Discussione:
esproprio 2 case
Aggiungi Risposta
a***@gmail.com
2017-03-31 11:02:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Ho visto ieri che in tv dicono che con la riforma del catasto le tasse imu ici o come cavolo si chiamano aumenteranno almeno del 100% almeno, significa 2000 3000 euro da pagare x anno x 2 casa: Vi sembra bene?
Fra
2017-03-31 11:27:21 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Ho visto ieri che in tv dicono che con la riforma del catasto le tasse imu ici o come cavolo si chiamano aumenteranno almeno del 100% almeno, significa 2000 3000 euro da pagare x anno x 2 casa: Vi sembra bene?
Dipende da come sarà fatta la riforma del catasto.
In linea di principio è giusto farla, visto che ci sono immobili in centro a Roma e Milano che hanno una rendita catastale piu' bassa di una casa popolare a Quarto Oggiaro.... purtroppo siamo in Italia e la riforma lascerà basse le rendite in centro a Roma e Milano e raddoppierà quelle delle case popolari di Quarto Oggiaro ROTFL

D'altronde si è vista una roba simile con l'ISEE... hanno cambiato le formule per calcolarlo senza pero' andare a modificare le fasce... quindi siamo tutti saliti di fascia ROTFL

Italian styleeeeee
a***@gmail.com
2017-03-31 12:02:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Ma quelli delle case popppppppolari nn pagono imu ici ecc
ilChierico
2017-03-31 15:53:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Ho visto ieri che in tv dicono che con la riforma del catasto le tasse imu ici o come cavolo si chiamano aumenteranno almeno del 100% almeno, significa 2000 3000 euro da pagare x anno x 2 casa: Vi sembra bene?
Non esiste il bene ed il male in materia finanziaria, avrebbe detto
Yogurt in Balle Spaziali.

Semplicemente devono ramazzare sempre piu' soldi.
mr
2017-03-31 16:38:32 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Ho visto ieri che in tv dicono che con la riforma del catasto le tasse imu
ici o come cavolo si chiamano aumenteranno almeno del 100% almeno, significa
2000 3000 euro da pagare x anno x 2 casa: Vi sembra bene?
Negli USA, che secondo il luogo comune hanno le tasse più basse dell'universo, le tasse sulla casa sono tra l'1 e il 4% annuo del valore di mercato, a seconda dello stato (in maggioranza più vicino al 4 che all'1).

m.
Archaeopteryx
2017-03-31 18:32:51 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by mr
Negli USA, che secondo il luogo comune hanno le tasse
più basse dell'universo, le tasse sulla casa sono tra
l'1 e il 4% annuo del valore di mercato, a seconda
dello stato (in maggioranza più vicino al 4 che
all'1).
Credo che in certi casi sfiorino il 10 però hanno
l'aliquota unica circa al 30% e per giunta un meccanismo
di deducibilità che funziona. Certamente spostano la
tassazione su altre voci ma nel complesso è più bassa
della nostra. Detto questo, non vivrei mai in USA per una
somma di motivi, persino se mi offrissero la migliore
assicurazione sanitaria possibile.
Shylock
2017-04-01 05:15:01 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Archaeopteryx
Post by mr
Negli USA, che secondo il luogo comune hanno le tasse
più basse dell'universo, le tasse sulla casa sono tra
l'1 e il 4% annuo del valore di mercato, a seconda
dello stato (in maggioranza più vicino al 4 che
all'1).
Credo che in certi casi sfiorino il 10 però hanno
l'aliquota unica circa al 30%
da quale cappello hai tirato fuori questa balla?

https://individual.troweprice.com/public/Retail/Planning-&-Research/Tax-Planning/Prepare-Your-Taxes/Tax-Rate-Schedules

e poi ci sono le aliquote locali, che cambiano da posto a posto.
mr
2017-04-01 08:08:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by Archaeopteryx
Post by mr
Negli USA, che secondo il luogo comune hanno le tasse
più basse dell'universo, le tasse sulla casa sono tra
l'1 e il 4% annuo del valore di mercato, a seconda
dello stato (in maggioranza più vicino al 4 che
all'1).
Credo che in certi casi sfiorino il 10 però hanno
l'aliquota unica circa al 30%
da quale cappello hai tirato fuori questa balla?
https://individual.troweprice.com/public/Retail/Planning-&-Research/Tax-Planning/Prepare-Your-Taxes/Tax-Rate-Schedules
e poi ci sono le aliquote locali, che cambiano da posto a posto.
Tasse a livello di stato e di contea, più quelle cittadine che possono anche non esserci (se la città è piccola non è "incorporated" cioè registrata come municipio) ma in quel caso c'è spesso una "homeowner association" che vuole un pagamento per la manutenzione, più contributi per Medicare e Medicaid, ecc. e questo senza considerare l'assicurazione sanitaria o i contributi previdenziali, che ovviamente non sono tasse.

