Discussione:
Come risolvere il problema dei clandestini arrivati
Aggiungi Risposta
Bob Torello
1970-01-01 00:00:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.

Si fa un patto con un paese africano disponibile a prendersi
questi clandestini.

Ovviamente gran parte di loro cercheranno di ritornarsene nel loro
paese, resteranno lì solo coloro
che hanno qualche condanna grave pendente.

Adesso avete cosa rispondere all'insulso piddino che
vorrebbe devastare questa nazione.

http://tinyurl.com/yajv9d3a
Da:
http://m.ilgiornale.it/news/2016/02/04/e-laustralia-chiude-le-fron
tiere-clandestini-nelle-isole-del-pacifico/1220263/

Un pensierino lo mando anche a tutti quei cattolici che si trovano
in accordo con l'attuale Papa, agli altri mando un invito a
cercarsi una Chiesa decente.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Roberto
2017-07-13 13:25:50 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice
con le bombe.
Shylock
2017-07-13 18:00:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
che paga 25mila dollari australiani a testa agli immigrati che decidono di ritornare a casa propria, btw.
fm
2017-07-13 18:35:21 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
che paga 25mila dollari australiani a testa agli immigrati che decidono di
ritornare a casa propria, btw.


E' un caso diverso.

Lo stato canaglia (Isole Tonga) viene usato
per dirottarci tutti coloro che, non avendo diritto di entrare in Australia,
rifiutano di dire quale sia il loro stato di provenienza,
altrimenti il respingimento avviene verso lo stato di origine.



A noi, ipoteticamente, servirebbe uno stato canaglia in africa,
come abbiamo in asia la Turchia di Erdoan.

ciao
fm
RandomNick
1970-01-01 00:00:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
che paga 25mila dollari australiani a testa agli immigrati che decidono di
ritornare a casa propria, btw.
E' un caso diverso.
Lo stato canaglia (Isole Tonga) viene usato
per dirottarci tutti coloro che, non avendo diritto di entrare in Australia,
rifiutano di dire quale sia il loro stato di provenienza,
altrimenti il respingimento avviene verso lo stato di origine.
A noi, ipoteticamente, servirebbe uno stato canaglia in africa,
come abbiamo in asia la Turchia di Erdoan.
ciao
fm
L'avevamo lo stato canaglia ma poi inglesi e francesi l'hanno
bombardato
--
Bob Torello
1970-01-01 00:00:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by fm
A noi, ipoteticamente, servirebbe uno stato canaglia in africa,
come abbiamo in asia la Turchia di Erdoan.
Qua di canaglie vedo solo clandestini che
approfittano di un governo antidemocratico per entrare di prepotenza
in Italia, pur sapendo di non essere graditi dalla
stragrande maggioranza della popolazione.

La storia dei 25000 dollari resta una fantasia di
un troll piddino se non appoggiata da documenti.

Godetevi questo breve filmato che mi sembra
interessante




----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Shylock
2017-07-14 06:11:02 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Friday, July 14, 2017 at 9:16:36 AM UTC+4, Bob Torello wrote:
[...]
Post by Bob Torello
La storia dei 25000 dollari resta una fantasia di
un troll piddino se non appoggiata da documenti.
hai ragione, sono soltanto 20mila

http://www.dailytelegraph.com.au/news/nsw/asylum-seekers-turnbull-government-to-hand-cash-bonuses-of-20k-for-seekers-to-give-up-resettlement/news-story/d4ff63f11c376cbef629b003604a6da1
Roberto Deboni DMIsr
2017-07-14 13:18:18 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
[...]
Post by Bob Torello
La storia dei 25000 dollari resta una fantasia di
un troll piddino se non appoggiata da documenti.
hai ragione, sono soltanto 20mila
http://www.dailytelegraph.com.au/news/nsw/asylum-seekers-turnbull-government-to-hand-cash-bonuses-of-20k-for-seekers-to-give-up-resettlement/news-story/d4ff63f11c376cbef629b003604a6da1
Occorre pagare per leggere.

Almeno copiare-incollare il titolo ed il sotto-titolo ?
Shylock
2017-07-14 13:21:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Shylock
[...]
Post by Bob Torello
La storia dei 25000 dollari resta una fantasia di
un troll piddino se non appoggiata da documenti.
hai ragione, sono soltanto 20mila
http://www.dailytelegraph.com.au/news/nsw/asylum-seekers-turnbull-government-to-hand-cash-bonuses-of-20k-for-seekers-to-give-up-resettlement/news-story/d4ff63f11c376cbef629b003604a6da1
Occorre pagare per leggere.
Almeno copiare-incollare il titolo ed il sotto-titolo ?
"
AUSTRALIA will offer asylum seekers shipped to Papua New Guinea secret cash bonuses of over $20,000 to go home and give up hope of resettlement.

