
Permalink
Post by andrea d
A me comunque questa cosa sembra strana. Io ho comprato decine di prodotti
venduti da terzi e sempre nella prima videata del prodotto Amazon mi
informava che ea venduta da un altro soggetto.
Non più tardi di un mese fa ho,presomtre cose per mio figlio e in tutte e
tre era chiaro fin dall'inizio che i venditori erano commercianti esterni
ad Amazon.
Sicome mi sembra che sia una policy Amazon, fossi in te li comtatterei e chiederei lumi.
Si c'e' scritto che e' un commerciante esterno ma si suppone che segua le
stesse regole di AMAZON visto che e' presente nel suo sito, ad esempio il
prelievo dei soldi al momento della spedizione dell' oggetto, bene, anzi
male, i soldi sono stati prelevati CONTESTUALMENTE all' ordine e l' oggetto
e' stato spedito 2 giorni dopo! Sempre se e' vero....
andrea d
2013-12-02 10:34:42 UTC
Permalink
Post by know
Si c'e' scritto che e' un commerciante esterno ma si suppone che segua le
stesse regole di AMAZON visto che e' presente nel suo sito, ad esempio il
prelievo dei soldi al momento della spedizione dell' oggetto, bene, anzi
male, i soldi sono stati prelevati CONTESTUALMENTE all' ordine e l' oggetto
e' stato spedito 2 giorni dopo! Sempre se e' vero....
Ti ho sempre concesso il beneficio del dubbio. Se però adesso mi dici che tu sapevi sin dall'inizio che a vendere non era Amazon, sei a dir poco indifendibile e tutte le tue lagne, inclusa l'accusa di truffa per cui meriteresti una bella denuncia, sono solo dimostrazione di assoluta immaturità.

Un ultimo consiglio: modera l'uso delle maiuscole perchè in usenet sono sinonimo di alzare la voce e la cosa e' normalmente considerata roba da maleducati.

lsd
know
2013-12-02 10:50:16 UTC
Permalink
Post by andrea d
Ti ho sempre concesso il beneficio del dubbio. Se però adesso mi dici che
tu sapevi sin dall'inizio che a vendere non era Amazon, sei a dir poco
indifendibile e tutte le tue lagne, inclusa l'accusa di truffa per cui
meriteresti una bella denuncia, sono solo dimostrazione di assoluta
immaturità.
Non se tu sei dell' ufficio reclami della AMAZON ma se io acquisto dal sito
AMAZON sono convinto di acquistare con le regole AMAZON anche se il
fornitore e' un terzo in quanto approvato da AMAZON.
Altrimenti e' inutile che faccia tanta pubblicita' sulla SICUREZZA nell'
acquistare SUL SITO AMAZON e poi ti SCARICA ad un cantinaro qualsiasi, si
chiama pubblicita' INGANNEVOLE, se non lo sai....
andrea d
2013-12-02 10:53:40 UTC
Permalink
Post by know
Non se tu sei dell' ufficio reclami della AMAZON ma se io acquisto dal sito
AMAZON sono convinto di acquistare con le regole AMAZON anche se il
fornitore e' un terzo in quanto approvato da AMAZON.
Difatti Amazon lo spiega benissimo nelle regole che tu non ti sei neanche degnato di leggere per poi venire qui a piangere.
Comunque se veramente eri interessato a quel telefono, stante che la garanzia europea è valida, avresti provato a contattare il venditore per richiedere regolare fattura. Non ci hai neanche provato facendo così la figura di quello in assoluta malafede.

lsd
doppio..massimo
2013-12-02 12:18:33 UTC
Permalink
Post by know
Non se tu sei dell' ufficio reclami della AMAZON ma se io acquisto dal
sito AMAZON sono convinto di acquistare con le regole AMAZON anche se il
fornitore e' un terzo in quanto approvato da AMAZON.
Infatti, solo che le regole Amazon non prevedono ordini condizionati. O
ordini oppure non ordini.

