Discussione:
non aumentano le tasse - ENEL seconde case
Aggiungi Risposta
s***@gmail.com
2017-04-20 14:23:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
detto che sono un capitalista e sfruttatore dei poveri, nonchè percettore di affitti a nero (lo dico subito così evitiamo poi di partire con post del genere), noto l'ultima bolletta ENEL della mia seconda casa, marzo e aprile:
totale € 50,88, di cui:
quote fisse € 42,98
energia effettivamente consumata € 1,51
accise e IVA € 4,82
deposito cauzionale (??) € 1,57.

Di conseguenza, la componente energia ammonta al 2,96% della bolletta totale! Niente male direi....
Roberto Deboni DMIsr
2017-04-20 17:09:20 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by s***@gmail.com
quote fisse € 42,98
energia effettivamente consumata € 1,51
accise e IVA € 4,82
deposito cauzionale (??) € 1,57.
Di conseguenza, la componente energia ammonta al 2,96% della bolletta totale! Niente male direi....
Si e' svegliato un po' tardi, in ogni caso ho riproposto una discussione
che avevo aperto agli inizi di gennaio nel gruppo
it.discussioni.energia, qui con il titolo:

"Fai da te della riforma tariffaria AEEGSI in dettaglio" di oggi

per capire nel dettaglio dove vanno a finire i nostri soldi.

E come si fa credere a chi ragiona da suddito-pollo che sarebbe tutta
colpa del libero mercato (che non c'e', visto che quasi 20 milioni di
clienti sono ancora in mano ad ENEL).

Loading...