The last chance “go away’’ money is regarded by the Turnbull Government as cheaper than the cost to taxpayers of leaving the asylum seekers in PNG, which is estimated at around $300,000 for each person in detention.
"
Roberto Deboni DMIsr
2017-07-14 13:55:32 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Shylock
[...]
Post by Bob Torello
La storia dei 25000 dollari resta una fantasia di
un troll piddino se non appoggiata da documenti.
hai ragione, sono soltanto 20mila
http://www.dailytelegraph.com.au/news/nsw/asylum-seekers-turnbull-government-to-hand-cash-bonuses-of-20k-for-seekers-to-give-up-resettlement/news-story/d4ff63f11c376cbef629b003604a6da1
Occorre pagare per leggere.
Almeno copiare-incollare il titolo ed il sotto-titolo ?
"
AUSTRALIA will offer asylum seekers shipped to Papua New Guinea secret cash bonuses of over $20,000 to go home and give up hope of resettlement.
The last chance “go away’’ money is regarded by the Turnbull Government as cheaper than the cost to taxpayers of leaving the asylum seekers in PNG, which is estimated at around $300,000 for each person in detention.
"
Grazie, anche per avere evidenziato la ragione (loro partono
dalla "detenzione" che anche in Italia costra una cifra
simile). E quindi pagare $20-25.000 diventa un affare.

Peccato che con i clandestini africani che stiamo importando
non funzionerebbe, perche' sono in maggioranza dei figli di
papa' (o di mamma) ovvero gente mantenuta da famiglie ricche
localmente e quindi la maggioranza dei migranti o non ha
lavorato, oppure ha ottenuto i suoi soldi da attivita'
illegale (quindi si prendono i $25'000 e poi ritornano
nuovamente a migrare clandestinamente per fare un secondo
giro ...).
Shylock
2017-07-14 14:04:20 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Friday, July 14, 2017 at 5:54:39 PM UTC+4, Roberto Deboni DMIsr wrote:
[...]
Post by Roberto Deboni DMIsr
Peccato che con i clandestini africani che stiamo importando
non funzionerebbe, perche' sono in maggioranza dei figli di
papa' (o di mamma) ovvero gente mantenuta da famiglie ricche
localmente e quindi la maggioranza dei migranti o non ha
lavorato, oppure ha ottenuto i suoi soldi da attivita'
illegale (quindi si prendono i $25'000 e poi ritornano
nuovamente a migrare clandestinamente per fare un secondo
giro ...).
se fosse vero, perche' non dare loro un visto? I soldi per mantenersi li hanno (a sentir te).
Linda
2017-07-14 14:08:22 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
[...]
Post by Roberto Deboni DMIsr
Peccato che con i clandestini africani che stiamo importando
non funzionerebbe, perche' sono in maggioranza dei figli di
papa' (o di mamma) ovvero gente mantenuta da famiglie ricche
localmente e quindi la maggioranza dei migranti o non ha
lavorato, oppure ha ottenuto i suoi soldi da attivita'
illegale (quindi si prendono i $25'000 e poi ritornano
nuovamente a migrare clandestinamente per fare un secondo
giro ...).
se fosse vero, perche' non dare loro un visto? I soldi per mantenersi li hanno (a sentir te).
diamogli un visto e 25 mila euro oltre vitto e alloggio gratis

vogliamo uai fai
uai fai
uai fai
e anche .... stipendioooo...
Unilì
2017-07-14 14:14:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Linda
diamogli un visto e 25 mila euro oltre vitto e alloggio gratis
vogliamo uai fai
uai fai
uai fai
e anche .... stipendioooo...
te ne sei dimenticata una ma è un po' volgare

(e forse pure "razzista" visto che specifica che la vuole bianca, ma a
loro è concesso fare discriminazioni)
Roberto Deboni DMIsr
2017-07-14 19:14:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
[...]
Post by Roberto Deboni DMIsr
Peccato che con i clandestini africani che stiamo importando
non funzionerebbe, perche' sono in maggioranza dei figli di
papa' (o di mamma) ovvero gente mantenuta da famiglie ricche
localmente e quindi la maggioranza dei migranti o non ha
lavorato, oppure ha ottenuto i suoi soldi da attivita'
illegale (quindi si prendono i $25'000 e poi ritornano
nuovamente a migrare clandestinamente per fare un secondo
giro ...).
se fosse vero, perche' non dare loro un visto?
I soldi per mantenersi li hanno (a sentir te).
Certo, se non mi leggete poi capite fischi per fiaschi.