A me pare una regola ragionevole
andrea d
2013-12-02 10:46:20 UTC
Permalink
Il giorno lunedì 2 dicembre 2013 09:38:55 UTC+1, know ha scritto:

Un'ultima osservazione: tu ti sei messo a dare del truffatore a dx e a manca senza neanche aver provato a contattare il venditore per farti rilasciare la fattura. Questo la dice lunga sul tuo modo di comportarti e del rispetto che hai nei confronti di chi lavora.

lsd
know
2013-12-02 11:10:42 UTC
Permalink
Post by andrea d
Un'ultima osservazione: tu ti sei messo a dare del truffatore a dx e a
manca senza neanche aver provato a contattare il venditore per farti
rilasciare la fattura. Questo la dice lunga sul tuo modo di comportarti e
del rispetto che hai nei confronti di chi lavora.
lsd
Scusa se te lo dico ma non devi rispondere ai messaggi facendo il saputello
senza leggere i precedenti, io la FATTURA e la GARANZIA ITALIA l'ho chiesta
contestuale all' ordine e nella email spedita da AMAZON al fornitore, quindi
sono stato correttissimo anche perche' ho PAGATO !

p.s.

Nel frattempo la AMAZON mi ha risposto e mi ha detto che la mia richiesta
aggiunta nelle note e' VALIDA, il mio annullamento PURE e che il fornitore
avrebbe dovuto adeguarsi !!
andrea d
2013-12-02 11:19:27 UTC
Permalink
Post by know
Scusa se te lo dico ma non devi rispondere ai messaggi facendo il saputello
senza leggere i precedenti, io la FATTURA e la GARANZIA ITALIA l'ho chiesta
contestuale all' ordine e nella email spedita da AMAZON al fornitore, quindi
sono stato correttissimo anche perche' ho PAGATO !
Ripeto la domanda: ricevuta la merce hai provato a contattare il venditore e richiedere l'emissione della fattura ? Ovvero, hai messo il minimo di diligenza che si richiede nel diritto commerciale per reputare un soggetto parte lesa ?
Hai due risposte: [SI]/[NO].

lsd
know
2013-12-02 11:56:32 UTC
Permalink
Post by andrea d
Ripeto la domanda: ricevuta la merce hai provato a contattare il venditore
e richiedere l'emissione della fattura ? Ovvero, hai messo il minimo di
diligenza che si richiede nel diritto commerciale per reputare un soggetto
parte lesa ?
Hai due risposte: [SI]/[NO].
lsd
La merce non l'ho ricevuta, e' stata solo spedita, la fattura e la garanzia
l' ho chiesta al momento dell' ordine ed anche successivamente tramite una
email alla quale il fornitore ha risposto allegando un documento che
riportava l' intera somma ( iva compresa ) SENZA nessun scorporo iva e
SENZA nessuna menzione alla garanzia.

Secondo te io dovrei ritirare una merce che il fornitore NON VUOLE fatturare
e sulla quale NON VUOLE dare la garanzia richiesta ?
WNC2
2013-12-02 13:48:36 UTC
Permalink
Post by know
La merce non l'ho ricevuta, e' stata solo spedita, la fattura e la
garanzia l' ho chiesta al momento dell' ordine ed anche successivamente
tramite una email alla quale il fornitore ha risposto allegando un
documento che riportava l' intera somma ( iva compresa ) SENZA nessun
scorporo iva e SENZA nessuna menzione alla garanzia.
hai verificato che tu potessi acquistare fornendo P IVA italiana? molti
siti non l'accettano così come, fecendo atto di fede, magari richiedono
una visura camerale, anzi dovrebbe essere proprio obbligatorio anzi
dovrebbe essere obbligatorio.

il sito di APPLE per esempio ha un sottosito apposito per gl iacquisti
con fattura
Post by know
Secondo te io dovrei ritirare una merce che il fornitore NON VUOLE
fatturare e sulla quale NON VUOLE dare la garanzia richiesta ?
guarda che NON ritirare NON significa applicare il diritto di recesso.

