Discussione:
[OT] Il Velo di Maya
(troppo vecchio per rispondere)
Nicholas Parfit
2018-03-01 03:24:35 UTC
Permalink
Raw Message
Buongiorno, questo post è una informazione pubblicitaria realizzata da
un essere umano autonomo, ovverosia nessuno mi paga. Se pensate di
essere infastiditi al punto da avere incubi la notte vi consiglio di
applicare un filtro sul mio nome, non vi farò malmenare, lo giuro. Il
mio problema è il seguente, ho scritto un libro che penso sia
interessante, penso sappiate tutti che ogni scarrafone è bello a mamma
soia e papà mais, e che è in autopubblicazione su Amazon (come penso
abbiate capito questo spam è teso alla vendita di quel libro lì).

Mi picco di volervi disturbare per un motivo ben preciso, in quel libro
sono riportate tesi controverse che io penso meritino un certo
dibattito, esse sono state riportate in forma di thriller, e più che la
relativa scarsa diffusione del libro, dovuta a motivi di cui parlerò
oltre, quello che un pò mi irrita è che non ci sia questa discussione.

Infatti, quello che penso sia il primo fan della mia vita, e che mi ha
scritto sul mio profilo FB entusiasta del mio libro al quale, dice lui,
ha fatto una pubblicità sfrenata, voleva proprio iniziare una cosa del
genere, una specie di dibattito a due su quello che avevo scritto. Altre
due persone che hanno lasciato una stringatissima recensione hanno
invece optato per l'opposto, hanno messo una stella facendo capire, tra
le poche parole espresse, che sapevano poco e nulla di quello di cui
parlavo.

E qui si viene alle note dolenti, ovverosia alla schiavitù
dell'algoritmo scritto male. Il mio libro è stato iscritto a un
programma che si chiama Kindle Unlimited, con un abbonamento di 9,99€
l'utente può scaricare millemila libri, una specie di all-you-can-eat
editoriale, l'autore viene poi pagato a pagina letta. Ora io ho la netta
impressione che una buona quota di quelli che iniziano a leggere il mio
libro attraverso il KU poi lo leggono fino in fondo. Questo è molto
importante perchè è accaduto a tutti di iniziare a leggere un libro e
non riuscire a finirlo, io immagino che se avessi quell'abbonamento, per
valorizzarlo al massimo, smetterei di leggere un libro che non mi prende
dalle prime 70-80 pagine, e passerei al successivo. Purtroppo credo che
Amazon non abbia capito questo fatto dando più preminenza alle stellette
e forse men che zero alla lettura completa, che è ciò che fa capire se
un libro vale. Ecco quindi perchè l'algoritmo non lo propone come
suggerimento.

Fino ad oggi calcolo che forse 400 ± 50 utenti possano aver letto il mio
libro per intero, considerato che ogni anno si pubblicano 60.000 titoli
di cui la metà vende zero o una copia il mio è un piccolo risultato.
Essendo quindi venuto a sapere dell'esistenza di questo settore della
rete, Usenet, dove c'è la possibilità di interagire dialetticamente con
un certo numero di persone, forse anche meglio che su FB dove il dialogo
è molto limitato, vorrei approfittarne per spammare un pò visto che il
difetto principale del mio libro è che gli manca un certo traino
pubblicitario che lo porti verso il pubblico adatto, tipo il mio primo
fan di cui dicevo sopra. Quindi, per invogliarvi a valutare di
acquistare un ebook di 3€, vi do un primo sito dove potete sapere di
cosa parla il mio libro così da farvi una idea, questo

http://ilvelodimaya1321.altervista.org/

e il link diretto alla pagina di Amazon

https://www.amazon.it/dp/B01G5L1FJM

Se volete ribellarvi alla schiavitù dell'algoritmo si tratta di un
giornale più cornetto e cappuccino.
Grazie di aver letto fin qui e alla prossima
Acremone
2018-03-01 09:46:13 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Nicholas Parfit
Mi picco di volervi disturbare per un motivo ben preciso, in quel libro
sono riportate tesi controverse che io penso meritino un certo
dibattito, esse sono state riportate in forma di thriller, e più che la
relativa scarsa diffusione del libro, dovuta a motivi di cui parlerò
oltre, quello che un pò mi irrita è che non ci sia questa discussione.
La punteggiatura, cazzo! Vuoi fare lo scrittore senza saper scrivere?

Ti regalo un esempio di revisione della "bozza".
"Vi disturbo per un motivo ben preciso: mi sono appassionato a tesi
controverse e ho pensato che scrivere un thriller sarebbe servito a
diffonderle e svilupparle. Purtroppo mi è andata male ho avuto un'idea:
perché non scassare la minchia su tutti i NG italiani?"

Per punizione:
1) Scrivi 50 volte questa frase: "po' si scrive con l'apostrofo"
2) Leggi 50 volte il tuo testo che ho citato. Imparerai sulla tua pelle
la sensazione di sgradevole pesantezza che trasmetti ai lettori.

---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
effegi
2018-03-01 10:03:36 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Acremone
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Allora è come se tu non avessi un Antivirus....
--
Passato a Linux Mint -Fine delle trasmissioni-
Nicholas Parfit
2018-03-01 19:46:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Acremone
Post by Nicholas Parfit
Mi picco di volervi disturbare per un motivo ben preciso, in quel
libro sono riportate tesi controverse che io penso meritino un certo
dibattito, esse sono state riportate in forma di thriller, e più che
la relativa scarsa diffusione del libro, dovuta a motivi di cui
parlerò oltre, quello che un pò mi irrita è che non ci sia questa
discussione.
La punteggiatura, cazzo!
Leonardo Serni, che scarica it.misteri, mi ha invece detto che nel
libro, che ha letto per intero, ve ne era poca
Post by Acremone
Ti regalo un esempio di revisione della "bozza".
"Vi disturbo per un motivo ben preciso: mi sono appassionato a tesi
controverse e ho pensato che scrivere un thriller sarebbe servito a
perché non scassare la minchia su tutti i NG italiani?"
"mi sono appassionato a tesi controverse e ho deciso di scriverci un
libro", più tagli e restringi e meglio è
Ragnarok
2018-03-02 00:26:37 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Acremone
La punteggiatura, cazzo! Vuoi fare lo scrittore senza saper scrivere?
Avrà confuso l'algoritmo scritto male con il libro scritto male...

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
catrame
2018-03-02 16:49:32 UTC
Permalink
Raw Message
Buongiorno, questo post è una informazione pubblicitaria realizzata da un
essere umano autonomo,
rotfl
--
ciau
Loading...