Non ho affatto scritto che hanno soldi per mantenersi
*qui in Italia*.

Invece ho scritto "famiglie ricche localmente".

Prendiamo una cifra di 3000 euro.
In Europa si puo' considerare a fatica un micro-capitale.

In Nigeria equivale ad una rendita per vivere una decina
d'anni da signore locale.

Parfrasi: dalla Nigeria gli unici giovani che possono
pagarsi un viaggio da 3000 euro sono:

- figli di mamma/papa

- gente che localmente ha una attivita' proficua (magari
che in Europa sarebbe considerata illegale, come il
mercato degli stupefacenti o le truffe internet)

- gente che ha venduto un organo (un "rene" ?) per
pagarsi il viaggio, ma questi sono facilmente
individuabili con una visita medica

I "poveri" nigeriani non li vedremo mai arrivare in Italia.
Ma neanche il comune operaio o contadino locale (salvo i
citati che hanno venduto propri organi)
Linda
2017-07-14 20:32:03 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Deboni DMIsr
Certo, se non mi leggete poi capite fischi per fiaschi.
eh certo, se non leggiamo il professore di sto cazzo, ci
perdiamo un secchio di cultura, che puttosto di leggerlo,
meglio se scendo il cane che lo piscio
Roberto Deboni DMIsr
2017-07-15 16:44:36 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Linda
Post by Roberto Deboni DMIsr
Certo, se non mi leggete poi capite fischi per fiaschi.
eh certo, se non leggiamo il professore di sto cazzo, ci
perdiamo un secchio di cultura, che puttosto di leggerlo,
meglio se scendo il cane che lo piscio
Il riferimento e' che i miei messaggi sono bloccati su aioe.org.
Linda
2017-07-14 13:32:11 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Shylock
[...]
Post by Bob Torello
La storia dei 25000 dollari resta una fantasia di
un troll piddino se non appoggiata da documenti.
hai ragione, sono soltanto 20mila
http://www.dailytelegraph.com.au/news/nsw/asylum-seekers-turnbull-government-to-hand-cash-bonuses-of-20k-for-seekers-to-give-up-resettlement/news-story/d4ff63f11c376cbef629b003604a6da1
Occorre pagare per leggere.
Almeno copiare-incollare il titolo ed il sotto-titolo ?
cercando l'oggetto su google appaiono pagine tutte abbastanza vecchie:
https://www.google.it/search?client=opera&q=come+risolvere+il+problemma+dei+clandestini+arrivati&sourceid=opera&ie=UTF-8&oe=UTF-8

una delle più recenti è questa:
http://vocidallestero.it/2017/01/05/perche-il-governo-italiano-non-riesce-a-risolvere-il-problema-dei-trafficanti-di-immigrati-perche-non-vuole-farlo/

e anche questa:
http://www.ilfoglio.it/esteri/2016/12/03/news/migranti-respingimenti-assistiti-italia-soluzione-mediterraneo-europa-108780/