inoltre dato che vuoi acquistare con fattura, il recesso non è proprio
previsto per acquisti "professionali", idem la garanzia è completamente
diversa
Yorgos
2013-12-02 13:55:37 UTC
Permalink
molti siti non l'accettano così come, fecendo atto di fede, magari
richiedono una visura camerale,
Amazon la richiede, infatti.
--
Bye, Yorgos
Galanterie: http://goo.gl/pTlgz
To send me an e-mail, please change cambronne with merde
WNC2
2013-12-02 14:19:48 UTC
Permalink
Post by Yorgos
molti siti non l'accettano così come, fecendo atto di fede, magari
richiedono una visura camerale,
Amazon la richiede, infatti.
Un sito serio la richiede, proprio perché sennò il furbo di turno si
inventa una partita Iva e l'azienda straniera non ti fa pagare l'Iva
locale, ma poi questa subisce dei controlli dalla SUA Agenzia delle entrate
know
2013-12-02 14:27:23 UTC
Permalink
..
Post by WNC2
Un sito serio la richiede, proprio perché sennò il furbo di turno si
inventa una partita Iva e l'azienda straniera non ti fa pagare l'Iva
locale, ma poi questa subisce dei controlli dalla SUA Agenzia delle entrate
Tutto in regola, Amazon mi ha gia' fatto delle vendite con partita iva, il
problema attuale e' che il sito *serio* mi ha *venduto* ad un cantinaro
inglese...
andrea d
2013-12-02 11:26:27 UTC
Permalink
Post by know
Scusa se te lo dico ma non devi rispondere
Ho un'ultima curiosità: non sei mai stato sfiorato dal dubbio che il venditore o qualcuno che lavora da lui abbia commesso un errore ? Per te esiste solo ed unicamente l'idea che questo mondo sia popolato da biechi truffatori e sfruttatori della credulità altrui ?

lsd
know
2013-12-02 12:01:47 UTC
Permalink
..
Post by andrea d
Ho un'ultima curiosità: non sei mai stato sfiorato dal dubbio che il
venditore o qualcuno che lavora da lui abbia commesso un errore ? Per te
esiste solo ed unicamente l'idea che questo mondo sia popolato da biechi
truffatori e sfruttatori della credulità altrui ?
lsd
per questi motivi:
1) Se il venditore fosse stato ONESTO non avrebbe INCASSATO al momento dell'
ordine quando le condizioni dicono che deve incassare al momento della
spedizione ( avvenuta, a suo dire, 2 giorni dopo ! )
2) Alla mia richiesta di fattura e garanzia ITALIA avrebbe dovuto
rispondere, cosa che non ha fatto per ben 2 volte !

Quindi la mia impressione, quasi certezza, e' che il fornitore voglia
vendere un prodotto del quale non puo' emettere fattura e del quale non puo'
rilasciare la garanzia italia ad un prezzo piu' elevato di quanto dovrebbe
essere giocando sulla indisponibilita' generale di tale prodotto e sulla
inesperienza dell' acquirente.

Secondo te ?
rootkit
2013-12-02 12:18:35 UTC
Permalink
Post by know
Quindi la mia impressione, quasi certezza, e' che il fornitore voglia
vendere un prodotto del quale non puo' emettere fattura e del quale non puo'
rilasciare la garanzia italia ad un prezzo piu' elevato di quanto dovrebbe
essere giocando sulla indisponibilita' generale di tale prodotto e sulla
inesperienza dell' acquirente.
la garanzia italiana è la stessa europea quindi la tua richiesta non ha senso,
il bene comprato in gb è garantito allo stesso modo di quello comprato qui.

quanto alla fattura, hai sentito il commercialista se il documento ricevuto
è corretto per la contabilità?
know
2013-12-02 12:54:59 UTC
Permalink
Post by rootkit
la garanzia italiana è la stessa europea quindi la tua richiesta non ha senso,
il bene comprato in gb è garantito allo stesso modo di quello comprato qui.
No, non e' la stessa, infatti i prodotti con garanzia ITALIA costano di
piu'...
Post by rootkit
quanto alla fattura, hai sentito il commercialista se il documento ricevuto
è corretto per la contabilità?
Non e' corretto, lo potrebbe essere se venisse esposto solo l'imponibile ...
rootkit
2013-12-02 14:46:57 UTC
Permalink
Post by know
la garanzia italiana � la stessa europea quindi la tua richiesta non ha
senso,
il bene comprato in gb � garantito allo stesso modo di quello comprato qui.
No, non e' la stessa, infatti i prodotti con garanzia ITALIA costano di
piu'...
riferimenti?
Post by know
quanto alla fattura, hai sentito il commercialista se il documento ricevuto
� corretto per la contabilit�?
Non e' corretto, lo potrebbe essere se venisse esposto solo l'imponibile ...
ripeto, hai sentito il commercialista? se sei un soggetto passivo iva, o ti
sei spacciato per tale, si da il caso che negli acquisti intra
l'iva si paghi nel paese di destinazione e per inciso la devi versare *te*,
non lui.
know
2013-12-02 14:50:19 UTC
Permalink
Post by rootkit
riferimenti?
http://www.glistockisti.it/garanzia-italia-europa