E del resto, USA a parte, uno dei motivi per cui in Italia rispetto al resto dell'occidente, la percentuale di case di proprietà è elevatissima è proprio la tassazione molto bassa che genera forti distorsioni nel sistema.

m.
Archaeopteryx
2017-04-13 20:19:39 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
da quale cappello hai tirato fuori questa balla?
Sii educato, si può sempre ricordare male; la "balla" come
tu la chiami è un termine più adatto a una bugia
deliberata il che non è il mio caso. Ricordavo questa
notizia da un amico che ha vissuto in USA per un po',
tutto qua, ma forse mi ha detto una cosa e ne ho capita
un'altra.
Shylock
2017-04-14 04:19:13 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Archaeopteryx
Post by Shylock
da quale cappello hai tirato fuori questa balla?
Sii educato, si può sempre ricordare male
se pubblichi qualcosa, verifichi.

altrimenti il maleducato sei tu, che spargi spazzatura in giro, e ti prendi, giustamente, del ballista.
Beppino Occelli
1970-01-01 00:00:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Ho visto ieri che in tv dicono che con la riforma del catasto le tasse imu ici o come cavolo si chiamano aumenteranno almeno del 100% almeno, significa 2000 3000 euro da pagare x anno x 2 casa: Vi sembra bene?
e tu liberati della 2a casa per tempo!
--
Beppino Occelli


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Jinx
2017-04-01 07:24:28 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Ho visto ieri che in tv dicono che con la riforma del catasto le tasse imu ici o come cavolo si chiamano aumenteranno almeno del 100% almeno, significa 2000 3000 euro da pagare x anno x 2 casa: Vi sembra bene?
le tasse sulla casa di proprietà e di residenza, non devono mai essere
pagate . Anche se fanno leggi per tassare le case di proprietà, non
pagandole nessuna autorità potrà mai espriopartele. Conosco molte
persone che non hanno mai pagato ne ici ne imu ne tasi, ne le
innumerevoli cartelle che gli mandano l'uffici delle imposte, e questo
da decenni, e nessun procedimento è stato mai fatto per recuperare i
tasse non pagate per cui chiaramente basta rivolgersi ad un giudice per
avere ragione
MaS
2017-04-01 08:12:19 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
le tasse sulla casa di proprietà e di residenza, non devono mai essere
pagate . Anche se fanno leggi per tassare le case di proprietà, non
pagandole nessuna autorità potrà mai espriopartele.
Mi sembri un po' confuso.
Se non paghi le tasse su un bene, non è che lo stato necessariamente si
rivale sul quel bene.
Allo stato interessa i soldi mica la casa.
Sono d'accordo la prima casa è difficilmente attaccabile. Ma prima c'è un
sacco di cose che ti possono prendere.
Post by Jinx
Conosco molte
persone che non hanno mai pagato ne ici ne imu ne tasi, ne le
innumerevoli cartelle che gli mandano l'uffici delle imposte, e questo
da decenni, e nessun procedimento è stato mai fatto per recuperare i
tasse non pagate per cui chiaramente basta rivolgersi ad un giudice per
avere ragione
Quindi si sono rivolti ad un giudice.
E il giudice che li ha detto? Che avevano ragione a non pagare imu e tasi?
Cavolo è tanta roba!
Mi pare ci sia giusto qualche piccolissimo problema di quadratura nel tuo
ragionamento.
Jinx
2017-04-01 10:18:39 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Post by Jinx
le tasse sulla casa di proprietà e di residenza, non devono mai essere
pagate . Anche se fanno leggi per tassare le case di proprietà, non
pagandole nessuna autorità potrà mai espriopartele.
Mi sembri un po' confuso.
Se non paghi le tasse su un bene, non è che lo stato necessariamente si
rivale sul quel bene.
Allo stato interessa i soldi mica la casa.
Sono d'accordo la prima casa è difficilmente attaccabile. Ma prima c'è un
sacco di cose che ti possono prendere.
ma se tu possiedi solo la casa in cui abiti e lo stipendio che guadagnio
col tuo lavoro, o addirittura sei un disoccupato: come possono
espropiarti beni di prima necessità? Questo dimostra che fanno tasse
solo per truccare i bilanci pubblici, tasse che sono per primi i
politici a non pagare.
a***@gmail.com
2017-04-01 10:46:06 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Il vostro pensiero e' un pensiero comunista e sbagliato