ma vecchie o nuove le notizie, il problema è sempre attuale

L’Italia rischia quindi di restare isolata a causa dell’accoglienza
indiscriminata benché abbia a disposizione un’opzione ragionevole e a
basso costo, quale quella dei “respingimenti assistiti”. Si tratta di
un’operazione attuabile impiegando 5 o 6 fregate e pattugliatori (un
terzo di quelle schierate oggi dalle flotte italiane ed europee) e una
nave da sbarco classe San Giorgio dotata di ampio ponte di volo dove
raccogliere i clandestini soccorsi in mare e identificarli: una flotta
da schierare a ridosso della costa libica per intercettare barconi e
gommoni appena salpati evitando così naufragi e migliaia di morti.
Malati, bambini soli e donne incinta sarebbero trasferiti in Italia per
essere rimpatriati tramite i loro paesi d’origine, “incoraggiati” con la
minaccia di chiudere il rubinetto degli aiuti elargiti da Italia e Ue.
Tutti gli altri (oltre l’80 per cento sono uomini giovani) verrebbero
riportati in Libia a piccoli gruppi, utilizzando mezzi da sbarco con
scorta dei fucilieri di Marina e lasciati su una spiaggia mantenuta
sgombra da milizie e bande libiche con la presenza deterrente di aerei e
di una delle fregate Fremm – da mezzo miliardo di euro ciascuna – oggi
impiegate come “traghetti”.
xnoise
2017-07-14 17:54:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
L’Italia rischia quindi di restare isolata a causa dell’accoglienza
indiscriminata benché abbia a disposizione un’opzione ragionevole e a
basso costo, quale quella dei “respingimenti assistiti”. Si tratta di
un’operazione attuabile impiegando 5 o 6 fregate e pattugliatori (un
terzo di quelle schierate oggi dalle flotte italiane ed europee) e una
nave da sbarco classe San Giorgio dotata di ampio ponte di volo dove
raccogliere i clandestini soccorsi in mare e identificarli: una flotta
da schierare a ridosso della costa libica per intercettare barconi e
gommoni appena salpati evitando così naufragi e migliaia di morti.
Malati, bambini soli e donne incinta sarebbero trasferiti in Italia per
essere rimpatriati tramite i loro paesi d’origine, “incoraggiati” con la
minaccia di chiudere il rubinetto degli aiuti elargiti da Italia e Ue.
Tutti gli altri (oltre l’80 per cento sono uomini giovani) verrebbero
riportati in Libia a piccoli gruppi, utilizzando mezzi da sbarco con
scorta dei fucilieri di Marina e lasciati su una spiaggia mantenuta
sgombra da milizie e bande libiche con la presenza deterrente di aerei e
di una delle fregate Fremm – da mezzo miliardo di euro ciascuna – oggi
impiegate come “traghetti”.
Gia quello che ho sempre pensato anch'io solo ci vorrebbere un governo
con gli attributi nei pantaloni ma dove lo troviamo ?
Sono sicuro che inglesi ,francesi o americani al nostro posto lo
avrebbero gia fatto.
Jinx
2017-07-14 17:21:51 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
che paga 25mila dollari australiani a testa agli immigrati che decidono di ritornare a casa propria, btw.
visto che le politiche dei cretini non funzionano mai!
Io li immigrati li ammazzerei e basta, senza spendere un dollaro!
Shylock
2017-07-14 17:22:45 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
Post by Shylock
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
che paga 25mila dollari australiani a testa agli immigrati che decidono di ritornare a casa propria, btw.
visto che le politiche dei cretini non funzionano mai!
Io li immigrati li ammazzerei e basta, senza spendere un dollaro!
e' quello che dico io: o li ammazzi o trovi un modo per regolare l'ingresso,

solo che trovo problematica la prima opzione.
Jinx
2017-07-14 17:56:13 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by Jinx
Post by Shylock
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
che paga 25mila dollari australiani a testa agli immigrati che decidono di ritornare a casa propria, btw.
visto che le politiche dei cretini non funzionano mai!
Io li immigrati li ammazzerei e basta, senza spendere un dollaro!
e' quello che dico io: o li ammazzi o trovi un modo per regolare l'ingresso,
solo che trovo problematica la prima opzione.
e che che vo'! un negro tanto è un cretino che crede che i medici so'
angeli che l'aiutano. Basta farli vaccinare, e invece di un vaccino gli
inietti un veleno... Negli anni settanta li hanno ammazzati così in
tanti di terroni immigrati nelle città del nord, con la eroina avvelenata.
John Doez
2017-07-15 22:49:56 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
Post by Shylock
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
che paga 25mila dollari australiani a testa agli immigrati che decidono di ritornare a casa propria, btw.
visto che le politiche dei cretini non funzionano mai!
Io li immigrati li ammazzerei e basta, senza spendere un dollaro!
La soluzione a tutti i problemi del mondo è il cannibalismo.

Linda
2017-07-14 13:47:39 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bob Torello
La soluzione é semplice ed é già stata adottata da paesi
con lunga esperienza sul campo come l'Australia.
Si fa un patto con un paese africano disponibile a prendersi
questi clandestini.
Ovviamente gran parte di loro cercheranno di ritornarsene nel loro
paese, resteranno lì solo coloro
che hanno qualche condanna grave pendente.
Adesso avete cosa rispondere all'insulso piddino che
vorrebbe devastare questa nazione.
http://tinyurl.com/yajv9d3a
http://m.ilgiornale.it/news/2016/02/04/e-laustralia-chiude-le-fron
tiere-clandestini-nelle-isole-del-pacifico/1220263/
Un pensierino lo mando anche a tutti quei cattolici che si trovano
in accordo con l'attuale Papa, agli altri mando un invito a
cercarsi una Chiesa decente.
Fuori le religioni tutte, dalla vita politica.
Fuori dalla gestione dei problemi fisici, mescolandoli col credo.
Fuori dalle bale.
Essere spiritualmente indipendenti e non farsi indottrinare da chi
a stento, abbia ammesso solo da poco che la terra non sia piatta e
galleggiante.
Non c'è bisogno di una religione già fatta (male) per coltivare
una propria coscienza, generosa e ragionevole, nella giusta misura.
Loading...