..
Post by rootkit
Post by know
Non e' corretto, lo potrebbe essere se venisse esposto solo l'imponibile ...
ripeto, hai sentito il commercialista? se sei un soggetto passivo iva, o ti
sei spacciato per tale, si da il caso che negli acquisti intra
l'iva si paghi nel paese di destinazione e per inciso la devi versare *te*,
non lui.
Infatti, io non mi sono SPACCIATO come maliziosamente intendi tu ma per
pagare IO l' iva lui mi deve fare un documento con il solo imponibile non
compreso di iva come ha fatto...
rootkit
2013-12-02 15:39:01 UTC
Permalink
Post by know
Post by rootkit
riferimenti?
http://www.glistockisti.it/garanzia-italia-europa
è roba che non ti riguarda, visto che per tua stessa ammissione *non*
sei un consumatore.
Post by know
Infatti, io non mi sono SPACCIATO come maliziosamente intendi tu ma per
pagare IO l' iva lui mi deve fare un documento con il solo imponibile non
compreso di iva come ha fatto...
senti io ti consiglio di leggere questo:
http://is.gd/Hr4IYw
ma di leggerlo *bene*, specie nella parte in cui dice "Ti ricordiamo che il
venditore potrebbe anche non essere soggetto all'obbligo di emettere la
fattura."
dopodiché, con calma, spiegherai dove sta la truffa.
WNC2
2013-12-02 15:06:39 UTC
Permalink
Post by rootkit
Post by know
la garanzia italiana � la stessa europea quindi la tua richiesta non ha
senso,
il bene comprato in gb � garantito allo stesso modo di quello comprato qui.
No, non e' la stessa, infatti i prodotti con garanzia ITALIA costano di
piu'...
riferimenti?
Post by know
quanto alla fattura, hai sentito il commercialista se il documento ricevuto
� corretto per la contabilit�?
Non e' corretto, lo potrebbe essere se venisse esposto solo l'imponibile ...
ripeto, hai sentito il commercialista? se sei un soggetto passivo iva, o ti
sei spacciato per tale, si da il caso che negli acquisti intra
l'iva si paghi nel paese di destinazione e per inciso la devi versare *te*,
non lui.
il CONSUMATORE paga l'iva del paese di origine, )POI se il venditore
fattura oltre certi limiti è costretto ad aprire una P IVA anche nel
paese di vendita)

il PROFESSIONISTA, paga l'IVA nel pase di destinazione, ma può avere la
fattura senza iva del paese di origine
know
2013-12-02 15:24:28 UTC
Permalink
...
il PROFESSIONISTA, paga l'IVA nel pase di destinazione, ma può avere la
fattura senza iva del paese di origine

e' QUELLO che ho chiesto ma non mi e' stato dato...
WNC2
2013-12-02 15:47:40 UTC
Permalink
Post by WNC2
...
il PROFESSIONISTA, paga l'IVA nel pase di destinazione, ma può avere la
fattura senza iva del paese di origine
e' QUELLO che ho chiesto ma non mi e' stato dato...
Come vedi stiamo contestando la tua procedura, scusa del cazzo.


prima ti informi, metti in chiaro tutto bene e poi fai l'ordine, si fa
così normalmente.

doppio..massimo
2013-12-02 12:22:14 UTC
Permalink
Post by know
1) Se il venditore fosse stato ONESTO non avrebbe INCASSATO al momento
dell'ordine quando le condizioni dicono che deve incassare al momento
della spedizione ( avvenuta, a suo dire, 2 giorni dopo ! )
Come fai a sapere gia' sabato che l'importo ti e' stato addebitato su
carta di credito il giorno prima ?
know
2013-12-02 12:56:37 UTC
Permalink
...
Post by doppio..massimo
Come fai a sapere gia' sabato che l'importo ti e' stato addebitato su
carta di credito il giorno prima ?
dal saldo...
j***@gmail.com
2013-12-02 12:19:15 UTC
Permalink
Post by know
senza leggere i precedenti, io la FATTURA e la GARANZIA ITALIA l'ho chiesta
Scusa, ma le due richieste non sono in antitesi?
Fattura -> utilizzo commerciale, quindi non vale il codice del consumatore
Garanzia Italia (24 mesi) -> utilizzo privato, quindi non puoi scorporare IVA
WNC2
2013-11-30 16:47:42 UTC
Permalink
Post by know
Post by WNC2
ma sono computer rincoglionito!!! mica persone, è tutto automatico,
clicchi un pulsante, paghi e parte un processo, magari l'oggetto
venduto lo spedisce una logistica terza sia ad amazon che al
venditore, cazzo gliene frega delle tue condizioni.
Ah bene, e allora perche' mettono il campo delle note in cui puoi
scrivere visto che non gli frega ?
"3° piano"
"C/O studio legale"
"se assente lasciare in portineria"