Il pensiero comunista tratta tutti alla stessa maniera e punisce quelli che fanno qualcosa x migliorare la propria posizione: Quindi nn abbiamo bisogno di migliorare, basta che siamo come l'ultimo degli schiavi ed é "l'ombelico del mondo"

Ok si possono tassare le 100 case di uno speculatore che x questo può sbagliare; ma perché tassare la 2 casa in campagna o al mare di chi ha faticato (nn io ) x averla magari tutta la vita?
Fra
2017-04-01 11:59:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Perché da qualche parte i soldi vanno trovati e tassare solo redditi e consumi sarebbe troppo penalizzante. Cmq sono scelte politiche. Adesso la prima casa è detassata ma sulle seconde case ti massacrano... E in più paghiamo 150 euro un passaporto (per una famiglia di 4 persone sono 600 euro...). Scelte politiche!
a***@gmail.com
2017-04-01 12:06:36 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
La vera scelta l'hanno fatta quando hanno deciso di dare a banche private e nn allo stato, la licenza di stampare denaro dal nulla
Quintino
2017-04-01 12:19:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
La vera scelta l'hanno fatta quando hanno deciso di dare a banche private e nn allo stato,
la licenza di stampare denaro dal nulla
Uno Stato che non stampa la propria moneta, non è un vero Stato
poiché è subalterno ed essendo subalterno, il suo popolo non
potrà essere mai sovrano, come cita la Costituzione (cit. "la sovranità
appartiene al popolo").
Ergo, l'Euro è una moneta anticostituzionale.
Senza tanti discorsi.
Shylock
2017-04-01 12:24:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Quintino
Post by a***@gmail.com
La vera scelta l'hanno fatta quando hanno deciso di dare a banche private e nn allo stato,
la licenza di stampare denaro dal nulla
Uno Stato che non stampa la propria moneta, non è un vero Stato
poiché è subalterno ed essendo subaltern
ah, e poi date del "sovietico" agli altri rotfl!
a***@gmail.com
2017-04-01 12:28:48 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Uno stato che nn stampa la sua moneta é soggetto al potere di chi possiede la facoltà di stampare dal nulla la sua moneta, nel nostro caso l'unione delle banche private che controllano la bce
Quintino
2017-04-01 12:30:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by Quintino
Post by a***@gmail.com
La vera scelta l'hanno fatta quando hanno deciso di dare a banche private e nn allo stato,
la licenza di stampare denaro dal nulla
Uno Stato che non stampa la propria moneta, non è un vero Stato
poiché è subalterno ed essendo subaltern
ah, e poi date del "sovietico" agli altri rotfl!
Ma cosa ridi, superficiale, la Svizzera è Sovietica?
La Gran Bretagna è Sovietica? Il Giappone?
Studia, dai.
ilChierico
2017-04-01 14:13:15 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fra
E in più paghiamo 150 euro un passaporto
42.50+73.50 fa 116 a casa mia. Col nuovo passaporto rifatto qualche anno
fa non ho neanche dovuto pagare i 73.50. Ti hanno solato in Questura, mi
sa ;-)

Oppure una volta son finito in una tabaccheria e candidamente ho chiesto
una marca da bollo di un certo valore, ed ho scoperto che il tabaccaio
teneva pronte delle marche da bollo di valore leggermente superiore per
i soliti furbi che non sanno... in ogni caso ti hanno solato, sappilo.
MaS
2017-04-01 14:30:42 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Oppure una volta son finito in una tabaccheria e candidamente ho chiesto
una marca da bollo di un certo valore, ed ho scoperto che il tabaccaio
teneva pronte delle marche da bollo di valore leggermente superiore per
i soliti furbi che non sanno... in ogni caso ti hanno solato, sappilo.
Cioè spacciava marche da bollo false?
Altrimenti spiegami lo scopo perché mi è oscuro.
ilChierico
2017-04-02 14:18:50 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Cioè spacciava marche da bollo false?
Le marche da bollo te le fai stampare al momento con tanto di data e
importo scelto dal cliente, non e' piu' come una volta che dovevi fare
la collezione, se il tabaccaio dichiarava di esserne sprovvisto.

