Discussione:
Censura del comune di Padova alla proiezione del documentario Vaxxed (parte 2).
Aggiungi Risposta
LoStaff .
2017-04-17 20:04:03 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
La Libertà - come cantava il grande Giorgio Gaber - è partecipazione.
Non una massa informe di persone dal pensiero monodiretto ma persone libere di
pensare e libere di manifestare un senso critico.

Giovedi' sera da tutto il Veneto sono arrivate circa 452 persone nella sede di
Radio Gamma 5 per vedere lo scomodo documentario, sicuramente uno tra i più
censurati al mondo. http://www.radiogammacinque.it

Ma quando un semplice documentario di 90 minuti diventa scomodo al Sistema a tal
punto da censurarlo? Non certamente quando fornisce dati falsi (questa
prerogativa la lasciamo ai media ufficiali e ai loro controllori), ma quando
stimola il pensiero critico, cioè quando fa pensare autonomamente.

Qualcuno però non vuole esseri liberi ma un gregge informe di pecore allineate…
Un grazie di cuore a tutti i partecipanti, compresi anche i carabinieri che
hanno presenziato passivamente alla proiezione, che sono stati sicuramente
chiamati da squallidi individui che non amano la libertà.

Interessanti anche gli interventi post-proiezione del dottor Paolo Girotto,
prof. Ivano Spano, dottor Paolo Rossaro, dottor Massimo Presacco, Presidente del
Corvelva Ferdinando Donolato.
www.facebook.com/paolo.girotto1 , www.facebook.com/paolo.rossaro

Infine un enorme riconoscimento va anche all’assessore alla salute pubblica del
Veneto, il geometra Luca Coletto, al Dirigente medico Domenico Scibetta, al
magnifico Rettore dell’università Rosario Rizzuto, perché se la serata è stata
magnifica e spaventosamente partecipata è soprattutto per merito vostro!


Vaxxed : Il documentario che non vogliono che tu veda .
Eccovi il documentario in streaming online :
https://gloria.tv/video/r4BsfFzfEEQF4WdKgZPSrZizw


Buona visione.
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
VITRIOL
2017-04-17 20:07:04 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
circa 452 persone
Erano 452,4
--
Saluti
VITRIOL
Sinuhe
2017-04-17 22:40:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by VITRIOL
Post by LoStaff .
circa 452 persone
Erano 452,4
--
Vero, perchè uno degli spettatori che si è vaccinato da piccolo, poi si è
ammalato, e ha il 60 percento di invalidità, quindi conta solo il 40 sano...
Leonardo Serni
2017-04-18 16:17:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
La Libertà - come cantava il grande Giorgio Gaber - è partecipazione.
Ah sì. Come cantava Gaber...

Vorrei essere libero come un uomo
Come l'uomo più evoluto che si innalza con la propria intelligenza
e che sfida la natura con la forza incontrastata della scienza

Dici quella libertà lì? :-D
Post by LoStaff .
Ma quando un semplice documentario di 90 minuti diventa scomodo al Sistema a tal
punto da censurarlo? Non certamente quando fornisce dati falsi (questa
prerogativa la lasciamo ai media ufficiali e ai loro controllori), ma quando
stimola il pensiero critico, cioè quando fa pensare autonomamente.
Non sono d'accordo. Sì, è possibile che un documentario che "faccia pensare
autonomamente" sia scomodo e lo si voglia censurare (benché mi vengano pure
in mente strategie alternative che trovo migliori).

Ma certamente, non è questa l'unica possibile ragione di censura. Senza poi
sforzarmi troppo te ne trovo varie altre:

- il documentario potrebbe essere pericoloso per la sicurezza nazionale
o per la salute pubblica. Che ne so - immagina un documentario creato
dall'ISIS dove si spiega quant'è bello morire per Allah, ed andare in
Paradiso senza passare dal via.

- il documentario potrebbe essere tale da ingenerare allarme. Pensa per
esempio a un documentario sul rischio di terremoti, o magari qualcosa
che paventi un'imminente eruzione del Vesuvio, e lo proietti, magari,
a Napoli.

- il documentario potrebbe minacciare il c.d. ordine costituito. Prendi
per esempio il documentario "ACAB - All Cops Are Bastards".

- il documentario potrebbe fomentare l'odio razziale. Sai quanti ce n'è
di documentari "scientifici" che "spiegano" perché i negher siano una
razza inferiore, persino peggiore dei giudei?

- il documentario potrebbe fomentare una qualsiasi delle cose in cui in
altri Paesi magari credono... epperò nojaltri troviamo disdicevoli se
non ripugnanti. Una a caso: i benefici dell'infibulazione.

Che dici, Lostàff? Tutte queste porcate... le censureresti "perché ti fanno
pensare"? O non piuttosto perché ti fanno vomitare a spruzzo?
Post by LoStaff .
Qualcuno però non vuole esseri liberi ma un gregge informe di pecore allineate
Ehi, se sono allineate non è un gregge informe! Giusto per la precisione.
Post by LoStaff .
Un grazie di cuore a tutti i partecipanti, compresi anche i carabinieri che
hanno presenziato passivamente alla proiezione, che sono stati sicuramente
chiamati da squallidi individui che non amano la libertà.
C'è libertà e libertà. Se io - nel segreto della mia casetta - decidessi
di assemblare per hobby un dispositivo Farnsworth–Hirsch per esperimento
e a fini educativi, impedirmelo sicuramente limita la mia libertà e pure
il progresso umano.

Ma scommetto che se casa mia fosse al piano sotto la tua, ti scopriresti
improvvisamente anche tu uno squallido individuo che non ama la libertà,
lo sperimentare a casaccio, ed il cancro alle ossa :-D

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Grullofobo
2017-04-23 23:57:28 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Leonardo Serni
C'è libertà e libertà. Se io - nel segreto della mia casetta - decidessi
di assemblare per hobby un dispositivo Farnsworth–Hirsch per esperimento
e a fini educativi,
Ma non è meglio un Polywell?

https://it.wikipedia.org/wiki/Polywell

Loading...