queste sono le note
Post by know
Dovrebbero mettere: Accetta le
condizioni e basta, almeno uno non si illude nello scrivere qualcosa e
desiste se ha qualche dubbio.
In ogni caso e' stata spedita una email al venditore, con riportate le
condizioni che io avevo scritto.
ma quelle condizioni che metti quando fai "gli ordini su carta" come hai
scritto in posto precedenti, le metti DOPO aver pagato o in fase di,
chiamiamola "trattiva"?
Post by know
Perche' lo hanno fatto? Quella email non serviva? E allora?
Te lo dico io perche' lo fanno: perche' i polli come me devono essere
tanti ed e meglio catturarli al *volo* con gli specchietti x le allodole
di grandi marchi come AMAZON e poi farli gestire dal cantinaro che sta,
magari, in un' altro paese cosi' da creare difficolta' x il recupero del
maltolto.
Inizi a capire perche' la vendita on-line non decolla...
infatti Bezos è disperato......
know
2013-11-30 18:57:29 UTC
Permalink
Post by WNC2
Post by know
Ah bene, e allora perche' mettono il campo delle note in cui puoi
scrivere visto che non gli frega ?
"3° piano"
"C/O studio legale"
"se assente lasciare in portineria"
queste sono le note
Ah ma allora le leggono? E leggono solo 3 piano ecc mentre: LA GARANZIA DEVE
ESSERE ITALIANA non lo leggono? Ma che strani computer...
Post by WNC2
Post by know
Dovrebbero mettere: Accetta le
condizioni e basta, almeno uno non si illude nello scrivere qualcosa e
desiste se ha qualche dubbio.
In ogni caso e' stata spedita una email al venditore, con riportate le
condizioni che io avevo scritto.
ma quelle condizioni che metti quando fai "gli ordini su carta" come hai
scritto in posto precedenti, le metti DOPO aver pagato o in fase di,
chiamiamola "trattiva"?
su AMAZON DEVI pagare, non avevo scelta...
Post by WNC2
Post by know
Perche' lo hanno fatto? Quella email non serviva? E allora?
Te lo dico io perche' lo fanno: perche' i polli come me devono essere
tanti ed e meglio catturarli al *volo* con gli specchietti x le allodole
di grandi marchi come AMAZON e poi farli gestire dal cantinaro che sta,
magari, in un' altro paese cosi' da creare difficolta' x il recupero del
maltolto.
Inizi a capire perche' la vendita on-line non decolla...
infatti Bezos è disperato......
Bu, io so che adesso e' una *moda* e fa *figo* acquistare su internet ma se
i risultati sono questi credo che i polli come me non mangeranno il becchime
x molto....
doppio..massimo
2013-12-01 18:28:55 UTC
Permalink
Post by know
Post by WNC2
"3° piano"
"C/O studio legale"
"se assente lasciare in portineria"
queste sono le note
Ah ma allora le leggono? E leggono solo 3 piano ecc mentre: LA GARANZIA
DEVE ESSERE ITALIANA non lo leggono? Ma che strani computer...
se il venditore e' estero non le legge, le stampa come note per il
corriere. Quando arriva il furgone delle consegne sotto casa tua,
*quello* e' italiano e legge e capisce la tua nota.

Se il venditore e' italiano non le legge nemmno lui, se il processo
gestione ordini e' automatizzato.
know
2013-12-01 19:01:37 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by know
Ah ma allora le leggono? E leggono solo 3 piano ecc mentre: LA GARANZIA
DEVE ESSERE ITALIANA non lo leggono? Ma che strani computer...
se il venditore e' estero non le legge, le stampa come note per il
corriere. Quando arriva il furgone delle consegne sotto casa tua,
*quello* e' italiano e legge e capisce la tua nota.
Ma allora devono scrivere NOTE per il TRAPORTO e non CONDIZIONI AGGIUNTIVE
Post by doppio..massimo
Se il venditore e' italiano non le legge nemmeno lui, se il processo
gestione ordini e' automatizzato.
MALE, e' colpa sua visto che nella email che AMAZON ha inviato al venditore,
scritta in ITALIANO, le condizioni specificate sono SCRITTE insieme alle
specifiche dell'ordine, lui, o li PC, leggono in ITALIANO sono le
informazioni che gli comodano e le altre no? perche' devo pagare per un
suo errore ?
doppio..massimo
2013-12-01 20:25:00 UTC
Permalink
Post by know
Post by doppio..massimo
Se il venditore e' italiano non le legge nemmeno lui, se il processo
gestione ordini e' automatizzato.
MALE, e' colpa sua visto che nella email che AMAZON ha inviato al venditore,
Se il tuo ordine deve essere gestito a mano, il prezzo dell'oggetto che
compri non puo' che aumentare, e di parecchio.