Oppure manco le vai a comprare, hai mai letto la locuzione "marca da
bollo assolta in modo virtuale" sui certificati o sui documenti?
MaS
2017-04-02 20:57:22 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Post by MaS
Cioè spacciava marche da bollo false?
Le marche da bollo te le fai stampare al momento con tanto di data e
importo scelto dal cliente, non e' piu' come una volta che dovevi fare
la collezione, se il tabaccaio dichiarava di esserne sprovvisto.
Oppure manco le vai a comprare, hai mai letto la locuzione "marca da
bollo assolta in modo virtuale" sui certificati o sui documenti?
Non lo devi dire a me.
Tu hai scritto "ho scoperto che il tabaccaio teneva pronte delle marche
da bollo di valore leggermente superiore".
Quindi sei te che devi spiegare cos'è che hai visto.
Poi con calma spiega anche cosa glie ne viene, al tabaccaio, a vedere
marche da bollo di valore superiore del dovuto.
A meno che non siano taroccate naturalmente.
ilChierico
2017-04-03 08:35:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Poi con calma spiega anche cosa glie ne viene, al tabaccaio, a vedere
marche da bollo di valore superiore del dovuto.
No comment.
pierino
2017-04-15 09:32:20 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
...
Post by MaS
A meno che non siano taroccate naturalmente.
Imho le marche da bollo sono *tanto* taroccate...

Prova a chiedere il costo di *subentro* per un tabacchino limitrofo al
tribunale...
a***@gmail.com
2017-04-01 14:16:11 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Ok si possono tassare le 100 case di uno speculatore
che x questo può sbagliare; ma perché tassare la 2 casa
in campagna o al mare di chi ha faticato (nn io ) x
averla magari tutta la vita?
E lo speculatore non ha mico lavorato anche lui, per accumulare il suo patrimonio?

La verità è che la prima casa è una cosa, dalla seconda in poi è tutta speculazione.

La seconda al mare, la terza in montagna, la quarta in campagna, la quinta al paesello del nonno, la sesta al lago, la settima a Lugano perchè ci è capitata l'occasione, l'ottava vicino all'università quando la bambina è andata a studiare, la nona l'abbiamo ereditata dalla zia e l'abbiamo affittata, la decima, oh non mi ricordavo neanche di averlo, cazzo che stato di merda mi tassa le case che non sapevo neanche di averle.
ilChierico
2017-04-02 14:20:25 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
La verità è che la prima casa è una cosa, dalla seconda in poi è tutta speculazione.
Certo, certo.

Cosi' facendo si e' mandati a Patrasso un milione circa di occupati
nell'edilizia, o forse erano due.

Io ancora mi chiedo cosa sta succedendo nel comparto auto, altro milione
di lavoratori.

Tu continua a pensare agli speculatori. Che tenero che sei.
a***@gmail.com
2017-04-02 18:56:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Post by a***@gmail.com
La verità è che la prima casa è una cosa, dalla
seconda in poi è tutta speculazione.
Cosi' facendo si e' mandati a Patrasso un milione circa
di occupati nell'edilizia, o forse erano due.
L'edilizia è un comparto dai contenuti tecnologici infimi, il milione è fatto di manovali semianalfabeti. Rumeni e Albanesi posson oessere ottimi muratori perché non sono richieste competenze particolari.

La realtà è che esiste una eccedenza clamorosa di unità abitative rispetto alle persone da metterci dentro. Seconde e terze case, case vecchie o fatiscenti, case e capannoni tirati su per speculazione sperando di vendere o affittare. Se guardi in giro vedi non solo milioni di cartelli "vendesi", ma anche dappertutto vedi case non vendute, finite oppure al rustico. Tutta roba inutile che consuma inutilmente territorio.
Post by ilChierico
Io ancora mi chiedo cosa sta succedendo nel comparto
auto, altro milione di lavoratori.
Quello è un altro discorso perchè c'è una perdita di tecnologia e di competenze. Ma la Fiat il gioco l'ha già perso vent'anni fa.
Post by ilChierico
Tu continua a pensare agli speculatori. Che
tenero che sei.
Stavamo parlando di edilizia e l'ediliza è al 90% speculativa.
ilChierico
2017-04-03 08:37:55 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Post by ilChierico
Io ancora mi chiedo cosa sta succedendo nel comparto
auto, altro milione di lavoratori.
Quello è un altro discorso perchè c'è una perdita di tecnologia e di competenze. Ma la Fiat il gioco l'ha già perso vent'anni fa.
I conti invece sono gli stessi, non cambia una virgola. Tecnologia?
Difatti le case le costruiscono ancora con mattoni di fango seccati al
sole... edilizia ed automobili sono la spina dorsale di un qualsiasi
paese sviluppato, dovunque tu vada nel mondo. Che tenerezza mi fa.
Post by a***@gmail.com
Stavamo parlando di edilizia e l'ediliza è al 90% speculativa.
Quanta tenerezza nelle tue parole.
Shylock
2017-04-01 11:14:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Saturday, April 1, 2017 at 2:18:30 PM UTC+4, Jinx wrote:
...
Post by Jinx
ma se tu possiedi solo la casa in cui abiti e lo stipendio che guadagnio
col tuo lavoro, o addirittura sei un disoccupato: come possono
espropiarti beni di prima necessità?
la casa di proprieta' non e' un "bene di prima necessita'".

c'e' tanta gente che sta in affitto e campa benissimo.
Quintino
2017-04-01 11:57:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
...
Post by Jinx
ma se tu possiedi solo la casa in cui abiti e lo stipendio che guadagnio
col tuo lavoro, o addirittura sei un disoccupato: come possono
espropiarti beni di prima necessità?
la casa di proprieta' non e' un "bene di prima necessita'".
c'e' tanta gente che sta in affitto e campa benissimo.
Ma che bel discorso, filo sovietico.
Shylock
2017-04-01 12:05:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Saturday, April 1, 2017 at 3:57:20 PM UTC+4, Quintino wrote:
...
Post by Quintino
Ma che bel discorso, filo sovietico.
immagino saprai spiegare in cosa questo discorso sarebbe "filo sovietico".
Quintino
2017-04-01 12:14:47 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
...
Post by Quintino
Ma che bel discorso, filo sovietico.
immagino saprai spiegare in cosa questo discorso sarebbe "filo sovietico".
A persone così non affitterei neanche la tazza del cesso.
cleber
2017-04-01 12:00:43 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
c'e' tanta gente che sta in affitto e campa benissimo.
Sicuro, magari non pagando l'affitto e facendo il parassita sulle spalle del
proprietario.
--
Non tutti i grillini sono strani ma tutti gli strani sono grillini (cit.)
Quintino
2017-04-01 12:12:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by cleber
Post by Shylock
c'e' tanta gente che sta in affitto e campa benissimo.
Sicuro, magari non pagando l'affitto e facendo il parassita sulle spalle del
proprietario.
Esatto, bravo; quando cercano una casa in affitto, si raccomandano
come boia e tirano fuori tutto il meglio di loro, cercando di apparire
il piu' possibile persone corrette, rette e distinte.
Poi, pagato il primo mese già iniziano a sbuffare, cercando il pretesto
per creare un iniziale attrito.
Così mano mano arrivano a togliere il saluto ed avanzare scuse per
pagare in ritardo, fino poi piano piano piano a non pagare più.
Gli fai lo sfratto per morosità, ma passano 2-3 anni (minimo), non
incassi i soldi dell'affitto e inoltre devi fare la via crucis tra
avvocato, udienze rinviate, proroghe, mentre nel frattempo gli
inquilini (brave persone), magari ti sbeffeggiano anche, rovinano
tutto il rovinabile, non pagano niente di niente e forse prendono
anche qualche sussidio.
Perciò approfitto per dire a tutti i proprietari di pensarci e
ripensarci mille e mille volte prima di affittare.
a***@gmail.com
2017-04-01 12:18:56 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Giusto affittare una casa é un rischio...
a***@gmail.com
2017-04-01 12:17:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
La 1ma casa é un diritto; affittarsi una casa oggi , secondo me, x un 50% delle famiglie se nn più é proibitivo, significa andare sotto i ponti. D'altra parte nn potrebbe essere che così, visto le tasse che gravano sulle seconde case e sugli affitti
Shylock
2017-04-01 12:23:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
La 1ma casa é un diritto
nei tuoi sogni.
Quintino
2017-04-01 12:33:54 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by a***@gmail.com
La 1ma casa é un diritto
nei tuoi sogni.
Questo è vero; è un diritto se te la sei sudata, ma a quel punto
più che un diritto, direi che sia una proprietà.
In ogni modo che la casa sia un diritto, è un discorso da
centri sociali, di quelli che le casa le occupano (quelle degli altri).
Quintino
2017-04-01 12:27:30 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
La 1ma casa é un diritto; affittarsi una casa oggi , secondo me, x un 50% delle famiglie
se nn più é proibitivo, significa andare sotto i ponti. D'altra parte nn
potrebbe essere che

così, visto le tasse che gravano sulle seconde case e sugli affitti
Oltretutto vivendo in affitto, si ingrassano le gosse società
immobiliari, si passa la vita a pagare una rata per poi ritrovarsi
niente e si impoverisce la ricchezza delle famiglie.

Senza contare il giro d'affari (di posti di lavoro) che gravitano
introno al mercato immobiliare.

Se devo pagare una rata di affitto, mi prendo un prestito e mi compro
una casa tutta mia, pagando la stessa rata o poco più, ma per qualcosa
che mi appartiene.