Quindi scegli, o vai in un negozio e compri al prezzo del negozio, oppure
compri online, ad un prezzo piu' basso e consapevole che le tue note
servono solo a determinati scopi quando l'oggetto e' praticamente sotto
casa tua.

E' una tua libera scelta. Se non lo sapevi prima, ora lo sai.
doppio..massimo
2013-12-01 18:21:45 UTC
Permalink
Post by know
Inizi a capire perche' la vendita on-line non decolla...
non decolla ???

ROTFL
amat
2013-11-30 16:04:53 UTC
Permalink
Post by WNC2
"
ma sei scemo?
secondo te un venditore STRANIERO deve preoccuparsi AL POSTO TUO, di
verificare qualcosa che esiste o meno nel TUO paese?
Se e' SCRITTO sull' ordine si, altrimenti non da' seguito ! Oppure i
venditori on-line si preoccupano solo di ricevere l'ordine e non si
curano x nulla di quanto specificato CONTESTUALMENTE all' ordine ?
TROLL
En Bertran De Born
2013-11-30 18:55:29 UTC
Permalink
mi dispiace ma NON esiste nessuna azienda italiana che produce Smartphone
NGM (sì, pistini, lo so che li fa costruire all'estero, ma è italiana e fa
smartphone)
--
http://www.flickr.com/photos/bertran_de_born/
http://www.anobii.com/014191e45d3673800e/books
Roberto Deboni DMIsr
2013-11-30 22:27:37 UTC
Permalink
Post by En Bertran De Born
Ancora meglio ! Un venditore ONESTO avrebbe dovuto rispondere: mi
dispiace ma NON esiste nessuna azienda italiana che produce Smartphone
NGM (sì, pistini, lo so che li fa costruire all'estero, ma è italiana e
fa smartphone)
Interessante. Il bello che uno non ordina "un chilo di smartphone",
raccomandandosi la provenienza ... ma clicca su una specifica marca
e modello. Chissa che prodotto era quello scelto da know.
doppio..massimo
2013-12-01 18:31:41 UTC
Permalink
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by En Bertran De Born
NGM (sì, pistini, lo so che li fa costruire all'estero, ma è italiana e
fa smartphone)
Interessante. Il bello che uno non ordina "un chilo di smartphone",
raccomandandosi la provenienza ... ma clicca su una specifica marca e
modello. Chissa che prodotto era quello scelto da know.
non credo che si riferisse all'italianita' della marca, ma volesse un
prodotto importato in italia ufficialmene (p.es. da Samsung Italia) e
quindi con garanzia ufficiale italiana e fattura per scaricare l'IVA
Roberto Deboni DMIsr
2013-12-01 20:07:36 UTC
Permalink
Post by doppio..massimo
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by En Bertran De Born
NGM (sì, pistini, lo so che li fa costruire all'estero, ma è italiana
e fa smartphone)
Interessante. Il bello che uno non ordina "un chilo di smartphone",
raccomandandosi la provenienza ... ma clicca su una specifica marca e
modello. Chissa che prodotto era quello scelto da know.
non credo che si riferisse all'italianita' della marca, ma volesse un
prodotto importato in italia ufficialmene (p.es. da Samsung Italia) e
quindi con garanzia ufficiale italiana e fattura per scaricare l'IVA
Ed allora seleziona un rivenditore con sede in Italia, non in Irlanda.
doppio..massimo
2013-12-01 20:21:20 UTC
Permalink
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by doppio..massimo
non credo che si riferisse all'italianita' della marca, ma volesse un
prodotto importato in italia ufficialmene (p.es. da Samsung Italia) e
quindi con garanzia ufficiale italiana e fattura per scaricare l'IVA
Ed allora seleziona un rivenditore con sede in Italia, non in Irlanda.
esattamente
Continua a leggere su narkive:
Loading...