Ma ormai hanno fatto passare la teoria che tutti dobbiamo pagare una
rata per tutto, casa compresa, instillando l'idea che tutto sia comune.

La proprietà è un furto insomma, non bisogna avere il senso della
proprietà... Si come no, così si fa il gioco dei ricchissimi
istituzionali, che si fregano tutto loro e non ti lasciano nemmeno
le briciole.
MaS
2017-04-01 12:29:58 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
Post by MaS
Post by Jinx
le tasse sulla casa di proprietà e di residenza, non devono mai essere
pagate . Anche se fanno leggi per tassare le case di proprietà, non
pagandole nessuna autorità potrà mai espriopartele.
Mi sembri un po' confuso.
Se non paghi le tasse su un bene, non è che lo stato necessariamente si
rivale sul quel bene.
Allo stato interessa i soldi mica la casa.
Sono d'accordo la prima casa è difficilmente attaccabile. Ma prima c'è
un sacco di cose che ti possono prendere.
ma se tu possiedi solo la casa in cui abiti e lo stipendio che guadagnio
col tuo lavoro, o addirittura sei un disoccupato: come possono
espropiarti beni di prima necessità?
Prima avevi detto "le tasse sulla casa di proprietà e di residenza, non
devono mai essere pagate".
Adesso intanto vengono fuori un sacco di "se".
Lo scenario adesso è che bisogna essere praticamente dei nullatenenti, a
parte ovviamente la casa.
Ad ogni modo mi duole darti una brutta notizia: oltre una certa entità
del debito Equitalia può iscrivere un ipoteca anche sulla prima casa.
Vuol dire che al più tardi, se proprio sei tenace fino alla morte, il
debito lo pagano i tuoi eredi.






Questo dimostra che fanno tasse
Post by Jinx
solo per truccare i bilanci pubblici, tasse che sono per primi i
politici a non pagare.
ilChierico
2017-04-01 14:30:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Vuol dire che al più tardi, se proprio sei tenace fino alla morte, il
debito lo pagano i tuoi eredi.
Una volta.

Oggi non e' piu' cosi'.

Personalmente ho conosciuto padri e figli che campano in questo modo,
quindi figurati... considerando il comportamento standard dello stato,
non mi sento di biasimarli pero'.
MaS
2017-04-01 15:11:19 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Post by MaS
Vuol dire che al più tardi, se proprio sei tenace fino alla morte, il
debito lo pagano i tuoi eredi.
Una volta.
Oggi non e' piu' cosi'.
Personalmente ho conosciuto padri e figli che campano in questo modo,
quindi figurati... considerando il comportamento standard dello stato,
non mi sento di biasimarli pero'.
Voi che avete conosciuto tutte queste persone spiegatevi meglio.
Se la casa ha una ipoteca come la fai la successione?
Come entra nella disponibilità del figlio quando il padre è morto?
E come evita a quel punto che venga pignorata se non estinguendo il
debito (e l'ipoteca)?
Forse facendo le barricate?
Siamo partiti che le tasse sulla prima casa non si devono mai pagare
perché il giudice da ragione per arrivare a dover fare le barricate.
ilChierico
2017-04-02 14:22:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Post by ilChierico
Personalmente ho conosciuto padri e figli che campano in questo modo,
quindi figurati... considerando il comportamento standard dello stato,
non mi sento di biasimarli pero'.
Voi che avete conosciuto tutte queste persone spiegatevi meglio.
Se la casa ha una ipoteca come la fai la successione?
Di solito divorziano e la intestano alla moglie. Ma quel genere di
persone, e lo faresti anche tu, una volta finito in mezzo ad una strada,
per non farsi predare dal fisco quel che resta, di solito vivono in
locazione.

E si mangiano per davvero tutto il patrimonio, anche perche' da vecchi
non resta molto da vivere.
MaS
2017-04-02 20:45:25 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Post by MaS
Post by ilChierico
Personalmente ho conosciuto padri e figli che campano in questo modo,
quindi figurati... considerando il comportamento standard dello stato,
non mi sento di biasimarli pero'.
Voi che avete conosciuto tutte queste persone spiegatevi meglio.
Se la casa ha una ipoteca come la fai la successione?
Di solito divorziano e la intestano alla moglie.
E dove sarebbe la soluzione al problema?
La casa resta a garanzia del debito anche se passa di mano.
ilChierico
2017-04-03 08:39:51 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
La casa resta a garanzia del debito anche se passa di mano.
Temo di no.

Anzi ne son contento per chi, con le spalle al muro, riesce tuttora a
fregare lo stato, visto il trattamento ricevuto. Il mondo di oggi e'
pieno di furbi stupidi che vengono a truffare il lavoratore autonomo e
non si preoccupano nemmeno di queste sciocchezze. Spero tu non abbia di
queste miserie di cui preoccuparti sul lavoro.
MaS
2017-04-03 09:37:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Post by MaS
La casa resta a garanzia del debito anche se passa di mano.
Temo di no.
Invece mi sa proprio di si.
Per la legge non ci sono divieti a cedere un immobile ipotecato.
Basta che l'acquirente sia consapevole dell'ipoteca e del fatto che
accetta di assumere la posizione debitoria.
Praticamente in questo modo inguaia anche la moglie.
Post by ilChierico
Anzi ne son contento per chi, con le spalle al muro, riesce tuttora a
fregare lo stato, visto il trattamento ricevuto.
Puoi essere contento quanto ti pare, ma se è falso è falso.
ilChierico
2017-04-03 17:59:33 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Puoi essere contento quanto ti pare, ma se è falso è falso.
Temo che tu abbia troppa fiducia nei notai, per quanto riguarda
l'immobiliare.

Per il resto non ho voglia di raccontare altro.
MaS
2017-04-03 19:13:30 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Post by MaS
Puoi essere contento quanto ti pare, ma se è falso è falso.
Temo che tu abbia troppa fiducia nei notai, per quanto riguarda
l'immobiliare.
Temo sia te che attribuisci ai notai dei superpoteri che non hanno.
Come quello di far sparire un'ipoteca durante un passaggio di proprietà.
Sai una cosa?
Il mio mutuo, quasi quasi intesto la casa a mia moglie così la libero dal
vincolo di ipoteca.
Dici che funziona?
Post by ilChierico
Per il resto non ho voglia di raccontare altro.
Capisco.
La tua tesi è diventata decisamente insostenibile.
ilChierico
2017-04-05 09:45:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Il mio mutuo, quasi quasi intesto la casa a mia moglie così la libero dal
vincolo di ipoteca.
Dici che funziona?
Dico che c'e' di peggio, non solo la tua domanda, alla quale ho risposto
non citando altri esempi, e comunque cosa credi? Il notaio e' Dio,
figlio di Dio, parente di Dio, e non solo lui, per dirne una. Ed e' pure
pubblico ufficiale nell'esercizio delle tue funzioni. Quindi beato te
che non hai visto (certe cose), avrebbe detto Gesu' Cristo.

Fra poco saran quasi cinquant'anni che vedo cose che non dovrebbero
esistere, eppur non ho doti divine. Sono solo un essere umano.

Meglio che tu continui ad ignorare quel che e' realmente successo in
passato, quel che succede e quel che succedera', come del resto un sacco
di utenti il cui problema principale non e' quello di morire di fame o
fregare lo stato, o farsi fregare dallo stato, o di non essere neanche
difesi dalla legge...
MaS
2017-04-05 20:02:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Post by MaS
Il mio mutuo, quasi quasi intesto la casa a mia moglie così la libero
dal vincolo di ipoteca.
Dici che funziona?
Dico che c'e' di peggio, non solo la tua domanda, alla quale ho risposto
non citando altri esempi, e comunque cosa credi? Il notaio e' Dio,
figlio di Dio, parente di Dio, e non solo lui, per dirne una. Ed e' pure
pubblico ufficiale nell'esercizio delle tue funzioni. Quindi beato te
che non hai visto (certe cose), avrebbe detto Gesu' Cristo.
Anche dio esiste solo per chi ci crede.

La cancellazione dell'ipoteca certo può essere un atto notarile, ma chi
lo stipula è il creditore mica il debitore!
Non è questione di poteri quello che dici è proprio materialmente
impossibile.
Post by ilChierico
Fra poco saran quasi cinquant'anni che vedo cose che non dovrebbero
esistere, eppur non ho doti divine. Sono solo un essere umano.
Io i 50 anni li ho già superati e l'esperienza insegna la spiegazione
scientifica e razionale c'è sempre.
ilChierico
2017-04-15 09:45:06 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by MaS
Anche dio esiste solo per chi ci crede.
Vaglielo a dire al giudice in tribunale.

Oppure al Papa emerito, prima che muoia.
Post by MaS
Io i 50 anni li ho già superati e l'esperienza insegna la spiegazione
scientifica e razionale c'è sempre.
Chiedilo a chiunque tu voglia prima che il sacro giudice italiano emetta
la sua di solito poco sacra sentenza ;-)

a***@gmail.com
2017-04-01 14:09:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
ma se tu possiedi solo la casa in cui abiti e lo stipendio che guadagnio
col tuo lavoro, o addirittura sei un disoccupato: come possono
espropiarti beni di prima necessità?
Mica ti espropriano, cosa vuoi che se ne faccia lo stato della tua casa, manco fosse un castello del F.A.I.

ti chiedono le tasse, se non hai liquidi vendi la casa, rientri in affitto e paghi le tasse.
a***@gmail.com
2017-04-01 15:52:20 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Se uno nn ha i soldi x pagare le tasse della prima casa
che sono le bollette, la spazzatura
e qualche tassa comunale tipo passo carrabile, come vuoi che si venda la sua unica casa x pagare i debiti e poi si compri un'altra casa, o vada in affitto??????
Andrà sotto i ponti ingiustamente
per quel che capisco
Fra
2017-04-01 16:08:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Se uno nn ha i soldi x pagare le tasse della prima casa
che sono le bollette, la spazzatura
e qualche tassa comunale tipo passo carrabile, come vuoi che si venda la sua unica casa x pagare i debiti e poi si compri un'altra casa, o vada in affitto??????
Andrà sotto i ponti ingiustamente
per quel che capisco
La prima casa non è pignorabile (decreto del fare del 2013).
Se uno lavora in nero, non ha beni mobili registrati e non ha altri immobili, può magnare tranquillissimo (gli metteranno sopra un'ipoteca ma non andrà mai all'asta).
ilChierico
2017-04-02 14:24:18 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fra
La prima casa non è pignorabile (decreto del fare del 2013).
Tutte le case di residenza, indipendentemente dal classamento? Sicuro
sicuro? Se no tocca andar a leggersi e imparare...
Post by Fra
Se uno lavora in nero, non ha beni mobili registrati e non ha altri immobili, può magnare tranquillissimo (gli metteranno sopra un'ipoteca ma non andrà mai all'asta).
Togli il se, di questi tempi.
Fra
2017-04-03 08:58:29 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ilChierico
Tutte le case di residenza, indipendentemente dal classamento? Sicuro
sicuro? Se no tocca andar a leggersi e imparare...
Escluse A8 e A9 per ovvi motivi.
Cmq vale solo per Equitalia lol.
Il condominio ti puo' pignorare la prima casa per spese non pagate :) Equitalia no pure se hai evaso un milione di euro. Fantastico.
In ogni caso, nello stesso decreto, si stabilisce che Equitalia non puo' pignorare nemmeno altri immobili se il debito è inferiore ai 20.000 euro.
ilChierico
2017-04-03 18:02:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fra
Escluse A8 e A9 per ovvi motivi.
Quali ovvi motivi? E' oltremodo ovvio che questa esclusione lede i
diritti del proprietario, visto che i cittadini italiani sono tutti
uguali. Quindi questa esclusione vale, a lume di codice, solo per un
ipotetico proprietario senza la cittadinanza italiana. E ricordati che
la Costituzione e' quella robaccia inutile (c) sulla quale si devono
fondare tutte le leggi in vigore... 'spetta che mi rotolo per terra dal
ridere ;-D
ilChierico
2017-04-02 14:23:04 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
ti chiedono le tasse, se non hai liquidi vendi la casa, rientri in affitto e paghi le tasse.
Sei comunista trotzkista, immagino.
Erasmo da Rotterdam
2017-04-04 14:00:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
Post by MaS
Post by Jinx
le tasse sulla casa di proprietà e di residenza, non devono mai essere
pagate . Anche se fanno leggi per tassare le case di proprietà, non
pagandole nessuna autorità potrà mai espriopartele.
Mi sembri un po' confuso.
Se non paghi le tasse su un bene, non è che lo stato necessariamente si
rivale sul quel bene.
Allo stato interessa i soldi mica la casa.
Sono d'accordo la prima casa è difficilmente attaccabile. Ma prima c'è un
sacco di cose che ti possono prendere.
ma se tu possiedi solo la casa in cui abiti e lo stipendio che guadagnio
col tuo lavoro, o addirittura sei un disoccupato: come possono
espropiarti beni di prima necessità? Questo dimostra che fanno tasse
solo per truccare i bilanci pubblici, tasse che sono per primi i
politici a non pagare.
I politici pagano le tasse sul loro stipendi.
Semmai sono gli evasori a non pagarle: tassisti, parrucchieri, avvocati,
notai, imprenditori edili, negozianti di tutti i generi, idraulici, ecc...

Gli evasori sono molti di più dei politici ladri, per cui rubano molto di più.
Fra
2017-04-04 16:52:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
I politici pagano le tasse che decidono loro su stipendi che decidono loro. Di fatto siamo noi che paghiamo le loro tasse. Quindi è un paragone senza senso.
Loading...